Percorsi mtb in Valle Stura
Itinerario 29
Salita dalla Cirimilla a Mornese

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 7/2011 connessione
Punto di partenza: Cirimilla
Come arrivare: La località (trattoria) è raggiunta dall'itinerario 11, dall'itinerario 18 e dall'itinerario 31.
Itinerario.
Partiamo dal parcheggio dell'area pic-nic e ci dirigiamo verso il ristorante. Prima di cominciare a salire svoltiamo a sinistra ed imbocchiamo la strada sterrata che entra nel bosco.
Procediamo in salita, poi con un tratto che alterna salite e discese. Dopo aver superato una prima cascina e poi un'altra la strada comincia decisamente a scendere.
Ad un bivio più evidente andiamo a sinistra e scendiamo ad un ponte (km 1,8). Una breve e ripida salita ci porta sulla strada asfaltata dove proseguiamo a destra (km 2,2).
Seguiamo la strada asfaltata quasi pianeggiante fino ad un incrocio poco visibile (km 2,7) dove lasciamo l'asfalto per prendere la stradina sterrata e chiusa da una sbarra.
La salita è ripida e ci porta rapidamente all'aia della casa Graxè (km 2,8). Dopo aver attraversato (quando la casa è abitata passare a piedi!) il prato prendiamo il sentiero che sale a destra della casa.
Dopo un inizio un po' dissestato il sentiero prosegue largo, sale fino a superare una spalla e scende alla Cascina Seruggia (km 4).
Costeggiamo la recinzione e teniamo a sinistra ad un bivio seguendo la strada di accesso alla cascina.
La salita è ripida, facilitata dal fondo di cemento in un tratto più ripido. Saliamo costantemente ed usciamo su un'altra strada (km 4,8) ormai nei pressi del crinale.
Svoltiamo a destra e seguiamo la comoda strada forestale arredata con i manufatti di un percorso vita. Superiamo un'area pic-nic ed incontriamo qualche moderato saliscendi prima di raggiungere l'asfalto (km 5,4) al quadrivio con Cappella dove incontriamo l'itinerario 22.
Svoltiamo a sinistra e scendiamo velocemente a Mornese (km 6,3).
Dislivello: 270 m.
Ciclabilità: 100%.
Asfalto: 23%
Osservazioni:


 mappa  gps


Go up from Cirimilla to Mornese

Updating:
7/2011
Start point: Cirimilla
How to arrive: The place (restaurant) is reached by the itinerary 11, by the itinerary 18 and by the itinerary 31.
Itinerary.
We start from the parking lot of the Cirimilla area pic-nic and we direct toward the restaurant. Before starting to climb we turn to the left and we take the dirt road that it enters the wood.
We proceed in slope then on a tract that alternates slopes and descents. After to have overcome a first farmhouse and then another the road decidedly start to go down.
To a more evident fork we go to the left and we go down to a bridge (km 1,8). A short and steep slope bring us on the asphalt road where we continue to the right (km 2,2).
We follow the almost leve roadl to an a little visible intersection (km 2,7) where we leave the asphalt to take the dirt narrow road, closed by a bar.
The slope is steep and quickly brings us to the threshing floor of the house Graxè (km 2,8). After having crossed (when the house is inhabited to pass by foot!) the lawn we take the path that climbs to the right the house.
After a beginning some ruined the path continues wide, climbs to overcome a shoulder and it goes down to the Farmhouse Seruggia (km 4).
We skirt along the enclosure and we hold to the left to a fork following the road of access to the farmhouse.
The slope is steep, facilitated by the concrete ground on a steep tract. We constantly climb and we go out on another road (km 4,8) by now near the ridge.
We turn to the right and we follow the comfortable forest road furnished with the manufactured articles of a run life. We overcome an area pic-nic and we meet some moderate ups and downs before reaching the asphalt (km 5,4) to the crossroads with Chapel where we meet the itinerary 22.
We turn to the left and we quickly go down to Mornese (km 6,3).
Gradient: 270 ms.
Cycle: 100%.
Asphalt: 23%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.