Itinerari mtb in Valle Scrivia
Itinerario 44
Discesa dal monte Banca ad Avosso

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 8/2006 connessione
Punto di partenza: monte Banca
Come arrivare: La montagna è raggiungibile con breve deviazione dall'itinerario 42.
Itinerario.
Partiamo dalla vetta settentrionale del Banca, scendiamo qualche metro per attraversare la sella e salire sulla vetta sud (km 0,1) foto.
Svoltiamo a destra e scendiamo direttamente nel prato che costituisce il crinale occidentale del monte. Il sentiero è costituito da una pista scavata dalle moto. La discesa è ripida ma facile foto.
Lo seguiamo scendendo ad una sella al di sopra di una casa (km 0,8). Il sentiero continua sul crinale, con moderati saliscendi. Raggiungiamo un'altra selletta, percorriamo qualche metro e teniamo la destra (km 1,1) per prendere il sentiero in salita.
Con qualche metro a piedi saliamo ad un prato e, con qualche piccolo saliscendi, raggiungiamo il punto più alto del crinale (km 1,5).
Il sentiero scende ripido e con qualche sasso portandoci alla Cappella di San Bernardo (km 1,8; possibile riparo; foto) dove incontriamo il segnavia FIE g3 e l'itinerario 42.
Una breve discesa ci porta sull'asfalto tra le case di Cascinette. Seguiamo la strada asfaltata che scende a raggiungere una strada maggiore.
Seguiamo l'asfalto fino al cocuzzolo su cui sorge la Cappella dell'America (km 2,8) foto.
Dalla Cappella scendiamo ad attraversare l'asfalto foto e proseguiamo diritto nella sterrata di fronte. Attraversiamo una pista forestale foto e proseguiamo sul sentiero di fronte.
La discesa segue diritta la linea di massima pendenza, inizialmente ripida poi più facile.
Superiamo due tornanti a cui segue ancora un tratto rettilineo foto. Al tornante successivo (km 3,6) inizia una discesa ripidissima, con molti tornanti non molto stretti ma ripidi e con pietre e rocce.
Per non provocare le maledizioni di chi spende tempo, denaro e fatica per tenere in ordine il sentiero evitate di tagliare i tornanti!
Precipitiamo su un altro sentiero (km 4) che seguiamo a destra con percorso facile e raggiungiamo le case di Avosso (km 4,1). Andiamo a destra uscendo sulla SP 226 in corrispondenza di una chiesa (km 4,2).
Dislivello: 540 in discesa.
Ciclabilità: 98%
Osservazioni:  La parte difficile dopo la cappella dell'America è evitabile utilizzando l'itinerario 42 per scendere in Valbrevenna.
Asfalto: 27%


 mappa  mappa  gps  slide

Descent from mount Banca to Avosso

Updating:
8/2006
Start point: Banca mountain
How to arrive: The mountain is attainable witha short detour by the itinerary 42.
Itinerary.
We start from the northern peak of the Banca, we go down some meter to cross the saddle and to climb on the south peak (km 0,1).
We turn to the right and we directly go down in the lawn that constitutes the western ridge of the mountain. The path is nonexistent or weak. The descent is steep but easy.
When we reach the wood the path it becomes evident. Let's follow it going down to a saddle above a house (km 0,8). The path continues on the ridge, with moderate up-and-down. We reach another saddleback, we cross some meter and we hold the right to take the path in ascent.
With some meter on foot we climb to a lawn and to the highest point of the ridge (km 1,4).
The path goes down steep and with some stone leading us to the little church of St. Bernard (km 1,7) where we meet the trail sign FIE g3 and the itinerary 42.
A short descent leads on the asphalt among the houses of Cassinetta. We follow the tarmac that goes down to reach a greater road.
We turn to the right and we follow the asphalt up to the curve where the Chapel of America rises (km 2,8).
We leave the asphalt and we turn to the left in the dirt road in descent. The descent follows right the line of maximum inclination, initially easy then steep.
We overcome two hairpin bends to which still follows a rectilinear stretch.
At the following hairpin bend (km 3,6) it begins a very steep descent, with many not very narrow but steep hairpin bends and with stones and rocks.
Don't provoke the curses of whom spends time, money and work to hold in order the path avoided to cut the hairpin bends!
We fall on another path that we follow to the right with easy run and we reach the houses of Avosso (km 4,1). We go to the right going out on the SP 226 in correspondence of a church.
Gradient: 540 in descent
Cycle: 98%
Observations: the Bank mountain is attainable from the Pass of the Bank. They are around 550 meters run, half non cycle. The Pass of the Bank is attainable with the itinerary 42 or climbing from Frassineto or from Montoggio by Serrato.
The difficult part after the chapel of America is avoidable using the itinerary 42 to go down in Valbrevenna.
Tarmac: 27%

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.