Itinerari mtb in Valle Scrivia
Itinerario 50
Discesa dal monte Reale a Ronco

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 12/2006 connessione
Punto di partenza: monte Reale
Come arrivare: La vetta (chiesa e bivacco) è raggiunta dall'itinerario 49.
Itinerario.
Dalla vetta seguiamo il sentiero segnalato (FIE g28 e g50). Il sentiero è ripido, incassato e stretto. Scendiamo superando i tornanti e vari scalini rocciosi. Lasciamo a sinistra l'itinerario 49 e proseguiamo sempre con tornanti e terreno difficile. Dopo un chilometro le maggiori difficoltà sono terminate. Proseguiamo con percorso gradatamente più facile e raggiungiamo la teleferica di servizio (km 1,4).
Seguiamo la stradina che raggiunge una cappelletta (km 1,6).
Non seguiamo il segnavia g50 ma continuiamo sulla strada che passa dietro all'edificio e scende con un paio di tornanti raggiungendo la case di Le Cascine (km 2) dove troviamo l'asfalto.
Seguiamo l'asfalto per 200 metri e svoltiamo a sinistra prendendo il sentiero con segnavia g50. Scendiamo senza particolari difficoltà e ritroviamo l'asfalto (km 2,6).
Seguiamo la strada asfaltata fino ad una mulattiera che scende a destra (km 2,9). Raggiungiamo di nuovo la strada asfaltata (km 3) e la attraversiamo proseguendo in una crosa con facili scalini. Alla confluenza su asfalto svoltiamo a sinistra e scendiamo alla strada che costeggia l'autostrada.
Svoltiamo a destra, attraversiamo il sottopasso, raggiungiamo ed attraversiamo il ponte medioevale raggiungendo la chiesa e la vicina stazione (km 3,4).
Dislivello: 590 m
Ciclabilità: 98%
Osservazioni: 
Asfalto: 18%


 mappa  gps  foto  foto

Descent from the Reale mountain to Ronco

Updating:
12/2006
Start point: Reale mountain
How to arrive: The summit is (church and bivouac) is climbed by the itinerary 49.
Itinerary.
From the peak we follow the signalled path (FIE g28 and g50 ). The path is steep, embanked and narrow. We go down overcoming the hairpin bends and several rocky stairs. We leave to the left the itinerary 49 and we always continue with hairpin bends and difficult ground. After a kilometer most greater difficulties are finished. We gradually continue with easier run and we reach a cableway (km 1,4).
We follow the narrow road that reaches a chapel (km 1,6).
We don't follow the trailsign but we continue on the road that passes behind the building and it goes down with a pair of hairpin bends reaching the houses of Le Cascine (km 2) where we find the asphalt.
We follow the asphalt for 200 meters and we turn to the left taking the path with trailsign g50. We go down without particular difficulties and we find again the asphalt (km 2,6).
We follow the asphalted road up to a mule-track that goes down to the right (km 2,9). We reach again the asphalted road (km 3) and we cross it continuing on a paved mule-track with easy stairs. To the confluence on asphalt we turn to the left and we go down to the road that skirts the highway.
We turn to the right, we pass in the underpass, we reach and we cross the medieval bridge reaching the church and the near station (km 3,4).
Gradient: 590 ms
Cycle: 98%
Observations: 
Asphalt: 18%

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.