Itinerari mtb in Val di Vara e nelle Cinque Terre
Itinerario 14
Discesa da Madonna di Soviore a Vernazza

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento:  4/2008 connessione
Partenza: Madonna di Soviore
Come arrivare: Il Santuario (bar, ristorante e foresteria) sorge a poca distanza dalla SP 38 ed è raggiungibile da Levanto, da Monterosso e da Pignone.
Itinerario.
Dal piazzale alberato del Santuario saliamo sulla strada di accesso e raggiungiamo la provinciale. Svoltiamo a destra e saliamo fin quasi a Colla del Termine. Poco prima del valico svoltiamo a destra (km 1,3) in un evidente sentiero contrassegnato dal segnavia "8b".
Dopo i primi metri di ripida discesa il sentiero attraversa il pendio con qualche saliscendi. Superiamo alcuni ruscelli e raggiungiamo l'inizio di una ripida discesa.
Scendiamo con qualche difficoltà e raggiungiamo un rudere (km 2,8). Riprendiamo la traversata verso sinistra e scendiamo all'ennesimo ruscello. Proseguiamo in salita e raggiungiamo la strada asfaltata che scende a Vernazza (km 3,9).
Seguiamo in discesa l'asfalto. Trascuriamo qualche sentiero e raggiungiamo un bivio (km 4,2) con molti segnavia. Svoltiamo a destra in una stradina seguendo il segnavia "8".
Ad un cancello la stradina svolta a sinistra, effettua un paio di tornanti e termina al Santuario di Reggio (km 4,6).
Attraversiamo il piazzale alberato per raggiungere, a destra, la chiesa. Ritorniamo sui nostri passi e scendiamo fino ad una fontana con mascheroni (km 4,9). A destra inizia una larga strada lastricata (vari segnavia).
Seguiamo la strada che scende ad una casa e prosegue più stretta. La mulattiera scende con molte svolte, supera una cappella e raggiunge il cimitero di Vernazza (km 6,5).
La discesa prosegue con fondo in cemento e porta a Vernazza (km 7,1).
Svoltiamo a destra per raggiungere il centro del paese (km 7,4).
Dislivello: -530 m.
Ciclabilità: 97%
Asfalto: 27%
Osservazioni: Il Santuario è collegato a Monterosso da una "via della fede": una mulattiera assai simile a quelle che collegano il Santuario Madonna di Reggio con Vernazza o il Santuario Madonna di Montenero con Riomaggiore. E' percorribile senza difficoltà e contrassegnata dal segnavia "9".
Questi sentieri offrono spettacolari panorami e sono poco frequentati mentre i turisti si accapigliano per percorrere il sentiero costiero "2" a pagamento.


 mappa  foto  foto  gps

Descent from Madonna di Soviore to Vernazza

Updating:
 4/2008
Start point: Madonna di Soviore
How to arrive: The Sanctuary (bar, restaurant and guesthouse) is located just off the SP 38 and it's attainable from Levanto, from Monterosso and from Pignone.
Itinerary.
From the square planted with trees of the Sanctuary we climb the road of access and we reach the provincial one. We turn to the right and we climb up almost to the Termine Pass. Just before the pass we turn to the right (km 1,3) in an evident path marked by the trail sign "8b".
After the first meters of steep descent the path crosses the slant with some ups and downs. We overcome some brooks and we reach the beginning of a steep descent.
We go down with some difficulties and we reach a ruin (km 2,8). We take again the crossing toward left and we go down to the nth brook. We continue in slope and we reach the asphalted road that goes down to Vernazza (km 3,9).
We follow in descent the asphalt. We neglect some path and we reach a fork (km 4,2) with many trail signs. We turn to the right in a narrow road following the trail sign "8".
To a gate the narrow road turns to the left, it effects a pair of hairpin bend and it finishes to the Sanctuary of Reggio (km 4,6).
We cross the square planted with trees for reaching, to the right, the church. We return on our passes and we go down to a fountain with grotesque mask (km 4,9). To the right begins a wide paved road (various trail signs).
We follow the road that goes down to a house and it continues more narrow. The mule-track goes down with a lot of turns, it overcomes a chapel and it reaches the cemetery of Vernazza (km 6,5).
The descent continues with bottom in cement and leads to Vernazza (km 7,1).
We turn to the right for reaching the center of the country (km 7,4).
Gradient: -530 ms.
Cycle: 97%
Asphalt: 27%
Observations: The Sanctuary is connected to Monterosso by a "street of the faith": a mule-track enough similar to those that connect the Sanctuary Madonna of Reggio with Vernazza or the Sanctuary Madonna of Montenero with Riomaggiore. It's practicable without difficulty and is marked by the trail sign "9".
These paths give spectacular panoramas and are a little frequented while the tourists fight for crossing the coastal path "2" to payment.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.