Percorsi mtb a Savona e Vado
Itinerario 49
Discesa da Rocche Bianche a Sant'Ermete

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 11/2013. connessione
Partenza: Rocche Bianche
Come arrivare: La località è raggiunta dall'itinerario 4, dall'itinerario 7, dall'itinerario 8.
Itinerario.
Dal cippo scendiamo leggermente verso sud ed imbocchiamo la stradina che sale a sinistra e costeggia a monte la trattoria. Proseguiamo passando presso una casa di fronte alla quale imbocchiamo la strada in discesa (km 0,5). 
Seguiamo la stradina fino ad arrivare ad un quadrivio (km 1,7) dove andiamo diritti (leggermente a sinistra). La strada costeggia le pendici meridionali della Rocca dei Corvi con qualche saliscendi.
Giungiamo ad un bivio ai piedi di una ripida rampa (km 3,2) dove lasciamo proseguire l'itinerario 4 e svoltiamo a destra sul segnavia r19.
Seguiamo una strada che scende con pendenza crescente e termina all'incrocio (km 4,4) con la strada percorsa dal segnavia r8.
Giriamo a destra e scendiamo seguendo la strada principale che diventa asfaltata (km 5,4) e scende a Cunio (km 5,6).
Attraversiamo la sterrata per imboccare la mulattiera erbosa che ci porta rapidamente sulla strada asfaltata (km 5,8).
Dopo pochi metri a sinistra svoltiamo a destra in via Contrada. Al primo incrocio giriamo a sinistra e seguiamo al contrario l'itinerario 48.
Scendiamo e svoltiamo a destra al bivio (km 6,1) dove l'itinerario 48 arriva di fronte.
Dopo una casa la strada lascia il posto ad una breve crosa che ci porta a Bassi dove giriamo a sinistra (km 6,3). Svoltiamo ancora a sinistra e seguiamo la strada che ci riporta sull'itinerario 48 (km 6,9) che ora seguiremo interamente.
Dopo un ponte la strada raggiunge un incrocio (km 7,5) e qui svoltiamo a destra in via Santa Margherita. Giriamo a destra in una strada minore all'incrocio seguente (km 7,8).
Scendiamo attraversando due guadi ad un quadrivio (km 8,3). La strada a sinistra guado il torrente e ci porta ad un frantoio (km 8,5) dove inizia l'asfalto.
Raggiungiamo la strada principale al Ponte dell'isola (km 9,1) e la seguiamo fino a Sant'Ermete (km 10,2).
Dislivello: -600 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 40%
Osservazioni:

 mappa  gps  foto

Descent from Rocche Bianche to St. Ermete

Updating: 11/2013
Start point: Rocche Bianche
How to arrive: The place is reached by the itinerary 4, by the itinerary 7 and by the itinerary 8.
Itinerary.
From the memorial stone we slightly go down toward south and we take the narrow road that climbs to the left and it skirts along upstream of the restaurant. We continue passing near a house in front of which we take the road in descent (km 0,5).  
We follow the narrow road to a crossroads (km 1,7) where we go stright (slightly to the left). The road skirts along the southern slopes of the Rocca dei Corvi with some ups and downs.
We reach to a fork the foot of a steep ramp (km 3,2) where we leave the itinerary 4 and we turn to the right on the trai sign r19.
We follow a road that goes down with increasing inclination and it finishes to the intersection (km 4,4) with the road crossed by the trail sign r8.
We turn to the right and we go down following the main road that becomes asphalted (km 5,4) and it goes down to Cunio (km 5,6).
We cross the unmetalled road to take the opposite grassy mule-track that quickly brings us on the asphalted road (km 5,8).
After few meters to the left we to the right turn at the street Contrada. To the first intersection we turn to the left and we follow contrarily the itinerary 48.
We go down and we turn to the right to the fork (km 6,1) where the itinerary 48 arrive.
After a house the road leaves the place to a short "crosa" that brings us to Bassi where we turn to the left (km 6,3). We turn to the left again and we follow the road that brings us on the itinerary 48 (km 6,9) that now we will entirely follow.
After a bridge the road reaches an intersection (km 7,5) and we turn to the right here at the street Saint Margherita. We turn to the right on a smaller road to the following intersection (km 7,8).
We go down crossing two fords to a crossroads (km 8,3). The road to the left it fords the stream and brings us to a crusher (km 8,5) where the asphalt begins.
We reach the main road to the Ponte dell'Isola (km 9,1) and we follow it up to Sant'Ermete (km 10,2).
Gradient: -600 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 40%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.