Percorsi mtb in Valle Stura
Itinerario 03
Traversata Tiglieto - Passo Fruia

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 7/2007 connessione
Punto di partenza: Tiglieto
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 22, dall'itinerario 33, dall'itinerario 15, dall'itinerario 27, dall'itinerario 38, dall'itinerario 39, dall'itinerario 40.
Itinerario.
Partiamo dalla chiesa di Tiglieto e scendiamo raggiungendo la strada principale dove svoltiamo a destra. Con moderata pendenza saliamo fino a qualche decina di metri dal passo della Crocetta (km 2,8).
Svoltiamo a destra in una strada asfaltata (segnavia FIE g14).
La strada ha un andamento quasi pianeggiante nella pineta, poi scende ad un quadrivio dove andiamo in salita (km 3,4).
Avanziamo sempre su strada abbastanza ripida, ma sempre asfaltata, passiamo a pochi metri dalla vetta del monte Calvo (km 4,3).
Scendiamo raggiungendo un quadrivio dove andiamo diritti. La strada sale, attraversa un piazzale e prosegue raggiungendo la costruzione dell´acquedotto dove inizia lo sterrata (km 5).
Proseguiamo ancora in salita non ripida, ma sassosa; poi scendiamo ad un ampio colle prativo (km 6).
Superiamo un primo strappo, troppo dissestato per essere ciclabile, attraversiamo un piccolo passo roccioso e scendiamo ai piedi del secondo strappo non ciclabile.
Superato questo le difficoltà sono terminate. Proseguiamo con bel percorso che alterna salite e discese, sempre ciclabili, e raggiungiamo il Passo Fruia (km 10,2).
In realtà il passo (chiamato anche colle Masca) non viene raggiunto da questa strada che lo avvicina a pochi metri ma lo lascia a sinistra.
Infiniti sentieri si incontrano in questo punto. Proseguendo per la nostra strada si scenderebbe ad Acquabianca (itinerario 7). Salendo i pochi metri fino al passo e proseguendo in salita si raggiunge una strada sterrata (itinerario 6); andando a sinistra si raggiunge il Colle dei Ferri e l'itinerario 13 che scende a Masone; scendendo direttamente si va a Masone con l'itinerario 22 o con un sentiero che si raccorda con l'itinerario 6.
Dislivello: circa 480 m in salita.
Ciclabilità: 95%
Asfalto: 49%
Osservazioni: bel percorso aperto; consente di rendersi conto dell'orografia della zona. Naturale la prosecuzione con l´itinerario 7. Si può percorrere nei due sensi.


mappa  gps  foto

Tiglieto - Passo Fruia crossing

Updating: 7/2007
Start point: Tiglieto
How to arrive: The country is reached by the itinerary 22, by the itinerary 33, by the itinerary 15, by the itinerary 27, by the itinerary 38, by the itinerary 39, by the itinerary 40.
Itinerary.
We depart from the church of Tiglieto and we go down reaching the main road where we turn to the right. With moderate inclination we climb to some about ten meters from the pass of the Crocetta (km 2,8).
We turn to the right in an asphalted road (trail sign FIE g14).
The road has an almost level course in the pinewood, then it goes down to a crossroads where we go to ascent (km 3,4).
We always advance on enough steep road, but always asphalted, we pass to few meters from the peak of the Bald mountain (km 4,3).
We go down reaching a crossroads where we go straight. The road climbs, it crosses a square and it continues reaching the construction of the acqueduct where it begins the unmetalled one (km 5).
We continue in not steep, but stony ascent; then we go down to an ample meadow pass (km 6).
We overcome a first tract, too ruined for being cycle, we cross a small rocky pass and we go down to the feet of the second non cycle tract.
Overcame this difficulties are finished. We continue with beautiful run that alternates ascents and descents, always cycle, and we reach the Pass Fruia (km 10,2).
In reality the pass (also called pass Masca) it is not reached by this road that it approaches it to few meters but it leaves to the left it.
Endless paths meet its in this point. Continuing on our road we would go down to Acquabianca (itinerary 7). Climbing the few meters up to the pass and continuing in ascent an unmetalled road is reached (itinerary 6); going to the left the Pass of the Irons and the itinerary 13 is reached that it goes down to Masone; directly going down we go to Masone with the itinerary 22 or with a path that is joined with the itinerary 6.
Gradient: around 480 ms in ascent.
Cycle: 95%
Asphalt: 49%
Observations: beautiful opened run; it allows to become account of the orography of the zone. Natural the prosecution on the itinerary 7. It can cross in the two senses.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.