Itinerari in mtb al Monte Saccarello
Itinerario 12
Discesa da Piaggia a Ponte Negrone

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 10/2014 connessione
Partenza: Piaggia
Come arrivare:
Itinerario.
Partiamo da Piaggia seguendo la SP in direzione nord. La strada effettua numerosi saliscendi e la seguiamo fino a un bivio dopo un tornante (km 5,8).
Qui svoltiamo a destra passando presso le poche case di Le Salse. All'uscita dal paese la strada diventa una sterrata che attraversa il versante della montagna con pendenze modeste. Superiamo i ruderi di diverse cascine e arriviamo al termine della strada (km 9,7) presso i ruderi del paese abbandonato di Barchei Soprano.
Al tornante presso le case imbocchiamo il sentiero che inizia a destra.
Attraversiamo un prato e scendiamo ripidamente nel bosco dove lasciamo a sinistra una dolina per andare diritto sulla linea di massima pendenza.
Il sentiero diventa più evidente e perde quota con numerosi tornanti fino a un piccolo bivio (km 10,9). Qui sono sceso a sinistra ma il sentiero si perde in una boscaglia che ho dovuto attraversare per uscire sulla strada del fondovalle Tanarello (km 10,5); sono pochi metri ma fastidiosi.
Andiamo diritto su sentiero che effettua alcuni saliscendi prima di scendere a un bel ponte (km 11,1) sul rio delle Salse.
La mulattiera sale leggermente, svltiamo a sinistra e scendiamo a raggiungere (km 11,2) la strada che costeggia il torrente Tanarello
Seguiamo a sinistra la strada e guadiamo il vicino rio delle Salse.
La strada costeggia a lungo il torrente Tanarellofino a uscire sull'asfalto al Ponte sul rio Negrone (km 16,9).
Dislivello: -950 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 37%
Osservazioni:

mappa  foto  foto  foto  foto  foto  gps


Updating: 10/2014
Start point: Piaggia
How to arrive:
Itinerary.
We depart from Piaggia following the SP in direction north. The road makes many ups and downs and we follows it up to a fork after a hairping bend (km 5,5).
We turn to the right here passing near the few houses of Le Salse. To the exit from the country the road becomes an unmetalled road that crosses the slope of the mountain with modest inclinations. We overcome the ruins of some farmhouses and arrive to the end of the road (km 9,1) near the ruins of the abandoned country of Barchei Soprano.
At the hairping bend near the houses we take the path that begins to the right.
We cross a lawn and steeply go down in the wood where we leave to the left a dolina to go straight on the line of maximum inclination.
The path becomes more evident and loses altitude with some hairping bend up to a small fork (km 10,3). I have gone down to the left here but the path is lost in a brushwood that I have had to cross for going out on the road of the thalweg Tanarello (km 10,5); they are few meters but annoying.
We follow to the left the road that, with very beautiful run, it skirts along the stream up to go out on the asphalt at the Bridge on the brook Negrone (km 15,7).
Gradient: -950 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 37%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.