Percorsi mtb a Savona e Vado
Itinerario 03
Salita da Vado Ligure a Rocche Bianche, via Segno

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 10/2006 connessione
Punto di partenza: Vado Ligure
Come arrivare: La città è raggiunta dall'itinerario 12, dall'itinerario 20, dall'itinerario 34,dall'itinerario 37, dall'itinerario 50.
Itinerario.
Da Vado Ligure saliamo verso la chiesa, oppure saliamo costeggiando il torrente Vado. In ogni caso raggiungiamo un incrocio con semafori dove andiamo diritti, seguendo l'indicazione per Segno o Valle di Vado.
Attraversiamo la zona industriale situata dietro alla centrale elettrica. Continuiamo sulla strada asfaltata superando Sant´Ermete e raggiungendo un ponte dove inizia la salita.
Arriviamo alla chiesa di Segno (km 6,5) che lasciamo a sinistra; al tornante successivo andiamo a sinistra.
Sempre su asfalto arriviamo alle case di Cunio dove troviamo un incrocio con segnali per Campo dei Francesi a destra (km 8).
Svoltiamo a destra nella strada sterrata che è inizialmente pianeggiante, ma sale poi con alcune ripide rampe.
Saliamo seguendo sempre la strada principale (qualche auto) ed arriviamo ad un ampio incrocio (km 11,3).
Svoltiamo a sinistra. Costeggiamo le pendici di Rocca dei Corvi, scendiamo una ripida rampa e superiamo una frana.
Su buona strada con salite e discese arriviamo ad un quadrivio (km 13,5) dove andiamo diritti per una stradina che presto inizia a salire e sbocca in un prato di fronte ad una cascina.
Proseguendo passiamo al di sopra della trattoria ed arriviamo al piazzale delle Rocche Bianche (km 15). Crocevia di diversi sentieri tutti interessanti.
La rotabile in salita prosegue verso Colla del Termine o Colla S. Giacomo.
Dislivello: 600 m.
Ciclabilità: 100%
Osservazioni: attenzione alle auto. Troppo asfalto, poco interessante.


 mappa  gps

Ascent from  Valleggia to Rocche Bianche, via Segno

Updating:
10/2006
Start point: Vado Ligure
How to arrive: The town is reached by the itinerary 12, by the itinerary 20, by the itinerary 34, by the itinerary 37, by the itinerary 50.
Itinerary.
From Vado Ligure we climb toward the church, or we climb skirting the stream Vado. In every case we reach an intersection with traffic light where we go straight, following the indication for Segno or Valley of Vado.
We cross the industrial zone situated behind the electric plant. We continue on the asphalted road overcoming Sant´Ermete and reaching a bridge where the ascent begins.
We arrive to the church of Segno (km 6,5) that we leave to the left; to the following hairpin bend we go to the left.
Always on asphalt we arrive to the houses of Cunio where we find to the right an intersection with signals for Field of French (km 8).
We turn to the right on the unmetalled road that is initially level, but it climbs then with some steep ramps.
We climb always following the main road (cars) and we arrive to an ample intersection (km 11,3).
We turn to the left. We skirt the slopes of Rocca of the Crows, we go down a steep ramp and we overcome a landslide.
On good road with ascents and descents we arrive to a crossroads (km 13,5) where we go straight on a narrow road that soon it begins to climb and it leads in a lawn in front of a farmhouse.
Continuing we pass above the restaurant and we arrive to the square of the White Rocks (km 15). Crossroad of different paths all interesting ones.
The roadway in ascent continues for Pass of the Term or Pass S. Giacomo.
Gradient: 600 ms.
Cycle: 100%
Notes: be beware to the cars. Too much asphalt, few interesting.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.