Itinerari mtb nelle Valli Trebbia e Aveto
Itinerario 24
Discesa dal Passo di Ertola a Rezzoaglio, 1

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 4/2008 connessione
Punto di partenza: Passo di Ertola
Come arrivare: Il Passo è raggiunto dall'itinerario 8 e dall'itinerario 10.
Itinerario.
Al valico svoltiamo a sinistra (est) imboccando una stradina forestale in forte discesa (segnavia FIE g16).
Abbandoniamo la pista quando questa va a destra e scendiamo nel bosco seguendo il segnavia ed un sentiero in cattive condizioni.
Guadiamo un ruscello e proseguiamo scendendo fino al bordo di un pascolo (km 0,6). Qui dobbiamo fare attenzione a non seguire le tracce che proseguono verso sinistra mentre dobbiamo svoltare a destra, sul segnavia. Scendiamo ad un guado e proseguiamo su un largo sentiero che alterna tratti veloci ad altri sporchi per rami e foglie. Entriamo in un tratto incassato dove cerchiamo di restare sulla sponda sinistra. Quando il toboga diventa impercorribile usciamo a sinistra (segnavia; km 0,9).
Dopo un altro guado passiamo ai piedi di un grande roccione e proseguiamo con qualche saliscendi.
Dopo un altro ruscello il sentiero termina e lascia il posto ad una pista forestale. Incrociamo il sentiero per Lovari (FIE g5; km 3,4) e, subito dopo, un bivio. Teniamo la destra e scendiamo ad una strada forestale dove andiamo a sinistra (km 3,7).
La mulattiera scende ad una Cappella (Madonna del Prato; km 3,8) che precede una casa.
Continuiamo attraverso un bel prato al cui termine inizia una ripida mulattiera acciottolata (in parte il fondo è consolidato dal cemento) che scende ripida e termina tra le case di Ertola (km 5,2).
Tra le vie del paesino andiamo a destra ed usciamo sull'asfalto dove teniamo la destra scendendo rapidamente a Rezzoaglio (km 6,7).
Dislivello: -600 m.
Ciclabilità: 98%.
Asfalto: 18%
Osservazioni:


 mappa  gps  foto

Descent from Passo di Ertola to Rezzoaglio

Updating:
 4/2008
Start point: Ertola Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 8 and by the itinerary 10.
Itinerary.
To the pass we turn to the left (east) taking a forest narrow road in strong descent (trail sign FIE g16).
We leave the footstep when this goes to the right and we goes down in the wood following the trail sign and a path under bad conditions.
We ford a brook and we continue going down up to the edge of a pasture (km 0,6). Here we have to watch out for not to follow the traces that continue toward left while we are having to turn to the right on the trail sign. We go down to a ford and we continue on a wide path that alternates fast tracts to other dirts for branches and leaves. We enter an embanked tract where we try to stay on the left bank. When the toboggan becomes impracticable we go out to the left (trail sign; km 0,9).
After another ford we pass to the feet of a great rock and we continue with some ups and downs.
After another brook the path finishes and leaves the place to a forest track. We cross the path for Lovari (FIE g5; km 3,4) and, immediately after, a fork. We hold the right and we go down to a forest road where we go to the left (km 3,7).
The mule-track goes down to a Chapel (Madonna of the Lawn; km 3,8) that it precedes a house.
We continue through a beautiful lawn to whose term begins a steep clattered mule-track (partly the bottom it is consolidated by the concrete) that it goes down steep and it finishes among the house of Ertola (km 5,2).
Among the streets of the little country we go to the right and we go out on the asphalt where we hold the right quickly going down to Rezzoaglio (km 6,7).
Gradient: -600 ms.
Cycle: 98%.
Asphalt: 18%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.