Itinerari mtb in Valle Scrivia
Itinerario 67
Discesa dal monte Lavagnola a Torriglia

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 3/2019
Punto di partenza: monte Lavagnola
Come arrivare: La vetta è raggiunta dall'itinerario 3.
Itinerario.
Dalla vetta del monte Lavagnola foto scendiamo e raggiungiamo la Sella Nord foto. Proseguiamo diritti in discesa seguendo il segnavia FIEg55 e l'itinerario di accesso al contrario.
Al bivio (km 0,4) svoltiamo a sinistra in un largo sentiero pianeggiante (segnavia FIEg20 che seguiremo integralmente). In breve raggiungiamo un bivio (km 0,5) foto dove lasciamo l'invitante sentiero (va a raggiungere l'Alta Via) e svoltiamo a destra imboccando un sentiero segnalato e in ripida discesa.
Ci troviamo su una pista forestale che scende nel bosco. Raggiungiamo una spalla (km 0,8) dove il sentiero svolta nettamente a destra. Proseguiamo ripidamente in discesa sulla pista ampia e senza possibilità di errore.
Perdiamo quota con ampie curve e raggiungiamo un ruscello con prese dell'acquedotto (km 2,1).
Poco dopo confluiamo in una strada asfaltata (km 2,4) e la seguiamo a destra scendendo su una strada asfaltata maggiore (km 2,5) nei pressi delle case di Obbi.
Svoltiamo a destra e seguiamo l'asfalto per meno di cento metri. Svoltiamo a sinistra foto in un sentiero che scende nel bosco.
Guadiamo due ruscelli ed affrontiamo una breve salita poco ciclabile che ci permette di raggiungere una casetta (km 3) nei pressi della strada.
Proseguiamo sul sentiero che scende e supera un ruscello su un ponte (km 3,5) e proseguiamo giungendo nei pressi del torrente. Percorriamo la sponda sinistra idrografica con qualche modesto saliscendi.
Dobbiamo attraversare due zone franate foto foto e scavalcare qualche tronco caduto. Attraversiamo un altro ponte (km 4) foto e giungiamo al guado del torrente Laccetto (km 4,1) foto.
Affrontiamo la salita su una mulattiera dissestata e ripida foto. Nei pressi di una prima casa (km 4,4) l'acciottolato è coperto dal cemento e possiamo procedere speditamente.
Al termine della salita (km 4,7), ormai tra le case di una frazione di Torriglia, svoltiamo a destra (vedi nota) foto e seguiamo la stradina asfaltata che scende per passare al di sotto dei viadotti della SS45.
In fondo alla discesa attraversiamo il torrente e seguiamo la larga sterrata che lo costeggia. La salita è ripida su fondo diventa di cemento. Passiamo nei pressi del cimitero e del Centro Ippico.
La pendenza è meno elevata e possiamo percorrere facilmente la strada che conduce ai parcheggi a sud di Torriglia. Costeggiamo alcune piscine, il cimitero storico ed usciamo esattamente in piazza della Chiesa (km 5,8).
Dislivello: -510 m. e +160 m.
Ciclabilità: 95%.
Asfalto: 27%
Osservazioni: Il sentiero (interrotto nel maggio 2017) è ora percorribile, tuttavia non tutti gli alberi sono stati rimossi e due zone franate sono attraversate da una traccia non ciclabile.
Nota: la strada sotto ai viadotti è interrotta dalla recinzione non valicabile di un cantiere. Anche se è possibile costeggiare a sinistra la recinzione e riprendere il percorso descritto può essere conveniente svoltare a sinistra al km 4,7. Situazione al marzo 2019.


 mappa  gps


Descent from Lavagnola mountain to Torriglia

Updating: 11/2009
Start point: Lavagnola mountain
How to arrive: The peak is reached by the itinerary 3.
Itinerary.
We go down and we reach the Saddle North. We continue straight in descent following contrarily the trail sign FIEg55and the itinerary of access.
To the fork (km 0,3) we turn to the left in a wide level path (trail sign FIEg20 that we will integrally follow). Shortly we reach a fork (km 0,5) where we leave the inviting path (it goes to reach the High Trail) and we turn to the right taking a trace in steep descent, not too much evident but signalled.
We are on a forest track that goes down in the wood. We reach a shoulder (km 0,7) where the path turns to the right clearly. We steeply continue in descent on the ample track and without possibility of error.
We lose altitude with ample curves and we reach a brook with aqueduct intake (km 1,6).
Shortly after we meet in an ampler road (km 1,8) and we follow to the right it going down on an asphalted road (km 1,9).
We turn to the right and we follow the asphalt for less that one hundred meters. We turn to the left in a path that go down in the wood. We ford two brooks and we face a brief a little cycle ascent that allows us to reach a cottage (km 2,4) near the road.
We continue on the path that goes down and it overcomes a brook on a bridge (km 3,2) and we go down coming near the stream. We cross the left idrographic bank with some modest ups and downs. We cross another bridge (km 3,7) and we reach the bridge on the stream Laccetto (km 3,8) whose crossing is risky in saddle but easily avoidable on the below ford.
We face the ascent on a ruined mule-track. Near a first house (km 4,1) clatters it is covered by the cement and we can expeditiously proceed.
At the end of the ascent (km 4,4), by now in the houses of a hamlet of Torriglia, we turn to the right and we follow the asphalted narrow road that goes down for passing below the viaducts of the SS45.
At the end of the descent we cross the stream and we follow the wide unsurfaced road that skirts it. The ascent becomes steep while the bottom becomes in cement. We pass near the cemetery and of the Horse Center. The inclination is less elevated and we can easily cross the road that leads to the car park to south of Torriglia. We skirt some swimming pools, the historical cemetery and we exactly go out in square of the Church (km 5,5).
Gradient: -500 ms.
Cycle: 97% improvable with less mud.
Asphalt: 27%
Observations: itinerary frequented by the riders and therefore the muddy parts are a lot "shifted."

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.