Itinerari mtb in Valle Scrivia
Itinerario 32
Discesa dal monte Antola a Senarega

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 12/2015 connessione
Punto di partenza: monte Antola
Come arrivare: La montagna è raggiunta dall'itinerario 46 e dall'itinerario 5.
Itinerario.
Dalla cappelletta posta sotto alla cima scendiamo a sud passando dietro all'ex rifugio (segnavia FIE g2 e g10 tra gli altri). Il largo sentiero scende e raggiunge il bivio dove scende a sinistra la mulattiera per Bavastrelli (km 0,6).
Proseguiamo diritti passando a fianco della panca. Dopo un tratto pianeggiante il sentiero scende ripido e dissestato nella faggeta.
Attraversiamo un tratto pianeggiante e scendiamo ad un valico con area pic-nic (Colletto delle Cianazze; km 1,9).
Qui abbandoniamo il sentiero che prosegue e svoltiamo a destra entrando in un sentiero segnalato con g2.
Dopo una leggera salita il sentiero scende, poi svolta a sinistra per attraversare un piccolo ripiano.
Scendiamo con diagonali e qualche ampio tornante e raggiungiamo un incrocio (km 2,7). Lasciamo a sinistra la mulattiera per Piancassina e svoltiamo a destra.
La mulattiera è pianeggiante, poi in leggera salita. L'andamento sarà lungamente caratterizzato da lunghi tratti poco pendenti ed altri in discesa anche ripida.
In questo modo scendiamo ad alcune case diroccate (case Libia; km 3,9). Le costeggiamo, molto disturbati dalla vegetazione, passiamo ai piedi di una placca rocciosa ed entriamo in un tratto infrascato da arbusti che ci costringono in parte a piedi.
Al termine di questa zona fastidiosa riprendiamo a scendere sull´ampia mulattiera e raggiungiamo una cappelletta (km 4,9).
Percorriamo ancora un tratto quasi pianeggiante e poi cominciamo la discesa finale verso le visibili case del paese.
In prossimità delle case incontriamo la mulattiera percorsa dall'itinerario 33 e scendiamo ad un bivio con una croce. Andiamo a sinistra su una mulattiera erbosa, svoltiamo a destra e entriamo a Chiappa.
Scendiamo le strette stradine scalinate fino a uscire sul piazzale del parcheggio (km 6,5). Proseguiamo sulla strada asfaltata fino a una croce con panchine che precede l'inizio di una mulattiera segnalata (km 6,7).
Svoltiamo a destra e prendiamo la mulattiera che scende ampia e scalinata per terminare sull'asfalto (km 7,5). Giriamo a sinistra, attraversiamo il ponte e saliamo alla piazza di Senarega (km 7,8).
Dislivello: -850 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 7%
Osservazioni:


mappa  foto  foto  foto  foto  foto  gps

Descent from Antola mountain to Senarega

Updating:
6/2014
Start point: Antola mountain
How to arrive: The mountain is climbed by the itinerary 46 and by the itinerary 5.
Itinerary.
From the chapel under the top we go down to south passing behind the ex shelter (trail sign FIE g2 and g10 among the others). The wide path goes down and it reaches the fork where goes down the mule-track to the left to Bavastrelli (km 0,6).
We continue straight on passing beside the bench. After a level part the path goes down steep and rough in the beechwood.
We cross a level tract and go down to a pass with pic-nic area (Colla delle Cianazze; km 2).
Here we leave the path that continues and turn to the right entering a path signalled with g2.
After a light ascent the path goes down, then turn to the left to cross a small ledge.
We go down with diagonal and some ample hairpin bends and we reach an intersection (km 3). We leave to the left the mule-track to Piancassina and we turn to the right.
The mule-track it's level, then in light ascent. The course will longly be characterized by a little leaning parts and others in steep descent.
In this way we go down to some ruined houses (houses Libia; km 4). We cross it, very disturbed by the vegetation, then we cross a rocky plate and we enter a zone hide among shrubs that they force us partly on foot.
At the end of this zone we going down again on the ample mule-track and reach a chapel (km 4,9).
We again cross an almost level tract and then we begin the final descent toward the visible houses of the country.
In proximity of the houses we meet another mule-track and go down to a fork with a cross. We go to the right following the trail sign and enter Chiappa.
To direct us among the narrow stairs streets we follow the trail sign that leads in low and then directs to the right. We leave here it to go to the left (initially trail sign FIE g30) going out on the square of the parking lot (km 6,4).
We continue on the asphalted road up to a cross with benches that it precedes the beginning of a signalled mule-track (km 6,7).
We turn to the right and take the mule-track that goes down ample and stairway to end on the asphalt (km 7,5). We turn to the left, we cross the bridge and climb to the square of Senarega (km 7,8).
Gradient: -850 ms.
Rideable: 99%
Tarmac: 7%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.