Itinerari mtb nel Golfo Paradiso
Itinerario 20
Traversata da Nervi a Bogliasco

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 1/2018 connessione
Partenza: Nervi
Come arrivare: Il quartiere di Genova è raggiunto dall'itinerario 17 e dall'itinerario 14.
Itinerario.
Partiamo dalla stazione di Nervi e percorriamo il viale svoltando a destra in via Sala.
Quando la via inizia a scendere (km 0,6) svoltiamo a sinistra in via Sant'Ilario e saliamo al semaforo (km 1) che ci permette di attraversa l'Aurelia.
Percorriamo via Sant'Ilario e saliamo fino alla chiesa del paese (km 2,5). Imbocchiamo la strada a fianco della chiesa e arriviamo al termine della strada (km 2,9) davanti al cancello dell'Istituto Marsano foto.
A sinistra prendiamo la crosa mattonata che sale a scalini a un incrocio dove andiamo a destra seguendo via Cremona.
La stradina asfaltata ci porta a un altro incrocio (km 3,1) dove proseguiamo diritto in via Poggetto di Sotto.
Proseguiamo diritto ai bivi e arriviamo al termine dell'asfalto (km 3,3) dove affrontiamo gli scalini della crosa che sale.
Al termine della scalinata andiamo a destra in via Pagano foto. Dopo una parte in salita scendiamo e risaliamo una zona rocciosa e non ciclabile.
Ancora in salita ma moderata arriviamo a un incrocio (km 3,8) presso le case di Serra di Rupanego.
Svoltiamo a destra nella via omonima. La stradina è asfaltata foto e corre in leggera discesa attraverso la montagna. Un tratto a bassi scalini foto ci fa perdere quota e raggiungere un ponticello (km 4,1).
Con una breve salita raggiungiamo una casa ed il termine dell'asfalto. Proseguiamo sulla mulattiera foto che raggiunge un bivio (km 4,4) dove svoltiamo a sinistra.
La mulattiera, qui costruita in elevazione foto, ci porta a passare un ruscello (km 4,6).
Affrontiamo un'aspra salita non interamente ciclabile e proseguiamo su fondo in cemento foto passando tra qualche casa in località Campo (km 4,7).
Con veloce discesa raggiungiamo un ponte (km 5,1) e dopo qualche decina di metri ne attraversiamo un altro (a sinistra bella marmitta dei giganti).
Saliamo per un tratto e escendiamo a un bivio (km 5,4) sulla strada più larga.
Svoltiamo subito a sinistra e saliamo alla chiesa (km 5,5) all'ingresso di Sessarego.
La strada attraversa il paese e arriva al bivio foto dove confluiamo sull'itinerario 10.
Usciamo dal paese sulla larga crosa che scende con tornanti e termina sulla strada asfaltata (km 6,8).
Seguiamo l'asfalto per sessanta metri e riprendiamo la mulattiera a sinistra.
La mulattiera scende diritta, facile e larga per un buon tratto foto poi diventa più stretta e scende con parecchi tornanti.
Usciamo sulla strada asfaltata (km 6,9) che seguiamo a sinistra. A un bivio poco evidente (km 7,1) prendiamo la strada a sinistra che scende verso la sponda del torrente.
Seguiamo la strada fino al centro di Bogliasco (km 7,6) foto.
Dislivello: ±330 m.
Ciclabilità: 96%
Asfalto: 70%
Osservazioni:

mappa  gps   slide


Updating: * Ops! This query does not work; let me know please.