Percorsi mtb a Savona e Vado
Itinerario 19
Discesa da Colla del Termine a Roviasca

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento:  3/2010 connessione
Punto di partenza: Colla del Termine
Come arrivare: Il valico è raggiunto dall'itinerario 1, dall'itinerario 2, dall'itinerario 6, dall'itinerario 24, dall'itinerario 108.
Itinerario.
Alla Colla del Termine prendiamo la mulattiera che scende costeggiando la strada della Colonia (segnavia FIE r19).
Il percorso scende leggermente fino ad un bivio dove andiamo a destra con pendenza aumentata. Arriviamo ai ruderi di alcune case (km 0,8) dove attraversiamo un alto e fitto roveto (quando il sentiero non è tagliato è impossibile passare, allora dobbiamo entrare nel bosco e passare a monte delle case).
La discesa è ora difficile a causa delle pietre e dei rami nascosti nel fogliame. Perdiamo quota con sei tornanti separati da lunghe diagonali.
La mulattiera inizia poi l'ininterrotta, facile, traversata a sinistra che ci porterà in paese.
Scendiamo attraversando un ruscello ed uno sperone roccioso e raggiungiamo il rifugio Teccio del Tersè (possibile ricovero; km 2,2). Proseguiamo in leggera discesa fino ad un rivo dopo il quale andiamo in salita fino ad un incrocio (km 3,9).
Qui lasciamo la strada che continua a salire ed andiamo a destra. La strada è pianeggiante, poi scende raggiungendo alcune case (km 4,6) dove entriamo su una strada di cemento che seguiamo in discesa.
Arriviamo così sulla strada asfaltata (km 5,5) dove svoltiamo a sinistra prendendo la crosa mattonata che scende passando sotto al ponte della strada.
Con facile discesa usciamo sull'asfalto a poca distanza dalla chiesa di Roviasca (km 5,8).
Dislivello: -500 m.
Ciclabilità: 98%
Asfalto: 10%
Osservazioni: i sei tornanti sono impedalabili in salita.


 mappa  gps

Descent from Colla del Termine to Roviasca

Updating:
3/2010
Start point: Termine Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 1, by the itinerary 2, by the itinerary 6, by the itinerary 24, by the itinerary 108.
Itinerary.
At the Pass of the Term we take the mule-track that it goes down skirting along the road of the Colony (trail sign FIE: r19).
The run slightly goes down as far as a fork where we go to the right and the inclination increases. We reach the ruins of some houses (km 0,8) where we cross an high and dense bramble-bush (when the path is not cut it is impossible to pass, then we have to enter the wood and to pass above the houses).
The descent is difficult because of the stones and of the branches hidden under the foliage. We lose height with six hairping curves separated by long diagonals.
The mule-track it begins then the nonstop, easy, cross to the left that it will bring us in the country.
We go down crossing a brook and a rocky spur and we reach the shelter Teccio of the Tersè (possible refuge; km 2,2). We continue in light descent as far as a brook after which go in ascent to an intersection (km 3,9).
Here we leave the road that keeps on climbing and we goes to the right. The road is level, then it goes down reaching some houses (km 4,6) where we enter on a concrete road that we follow in descent.
We arrive so on the tarmac road (km 5,5) where we turn to the left taking the paved narrow road that it goes down passing under the bridge of the road.
With easy descent we go out to the church of Roviasca (km 5,8).
Gradient: -500 ms.
On saddle: 98%
Tarmac: 10%
Observations: the six hairping curves are not cycle in ascent.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.