Percorsi mtb a Savona e Vado
Itinerario 10
Salita da Savona ad Altare, via Ciantagalletto

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 2/2009 connessione
Punto di partenza: Savona
Come arrivare: La città è raggiunta dall'itinerario 22, dall'itinerario 52, dall'itinerario 53 e dall'itinerario 52.
Itinerario.
Dal centro di Savona, zona Palazzo di Giustizia, raggiungiamo il viale per Torino, in sponda destra del torrente Letimbro.
Seguiamo il viale alberato (pista ciclabile sul marciapiede a destra).
Al termine del rettilineo troviamo una rotatoria. La strada per Torino va a sinistra, noi andiamo diritto trascurando la prima strada a destra. Nel punto più elevato della strada (km 2,2) svoltiamo a sinistra nella stradina asfaltata in salita.
Pedaliamo in ripida salita fino ad incrociare una piccola strada che sale a destra (km 2,9; indicazioni per Ciatti; segnavia FIE:r8, MTB, 20).
Proseguiamo con ripidi tornanti fino ad un incrocio (km 5,4): a destra la strada prosegue per Ciatti (indicazioni) mentre a sinistra inizia una strada sterrata pianeggiante. Prendiamo la strada sterrata che costeggia la funivia (indicazioni: Cadibona, Maschio e segnavia).
Con moderata pendenza arriviamo ad un grande incrocio (Passo Perdoni; km 6,5) dove arrivano numerosi segnavia FIE. La strada a destra scende a Santuario (variante 10.1). Noi proseguiamo diritti. La strada sale per superare le funivie su un sovrappasso e raggiunge il punto più elevato.
Proseguiamo in prevalente discesa, ma con qualche salitella. Trascuriamo le numerose strade che scendono ai lati seguendo sempre la maggiore ed i segnavia.
Lasciamo a destra alcune case ed iniziamo a scendere. Superiamo un maneggio e scendiamo alla strada provinciale (km 11,8) dove svoltiamo a destra. In pochi metri raggiungiamo la chiesa di Cadibona.
Per andare al Colle proseguiamo sulla provinciale, lasciamo a destra la strada della variante 22.1 (km 13) e svoltiamo a sinistra al grande incrocio lasciando la strada principale che porta al traforo.
Quando siamo in vista del semaforo che regola l'accesso alla galleria del forte svoltiamo a destra in una stradina che sale (km 14,8). Confluiamo in una sterrata che seguiamo a sinistra. La strada sale e porta ad un incrocio (km 15,2; Bocchetta di Altare) dove passa l'AV AVphp.
Svoltiamo a sinistra entrando sull'asfalto. In veloce discesa a destra raggiungiamo Altare (km 15,6).
Dislivello: 480 m
Ciclabilità: 100%
Osservazioni:
Variante 10.1:
Scendiamo a destra seguendo una larga sterrata con segnavia FIE r15. Quando raggiungiamo uno slargo alla cui destra sorge un traliccio (km 0,5) lasciamo il segnavia e la strada, che curva a destra, e prendiamo la strada che scende a sinistra.
Perdiamo quota con tre tornanti. Ad una curva (km 1) svoltiamo a sinistra in una strada minore.
Con pendenza più elevata e fondo peggiore la strada scende rapidamente. Raggiungiamo una casa dove la stradina diviene asfaltata e in pochi metri scendiamo al ponte (km 1,8). Entriamo sulla strada provinciale che seguiamo a destra raggiungendo il Santuario (km 2,6).
Sarebbe utile in salita, ma la prima parte è ben poco ciclabile. Maggio 2006.


 mappa  gps  foto

Ascent from Savona to Colle di Cadibona, via Ciantagalletto

Updating:
2/2009
Start point: Savona
How to arrive: The town is reached by the itinerary 22, by the itinerary 52, by the itinerary 53 and by the itinerary 52.
Itinerary.
From the center of Savona we reach the road for Turin, in bank right of the stream Letimbro.
We get over the commercial center "The Gull" and we continue on the avenue planted with trees.
At the end of the straight the road for Turin goes to the left; here we turn to the right but we don't get over the bridge (km 1,8) and we turn immediately to the left, remaining on the right shore of the river.
We pedal in steep slope as far as cross a small road that climbs to the right (km 2,8; indications for Ciatti; trail sign FIE: r8).
We continue with steep hairping curves to an intersection (km 5,4): to the right Ciatti is gone to (indications) while to the left it is beginning a dirt level road. We take this road that it skirts along the cableway.
With moderate inclination we arrive to a great intersection (km 6,5) where numerous trail signs FIE arrive. To the right the road goes to Sanctuary. We continue straight on. The road continues alternating slopes and descents, it arrives to a group of houses and rises to a small pass near a house.
We continue crossing a last time the cables of the cableway and we go down to the national road (km 11,8) where we turn to the right. In few meters we reach the church of Cadibona.
To go to the Pass we continue on the government road, we turn to the left at the great intersection that brings to the tunnel and we reaches the fortifications (km 14,2). On the other side of the galleries we find the departure of the itinerary 6 .
Gradient:
 480 m
On saddle: 100%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.