Itinerari mtb nelle Valli Trebbia e Aveto
Itinerario 19
Discesa da Capanne di Carrega a Caprile

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 4/2007 connessione
Punto di partenza: Capanne di Carrega
Come arrivare: La località (agriturismo, ristorante) è raggiunta dall'itinerario 17, dall'itinerario 61, dall'itinerario 2.
Itinerario.
La prima parte è in comune con l'itinerario 5.
Dalle case proseguiamo in salita, asfaltata, arrivando al punto in cui la visione si apre sul versante della val Trebbia e la pendenza si attenua.
Da questo punto parte un evidente sentiero che sale a destra (segnavia FIE g15 e g10; la strada prosegue arrivando, in un km, a Casa del Romano, trattoria ed albergo). Saliamo pochi metri ripidi poi proseguiamo con dolci pendenze tra i pascoli ed i boschi del crinale.
Scendiamo ad una sella erbosa (km 1) dove prendiamo il sentiero a destra che aggira alcuni dossi erbosi. Percorriamo il versante settentrionale con qualche saliscendi ed usciamo sul crinale.
Dopo una sella con una piccola croce (km 2,7) superiamo un tratto accidentato e raggiungiamo un valico con panche (km 3,3).
Saliamo quasi in vetta al Monte Tre Croci (km 4) e scendiamo al Passo Tre Croci (km 4,4).
Svoltiamo a sinistra e raggiungiamo le tre croci di legno. A destra scende il sentiero (segnavia FIE g15).
Seguendolo percorriamo la ripida mulattiera, coperta dalla foglie, che attraversa la foresta ed esce sui bei pascoli dei Piani di Caprile dove incontriamo la Fontana Mortesina (km 5,6). Animali al pascolo e caprioli e daini nel bosco.
La discesa prosegue su una larga mulattiera, spesso ancora acciottolata. Trascuriamo alcuni sentieri laterali e restiamo sempre sulla mulattiera che scende con tratti anche ripidi, ma quasi priva di difficoltà.
Ormai in vista del paese incontriamo la mulattiera che scende dall'Antola e confluiamo su una strada sterrata (km 7,1). Voltiamo a sinistra e raggiungiamo un bivio dove svoltiamo a destra prendendo il sentiero che scende prima della strada col fondo in cemento.
Con facile discesa entriamo tra le case di Caprile e scendiamo seguendo i segnavia fino ad uscire sulla strada asfaltata nei pressi del ristorante (km 7,4).
Dislivello: -590 m.
Ciclabilità: 98%.
Asfalto: 5%
Osservazioni:
Variante 19.1:
Dopo la piccola croce del km 2,7 proseguiamo sull'itinerario principale fino a quando, a sinistra, scende un evidente sentiero (km 0,15).
Il sentiero scende nel pascolo e costeggia il bosco, non sempre ben visibile. Entriamo a destra nel bosco ed incontriamo un bivio (km 0,4). Trascuriamo a sinistra il sentiero con segnavia gr03 ed andiamo a destra.
Incontriamo una piccola zona paludosa che aggiriamo con qualche difficoltà.
Percorriamo adesso una larga mulattiera, segnalata con segnavia gr02, che attraversa pascoli e boschi, prevalentemente in discesa ma con qualche saliscendi. E' un percorso poco frequentato, ricco di fauna.
La strada forestale scende ad incontrare l'itinerario principale alla Fontana Mortesina (km 2,3).


 mappa  gps  foto

Descent from Capanne di Carrega to Caprile

Updating:
 4/2007
Start point: Capanne di Carrega
How to arrive: The place (farmhouse, restaurant) is reached by the itinerary 17, by the itinerary 61, by the itinerary 2.
Itinerary.
The first part is in common with the itinerary 5.
From the houses we continue in ascent, asphalted, reaching the point in which the vision opens on the slope of the val Trebbia and the inclination weakens.
From this point an evident path departs that climbs to the right (trail sign FIE g15 and g10; the road continues arriving, in a km, to the Romano's House, restaurant and hotel). We climb few steep meters then we continue with soft inclinations among the pastures and the woods of the ridge.
We go down to a grassy saddle (km 1) where we take to the right the path that it revolves some grassy backs. We cross the northern slope with some ups and downs and we go out on the ridge.
After a saddle with a small cross we overcome a rough tract and we reach a pass with benches (km 3,3).
We climb almost in peak to the Mountain Three Crosses (km 4) and we go down to the Pass Three Crosses (km 4,4).
We turn to the left and we reach the three wood crosses. To the right the path goes down (trail sign FIE g15).
We cross the steep mule-track, covered by the leaves, that it crosses the forest and it goes out on the beautiful pastures of the Plans of Caprile where we meet the Fountain Mortesina (km 5,6). Animals to the pasture and roes and fallow deer in the wood.
The descent continues on a wide mule-track, often still clattered. We neglect some side paths and we always stay on the mule-track that goes down, also with steep tracts, but almost without difficulty.
By now in sight of the country we meet the mule-track that goes down from the Antola and we meets on a dirt road (km 7,1). We turn to the left and we reach a fork where we turn to the right on the path that goes down before the road with the bottom in concrete.
With easy descent we enter among the houses of Caprile and we go down following the trail signs up to go out on the asphalted road near the restaurant (km 7,4).
Gradient: -590 ms.
Cycle: 98%.
Asphalt: 5%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.