Percorsi mtb a Savona e Vado
Itinerario 14
Salita da Stella al Passo del Giovo

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 11/2007 connessione
Punto di partenza: Stella San Giovanni
Come arrivare:
Itinerario.
Dalla chiesa di Stella S. Giovanni proseguiamo la salita sulla strada statale del passo del Giovo.
Dopo un chilometro svoltiamo a sinistra (indicazioni per Corona), scendiamo ad attraversare il torrente e saliamo fino a raggiungere la chiesa di S. Bernardo (km 4), presso le case del paesino.
Proprio di fronte alla chiesa sale una strada asfaltata (segnavia FIE r5).
Andiamo in salita e raggiungiamo un bivio dove andiamo diritti seguendo la strada più ripida. La salita prosegue asfaltata fino ad un bivio dove inizia lo sterrato (km 5,1).
Svoltiamo a destra. L'ampia sterrata sale con pendenza abbastanza costante ed arriviamo ad un incrocio (km 6,6) dove svoltiamo a destra lasciando il segnavia FIE che prosegue diritto.
Continuiamo a salire e raggiungiamo un valico dove troviamo l´asfalto ed un incrocio (Sella Burain; km 7,6).
La strada di fronte scende a Repiano, noi svoltiamo a destra ed iniziamo a salire sulla stretta strada asfaltata (indicazioni AVphp).
Quando il segnavia svolta a destra abbandoniamo l'asfalto (che prosegue fino al forte Bruciato; itinerario 16 al contrario) e seguiamo il segnavia.
La pista forestale si restringe gradatamente a sentiero che attraversa la faggeta. Con discesa moderata corriamo nei pressi del crinale, anche con qualche breve salita. Il sentiero scende molto ripido. Scendiamo seguendo le tracce delle ruote che evitano qualche salto più ripido. La discesa termina sull'asfalto (km 10) che seguiamo a destra trascurando i segnavia.
La stradina ci porta al piazzale del forte Bruciato (km 10,3) e proseguiamo sull'asfalto scendendo alla strada provinciale (km 11,7).
Pontinvrea è a sinistra a 3,5 km mentre noi svoltiamo a destra e dopo pochi metri tralasciamo la stradina percorsa dall' AVphp e dalla variante 14.1.
Raggiungiamo Giovo Ligure (km 12) dove incontriamo la strada che sale da Albisola. Il passo è a sinistra a 800 metri.
Dislivello: 600 m.
Ciclabilità: 100%
Osservazioni: il tratto AVphp sul sentiero è piuttosto acrobatico, spesso viene percorso utilizzando anche la parte di AV che lo precede (itinerario 27).
Variante 14.1.
Cinquanta metri dopo essere entrati sulla Sp Pontinvrea-Giovo svoltiamo a destra e prendiamo una stradina asfaltata su cui corre il segnavia AVphp.
La stradina asfaltata raggiunge alcune case e prosegue. Lasciamo il segnavia e proseguiamo su sterrato. Dopo un'ultima casa il fondo peggiora ma possiamo proseguire agevolmente. Incontriamo qualche incrocio dove restiamo sempre sulla strada principale che avanza senza deviazioni.
Dopo lo scollinamento (km 3 da Giovo) la strada scende e diviene asfaltata (km 4,2). La seguiamo fino a Corona (km 5,8). Novembre 2007.
Permette di ritornare facilmente a Corona.


 mappa  gps

Climb from Stella to Giovo Pass

Updating:
 11/2007
Start point: Stella St. Giovanni
How to arrive:
Itinerary.
From the church of Stella S.Giovanni we continue the ascent on the provincial road of the Giovo pass.
After a kilometer we turn to the left (indications for Corona), we go down to cross the stream and we climb up to reach the church of S.Bernardo (km 4), near the houses of the small village.
Just in front of the church it climbs an asphalted road (trail sign FIE r5).
We go to ascent and we reach a fork where we go straight following the steep road. The ascent continues asphalted up to a fork where the dirt road begins (km 5,1).
We turn to the right. The ample dirt climb with inclination enough constant and we arrive to an intersection (km 6,6) where we turn to the right leaving the trail sign FIE that continues straight.
We keep on climbing and we reach a pass where we find the asphalt and an intersection (Saddle Burain; km 7,6).
The road in front of us goes down to Repiano, we turn to the right and we begin to climb on the narrow asphalted road (indications AVphp).
When the trail sign turns to the right we abandon the asphalt (what it continues up to the Burnt fortress; itinerary 16 contrarily) and we follow the trail sign.
The forest track gradually narrows to path that crosses the beech wood. With moderate descent we race near the ridge, also with some brief ascent.
The path goes down very steep. We go down following the traces of the wheels that avoid some steep jump. The descent finishes on the asphalt (km 10) that we follow to the right neglecting the trail signs.
The narrow road brings us to the square of the Burnt fortress (km 10,3) and we continue on the asphalt going down to the provincial road (km 11,7).
Pontinvrea is to the left to 3,5 kms while we turn to the right and after few meters we skip the narrow road crossed by the AVphp and by the variation 14.1.
We reach Giovo Ligure (km 12) where we meet the road that climbs from Albisola. The pass is to the left to 800 meters.
Gradient: 600 ms.
Cycle: 100%
Observations: the path is rather acrobatic, it is often crossed also using the part of AV that precedes it.
Varying 14.1.
Fifty meters after having entered on the provincial road Pontinvrea-Giovo we turn to the right and a narrow asphalted road on which it races the signal track AVphp take.
The asphalted narrow road reaches some houses and continues. We leave the trail sign and we continue on dirt road. After a last house the bottom worsens but we can easily continue. We meet some intersection where we always stay on the principal road that advances without deviations.
After the top (km 3 from Giovo) the road goes down and becomes asphalted (km 4,2). We follow it up to Corona (km 5,8). November 2007.
It allows to realize the ring that uses the AV in descent.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.