Percorsi mtb a Sestri Levante
Itinerario 02
Traversata da Sestri Levante a Riva

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 3/2007 connessione
Partenza: Sestri Levante
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 5, dall'itinerario 12 e dall'itinerario 10.
Itinerario.
Dalla stazione ci dirigiamo verso il centro storico e percorriamo via 25 Aprile, vietata alle auto.
Prestiamo attenzione ad un vicolo che inizia sotto ad un voltino, situato a sinistra, che reca una freccia in ceramica con l'indicazione "punta Manara" ed il segnavia FIE r3 (km 0,6).
Saliamo nel vicolo e svoltiamo subito a sinistra. La crosa sale con numerose scalinate e si presenta poco ciclabile. Gradualmente la pendenza diminuisce ed aumentano i tratti percorribili in sella, nel contempo il panorama si apre.
Passiamo a fianco ad una casa e raggiungiamo un bivio dove andiamo a destra (km 2).
Il sentiero sale, ripido, faticoso e non ciclabile, con gradoni rocciosi e scalini scavati nella roccia.
Il percorso prosegue, con numerosi tratti non ciclabili, fino ad un bivio (km 3,1). Qui teniamo la destra, percorriamo uno stretto sentiero in prevalente leggera discesa e raggiungiamo un altro bivio (km 3,2).
L'itinerario prosegue a sinistra, ma è certamente consigliabile la breve deviazione a destra che scende ad un edificio (bivacco, ma chiuso) e di lì a piedi in pochi metri sale una scala per raggiungere la panoramica punta Manara.
Ritornati al bivio affrontiamo un tratto in salita, faticoso e non ciclabile. Quando la pendenza diminuisce possiamo proseguire in sella.
Con qualche saliscendi raggiungiamo un bivio (km 3,8). Lasciamo a sinistra la variante 2.1 e scendiamo ripidamente a destra.
La discesa è abbastanza scorrevole e porta alle attrezzature del percorso ginnico. Proseguiamo più facilmente fino alla sommità di una scala (km 4,3).
Al termine della scala andiamo a destra e raggiungiamo una strada in cemento presso una antenna e le case superiori di Ginestre (km 4,4).
Seguiamo la stradina in discesa che scende ripida, confluisce in una strada maggiore e scende al fondovalle (km 6,1).
Svoltiamo a destra e raggiungiamo il vicino paese di Riva.
Dislivello: 250 m
Ciclabilità: 85%
Asfalto: 49%
Note: La scarsa ciclabilità giustifica questo percorso se inserito nella traversata costiera.
In senso inverso presenta difficoltà simili.
Variante 2.1:
Al bivio dove inizia la ripida discesa voltiamo a sinistra e saliamo ad una vicina spalla. Tralasciamo il sentiero che sale a sinistra per raggiungere la vetta del monte Castello (sono circa 600 metri quasi non ciclabili e la vetta boscosa non offre interesse eccessivo) e scendiamo a destra (segnavia FIE r10).
Il sentiero scende ad una selletta (km 0,5) dove trascuriamo i sentieri laterali e saliamo di fronte. Scendiamo ad un pilone sacro (Madonna della Neve). Il sentiero presenta qualche discesa ripida e qualche salita, superiamo altri Piloni ed una Cappella e scendiamo nei pressi di una grande casa. Non raggiungiamo la casa ma svoltiamo a destra e la costeggiamo uscendo su una stradina nei pressi del cancello. Svoltiamo a destra e raggiungiamo la strada provinciale (km 2,4). Andando a sinistra raggiungiamo Sestri (km 3).
Nota importante: questi stretti sentieri costieri sono molto frequentati dagli escursionisti. Occorre procedere con estrema cautela presso le curve cieche e sarebbe meglio evitare i periodi di maggiore frequentazione.
 mappa  foto  gps

Cross from Sestri Levante to Riva

Updating:
4/2001
Start point: Sestri Levante
How to arrive: The country is reached by the itinerary 5, by the itinerary 12 and by the itinerary 10.
Itinerary.
We reach the historical center entering 25 April street, forbidden to the cars.
You do beware to an alley that begins under to a turns, situated to the right for the one that climbs from the sea, that brings an arrow in ceramics with the indication "Punta Manara".
We ascent the alley, turning to the left immediately. The mule-track rises with numerous stairways and it is only little cycle. Gradually its inclination decreases and they increases the practicable tracts in saddle, in the meantime the panorama opens.
The run continues, with numerous non cycle tracts, up to the fork for point Manara. We go down to the right here to a building (bivouac, but closed; km 2,5) and from here in few meters we climb a staircase to reach the panoramic Punta.
Returned to the fork we face a tract in slope to begin then to come down to a fork (km 3,5). We still go to the left in descent as far as to go out on the lawns by now near to a house.
Still a tract of steep descent leads on a narrow road and to a house near a great spar. Here we meet the asphalt road.
The steep descent leads in the suburb of S.Bartolomeo (km 5,5) situated between Sestri and Riva.
Gradient:200 m
On saddle: not superior to 50%
Notes: The little cycle justifies this run only if it is inserted in some other itinerary.
In inverse sense has similar difficulty.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.