Percorsi mtb in Valle Stura
Itinerario 22
Dal Passo Fruia a Masone

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 2/2008 connessione
Punto di partenza: Passo Fruia
Come arrivare: (o Colle di Masca). Il valico è raggiunto dall'itinerario 13, dall'itinerario 15, dall'itinerario 38 e dall'itinerario 40.
Itinerario.
Dal Passo prendiamo il largo sentiero che scende verso oriente (segnavia FIE g6 e g3). Dopo qualche metro lasciamo a destra il sentiero che va a congiungersi con l´itinerario 6 e proseguiamo sulla mulattiera con segnavia g6. La mulattiera presenta qualche tratto pietroso che ci costringe a piedi, ma complessivamente è ciclabile.
Dopo un tornante il fondo migliora e possiamo proseguire sempre in sella, tranne qualche passaggio. Guadiamo due ruscelli e scendiamo arrivando a livello del torrente. Proseguiamo con pendenze minori e qualche leggera risalita raggiungendo un guado più largo dotato anche di una passerella.
La mulattiera ora si allarga e ci porta ad alcune cascine. Guadiamo il torrente (km 4,2) a fianco di un ponticello e confluiamo in un'ampia sterrata che seguiamo a sinistra.
Il fondo diviene asfaltato, superiamo un ponte raggiungendo un bivio. Svoltiamo a destra, sottopassiamo l´autostrada e superiamo lo Stura su un ponte uscendo sulla strada provinciale in località La Maddalena (km 5,3).
Masone è a destra a 2,7 km.
Dislivello: 460 m
Ciclabilità: 94%.
Osservazioni:
Asfalto: 7%
Raccordo 22.1.
Una decina di metri dopo aver iniziato il sentiero lo lasciamo per scendere a destra sul segnavia FIE g3.
Lo stretto sentierino scende ripido e con qualche tornante a guadare un ruscello. Proseguiamo con una lunga traversata, in gran parte ciclabile, attraverso il boscoso versante. Il sentiero termina al Col Badè (km 1,8) dove confluisce sull'itinerario 6. Ciclabile 90%. Ottobre 2009.


 mappa  gps

Descent from the Pass Fruia to Masone

Updating:
2/2008
Start point: Fruia Pass
How to arrive: (or Masca Pass). The Pass is reached by the itinerary 13, by the itinerary 15, by the itinerary 38 and by the itinerary 40.
Itinerary.
From the Pass we take the wide path that goes down toward east (trail sign FIE g6 and g3). After some meter we leave to the right the path that goes to the itinerary 6 and we continues on the mule-track with trail sign g6. The mule-track presents some stony stretches that forces us on foot, but altogether it is cycle.
After an hairpin bend the bottom improves and we can always continue in saddle, except some passage. We ford two brooks and we go down reaching near the stream. We continue with smaller inclinations and some light ascent reaching a wider ford.
The mule-track it now widens and leads to some farmhouses. We ford the stream (km 4,2) beside a bridge and we meet in an ample dirt road that we follow to the left.
The bottom becomes asphalted, we get over a bridge reaching a fork. We turn to the right, pass under the highway and we get over the Stura on a bridge going out on the provincial road in the place La Maddalena (km 5,3).
Masone is to the right to 2,7 kms.
Gradient: 460 ms
Cycle: 96%.
Observations:
Tarmac: 7%
Link 22.1.
About ten meters after having begun the path we leave it to go down to the right on the trail sign FIE g3.
The narrow path goes down steep and with some hairpin bends to ford a brook. We continue with a long crossing, to a large extent cycle, through the woody slope. The path finishes to the Badè Pass (km 1,8) where it meets on the itinerary 6. Cycle 90%. October 2009.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.