Itinerari mtb nelle Valli Trebbia e Aveto
Itinerario 49
Anello di Rezzoaglio

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 8/2015 connessione
Partenza: Rezzoaglio
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 11, dall'itinerario 23, dall'itinerario 29.
Itinerario.
Partiamo dalla chiesa e andiamo in direzione di Esola attraversando il ponte.
Al primo bivio (km 0,6) svoltiamo a sinistra e saliamo passando tra le due frazioni che costituiscono Esola. La strada asfaltata termina a un parcheggio (km 1,3) dove, a sinistra, inizia una larga sterrata.
Seguiamo lo sterrato che porta a un cantiere forestale. Alla curva (km 3) svoltiamo a sinistra prendendo una strada forestale chiusa da una catena.
Poco dopo affrontiamo una ripida salita che rappresenta la maggiore difficoltà della gita e proseguiamo fino a un ponte sommergibile (km 3,2).
Il percorso presenta qualche saliscendi attraversando ruscelli e dossi prima di salire costantemente a una caratteristica valletta (km 6,2).
Dopo altri saliscendi attraversiamo una bella radura (km 7,2) e saliamo prima di scendere al guado del rio Libbieto (km 7,6).
Lasciamo a destra una strada e seguiamo quella a sinistra che sale per uscire dalla valle del torrente. Proseguiamo con altri saliscendi e poi la strada scende decisamente per raggiungere la case di Brignole (km 10,8).
Lasciamo a destra la chiesa e seguiamo il vicolo a sinistra uscendo dal paese. Di fronte all'ultima casa lasciamo la mulattiera che scende diritta per imboccare quella a destra.
Con veloce discesa raggiungiamo l'asfalto (km 11), svoltiamo a sinistra e usciamo sulla vicina provinciale che, seguita a sinistra, porta a Rezzoaglio (km 13).
Dislivello: ±430 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 25%
Osservazioni: l'itinerario è percorribile anche in senso contrario con difficoltà simili.

mappa  gps  foto  foto  foto


Updating: 2015/8
Start point: Rezzoaglio
How to arrive: The country is reached by the itinerary 11, by the itinerary 23 and by the itinerary 29.
Itinerary.
We depart from the church and go towards Esola crossing the bridge.
At the first fork (km 0,6) we turn to the left and go up passing between the two hamlets that constitute Esola. The asphalted road ends at a parking lot (km 1,3) where on the left it begins a wide unmetalled road.
We follow the dirt road that brings to a forest yard. At the curve (km 3) we turn to the left taking a forest road closed by a chain.
Shortly after we face a steep slope that is the biggest difficulty of the trip and we continue up to a submergible bridge (km 3,2).
The run has some ups and downs crossing brooks and backs before constantly climbing to a characteristic valley (km 6,2).
After other ups and downs we cross a beautiful clearing (km 7,2) and climb before going down to the ford of the brook Libbieto (km 7,6).
We leave to the right a road and follow to the left that that climbs to go out of the valley of the stream. We continue with other ups and downs and then the road it decidedly goes down to reach the houses of Brignole (km 10,8).
We leave to the right the church and follow to the left the alley going out of the country. In front of the last house we leave the mule-track that goes down staright to take the right one.
With fast descent we reach the asphalt (km 11), turn to the left and go out on the provincial road that, follows to the left, leads to Rezzoaglio (km 13).
Gradient: ±430 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 25%
Observations: the itinerary is also practicable in sense contrary with similar difficulties.


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.