Percorsi mtb a Sestri Levante
Itinerario 18
Discesa dal monte Moneglia a Riva, 2

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 12/2016 connessione
Partenza: monte Moneglia
Come arrivare: La vetta è raggiunta dall'itinerario 15.
Itinerario.
Dal monte Moneglia andiamo a occidente seguendo al contrario il sentiero di salita.
Scendiamo alla sella dove lasciamo a sinistra l'itinerario 16.
Saliamo alle rovine sulla vetta minore del monte e iniziamo la discesa che presenta un solo passaggio difficile.
Il sentiero raggiunge la chiesa di San Rocco (km 1) dove si allarga a strada.
Scendiamo sulla strada perdendo quota con qualche tornante.
In corrispondenza di una antenna (km 1,6) la strada si allarga ulteriormente e scende a una sbarra (km 2) e al vicino quadrivio.
Svoltiamo a sinistra imboccando la sterrata utilizzata, al contrario, dall'itinerario 6.
La strada sale tagliando tutto il versante della montagna e termina (km 3,6) lasciando posto a un sentiero.
Dopo una discesa iniziale il sentiero sale a un bivio (km 4) e scende al tavolo del quadrivio sul Colle Lago (km 4,1).
Seguiamo il largo sentiero in direzione sud e percorriamo il crinale panoramico con qualche facile saliscendi.
Con pendenza maggiore scendiamo al bivio (km 5) per Punta Baffe e giriamo a destra.
Una veloce discesa ci porta all'altro bivio della Punta (km 5,2) e andiamo diritto affrontando una parte più difficile.
L'elevatissima frequentazione di bikers ha modificato il sentiero ricavando passaggi che evitano i punti che erano meno ciclabili e così ora la discesa si può fare interamente in sella pur restando difficile.
Il sentiero termina (km 5,6) diventando una strada sterrata in prevalente discesa.
A un bivio (km 6,3) prendiamo il sentiero a sinistra e tagliamo il tornante.
Ritornati sulla strada la seguiamo per cinquanta metri e svoltiamo a destra in un sentiero tra la macchia mediterranea.
Dopo un inizio pianeggiante il sentiero scende, evidentemente adattato a un uso FR, con qualche parabolica e alcuni passaggi ripidi.
Arriviamo su una strada asfaltata (km 7,1) e la seguiamo a sinistra salendo a superare una spalla.
La strada conduce al cimitero di Riva dove (km 7,8) entra sulla strada percorsa dall'itinerario 1.
Scendiamo a destra, svoltiamo a sinistra all'incrocio e raggiungiamo Riva (km 8,7).
Dislivello: -670 m. e +150 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 18%
Osservazioni:

mappa  gps  foto  foto  foto  foto  foto


Updating: 2016/12
Start point: Moneglia mountain
How to arrive: The summit is reached by the itinerary 15.
Itinerary.
From Mount Moneglia we go to the West following the path of ascent in opposite direction.
We go down to the saddle where we leave to the left the itinerary 16. We climb to the ruins on the lower peak of the mountain and begin the descent that has only one difficult passage.
The trail reaches the church of San Rocco (1 km) where the road widens.
We go down on the road losing height with some hairpin. In correspondence of an aerial (1.6 km) the road widens further and descends to a bar (km 2) and to the close crossroads.
We turn left on the dirt road used, on the contrary, by the itinerary 6.
The road goes up cutting across the slope of the mountain and ends (km 3.6), giving way to a path.
After an initial descent, the trail climbs to a junction (4 km) and descend to the table on crossroads at the Lake Pass (4.1 km).
We follow the wide path towards the south and following the scenic ridge with some easy ups and downs.
More steeply we descend to the junction (5 km) to Punta Baffe and turn right. A quick descent takes us to another crossroads to Punta (5.2 km) and we go straight facing a more difficult part.
The high frequentation of bikers has changed the path obtaining steps that avoid the points that were less cycling and so now the descent can be done entirely in the saddle while remaining difficult.
The trail ends (5.6 km) becoming a dirt road.
At a crossroads (km 6.3) we take the path on the left and cut the hairpin. Again on the road we follow it for fifty meters and turn right into a path between the Mediterranean scrub.
After a flat start the trail descends, evidently adapted to an FR use, with some parabolic and some steep steps.
We arrive on a paved road (km 7.1) and follow to the left it going to overcome a shoulder.
The road leading to the cemetery of Riva (7.8 km) enters on the road crossed by the itinerary 1.
We go down to the right, turn left at the junction and we reach Riva (8.7 km).
Height difference: -670 m. and +150 m.
On saddle: 99%
Asphalt: 18%
Remarks:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.