Percorsi mtb in Valle Stura
Itinerario 11
Discesa da Capanne di Marcarolo a Lerma

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 7/2011 connessione
Punto di partenza: Capanne di Marcarolo
Come arrivare: La chiesa della località è raggiunta dall'itinerario 4.
Itinerario.
Dalla chiesa di Capanne di Marcarolo scendiamo seguendo la provinciale per Voltaggio che presto sale per superare un dosso. Continuiamo la discesa prestando attenzione ad una evidente ampia sterrata che si apre a sinistra (km 1,4; metanodotto; segnavia FIE g60 e g10).
La seguiamo. Presenta subito alcuni incroci: il primo è un falso bivio, al secondo ed al terzo andiamo a destra. Comunque basta seguire le indicazioni per Cirimilla, i segnavia FIE ed il metanodotto.
Con qualche saliscendi arriviamo ad un altro bivio (km 3,8) dove scendiamo a sinistra (andando a destra si arriverebbe alla grossa cascina Cornaglietta con un incrocio: a sinistra ci si riporterebbe su questo itinerario, a destra si andrebbe per l´itinerario 5 al contrario).
La strada scende ad un incrocio (km 4,1) . Qui andiamo a sinistra in discesa seguendo il segnavia FIE g10, superando una sbarra.
Con discesa ripida perdiamo quota fino ad arrivare nei pressi del torrente Piota (loc. Palazzo, imbocco di miniera d´oro).
A questo punto la strada sale con una lunga diagonale sulla sponda destra del Piota. Scende poi ripidamente fino a raggiungere un quadrivio (km 10,4).
A destra sale il percorso 5. Noi andiamo diritti per scendere fino all´asfalto nei pressi della locanda Cirimilla (km 12.5). Proseguendo su asfalto raggiungiamo la provinciale Lerma-Ovada (km 14,8).
Dislivello: -700 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 26%
Osservazioni: Percorribile anche in senso opposto ma più ripida dell´itinerario 5.


mappa  gps  foto  foto  foto  foto

Descent from Huts of Marcarolo to Lerma

Updating: 7/2011
Start point: Capanne di Marcarolo
How to arrive: The church on the place is reached by the itinerary 4.
Itinerary.
From the church of Capanne of Marcarolo we go down following the provincial road for Voltaggio that soon climb to overcome a back. The descent we continue watching out to an evident ample unsurfaced road that opens to the left (km 1,4; pipeline; trail sign FIE g60 and g10).
We follow it that immediately offers some intersections: the first one is a forgery fork, to the second and the third we go to the right. However is enough following the indications for Cirimilla, the trail signs FIE ed the pipeline.
With some ups and downs we arrive to another fork (km 3,8) where we go down to the left (going to the right we would arrive to a big farmhouse with an intersection: to the left we would bring on this itinerary, to the right we would go contrarily the itinerary 5).
The road goes down to an intersection (km 4,1). We go to the left here to descent following the trail sign FIE g10, overcoming a bar.
With steep descent we lose altitude to arrive near the stream Piota (loc. Building, entrance of gold mine).
To this point the road climbs with a long diagonal on the right bank of the Piota. It steeply goes down then up to reach a crossroads (km 10,4).
To the right climbs the run 5. We go straight to go down to the asphalt near the inn Cirimilla (km 12.5). Continuing on asphalt we reach the provincial road Lerma-Ovada (km 14,8).
Gradient: 540 ms in descent.
Cycle: 100%
Asphalt: 26%
Observations: Practicable also in sense opposite but steeper than itinerary 5.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.