Percorsi mtb a Savona e Vado
Itinerario 01
Traversata da Quiliano ad Altare, via Roviasca

Vai agli altri itinerari di questa area


Aggiornamento: 10/2006 connessione
Punto di partenza: Quiliano
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 5, dall'itinerario 11, dall'itinerario 21, dall'itinerario 28, dall'itinerario 41, dall'itinerario 42, dall'itinerario 45, dall'itinerario 46.
Itinerario.
Dalla chiesa di Quiliano risaliamo la valle costeggiando, quasi in piano, il fiume. Al bivio per Montagna (km 2,3) proseguiamo diritto raggiungendo un ponte (km 3,3) dove inizia la salita che porta al paese di Roviasca (km 5,2).
Attraversiamo il paesino proseguendo in salita sulla strada che prende il nome di via Verne.
Procediamo con pendenza minore e raggiungiamo un bivio dove inizia lo sterrato e dove andiamo diritto (km 7; piloni ENEL nella scarpata a destra).
Ormai non resta che seguire questa strada trascurando le numerose vie laterali.
Saliamo senza molti strappi fino ad un colletto dove lasciamo a destra l'itinerario 21 (km 10). Cambiamo versante e proseguiamo in salita ancora per poco.
Con leggeri saliscendi attraversiamo il bosco e raggiungiamo una piccola cava abbandonata (località Rocca d'Orso; km 12).
Dopo pochi metri incontriamo una larga strada che sale verso sinistra. Scendiamo invece a destra perdendo quota con qualche tornante fino ad arrivare sulla statale nei pressi del Colle di Cadibona (km 13,7).
Per Altare scendiamo a sinistra (km 14,4).
Dislivello: 510 m in salita e 140 m in discesa.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 58%
Osservazioni: la strada è percorsa dalle auto. Percorribile perfettamente anche in senso contrario.


 mappa  gps

Cross from Quiliano to Altare, via Roviasca

Updating: 10/2006
Start point: Quiliano
How to arrive: The country is reached by the itinerary 5, by the itinerary 11, by the itinerary 21, by the itinerary 28, by the itinerary 41, by the itinerary 42, by the itinerary 45 and by the itinerary 46.
Itinerary.
From the church of Quiliano we go up the valley skirting, almost in plain, the river. To the fork for Mountain (km 2,3) we continue straight reaching a bridge (km 3,3) where the ascent begins that brings to the country of Roviasca (km 5,2).
We cross the country continuing in ascent on the road that it takes the name of street Verne.
We proceed with smaller inclination and we reach a fork where it the tarmac ends and where we go straight (km 7; pylons ENEL in the scarp to the right).
By now it doesn't stay that to follow this road neglecting numerous side streets.
We climb without many ramps as far as a pass where we leave to the right the itinerary 21 (km 10). We change slope and we still continue in ascent for a little.
With light ups and downs we cross the wood and we reach a small deserted quarry (place Rocca d'Orso; km 12).
After few meters we meet a wide road that climbs toward left. We go down to the right instead losing altitude with some hairpin bends to arrive on the government road near the Pass of Cadibona (km 13,7).
For Altar we go down to the left (km 14,4).
Gradient: 510 ms in ascent and 140 ms in descent.
Cycle: 100%
Asphalt: 58%
Observations: the road is crossed by the cars. Practicable perfectly also in contrary sense.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.