Percorsi in mtb nel loanese
Loanese 05
Salita al rifugio Pian delle Bosse da Loano

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 3/2008 connessione
Punto di partenza: Loano
Come arrivare: La cittadina è raggiunta dall'itinerario 15.
Itinerario.
Da Loano, 300 metri dopo il primo semaforo verso Savona, svoltiamo a destra in una stradina con indicazioni per Verzi.
Proseguendo arriviamo ad incrociare la strada principale che sale dal centro di Loano (km 2). Svoltiamo a destra e proseguiamo arrivando a Verzi, incrociamo l'archivolto da cui arriva l'itinerario 1 (km 4,2) e proseguiamo la salita raggiungendo la chiesa (km 4,4).
Continuiamo la salita sulla strada asfaltata, in comune con l´itinerario 1. Guadagniamo quota con pendenza costante ed arriviamo al bivio con la strada dove l´itinerario 1 va a destra (km 6,3).
Proseguiamo diritti. Dopo un chilometro la strada diventa sterrata e continua a salire, anche con qualche rampa ripida. Raggiungiamo il parcheggio (km 8,5) e, immediatamente prima prendiamo la strada forestale che sale a destra.
Dopo circa 100 metri la lasciamo e svoltiamo a destra in una pista erbosa in un piccolo prato.
Percorriamo la pista fino ad un bivio (km 8,9) dove trascuriamo il sentiero a sinistra che sale al rifugio ma non è ciclabile. La pista scende per guadare un ruscello e raggiunge una curva (km 9,2).
Incontriamo il segnavia r7 e lo seguiamo a sinistra. Superiamo una sbarra ed affrontiamo la salita che è impegnativa a causa della pendenza elevata ed il fondo smosso. Ad un tornante lasciamo a sinistra il segnavia e saliamo con molti tratti a spinta su per gli impervi tornanti.
Incontriamo il segnavia TA e lo seguiamo fino a quando va a sinistra ad un bivio (km 10,5). Qui andiamo a destra superando l'ultimo strappo. La pendenza diminuisce mentre attraversiamo i prati che ci portano al rifugio (km 10,9).
Dislivello: 850 m.
Ciclabilità: 91%
Asfalto: 65%
Osservazioni:


mappa  gps  foto

Ascent form Loano to Pian delle Bosse refuge

Updating:
3/2008
Start point: Loano
How to arrive: The country is reached by the itinerary 15.
Itinerary.
From Loano, 300 meters after the first semaphore toward Savona, turn to the right in a narrow road with indications for Verzi.
Continuing we arrive to cross the principal road that climbs from the center of Loano (km 2). We turn to the right and we continue reaching Verzi, we cross the archivolt from which the itinerary 1 arrive (km 4,2) and we continue the slope reaching the church (km 4,4).
The slope we continue on the asphalted road, in common with the itinerary 1. We gain altitude with constant inclination and we reach the fork with the road where the itinerary 1 go to the right (km 6,3).
We continue straight. After a kilometer the road becomes unmetalled and continues to climb, also with some steep ramp. We reach the parking lot (km 8,5) and, immediately first, the forest road that climbs to the right we take.
Later around 100 meters we leave it and we turn to the right in a grassy track in a small lawn.
We cross the track up to a fork (km 8,9) where we neglect to the left the path that it climbs to the refuge but it is not cycle. The track goes down for fording a brook and reaches a curve (km 9,2).
We meet the signal track r7 and we follow to the left it. We overcome a bar and we face the slope that is binding because of the elevated inclination and the shifted bottom. To a hairpin bend we leave to the left the trail sign and we climb with many tracts to push on the impervious hairpin bends.
We meet the trail sign TA and we follow it up to when it goes to the left to a fork (km 10,5). We go to the right here overcoming the last ramp. The inclination decreases while we are crossing the lawns that bring us to the refuge (km 10,9).
Gradient: 850 ms.
Cycle: 91%
Asphalt: 65%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.