Itinerari mtb nell'entroterra imperiese
Itinerario 13
Discesa dal Colle del Garezzo a Montegrosso Pian Latte

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 5/2016 connessione
Partenza: Colle del Garezzo
Come arrivare: Il passo è raggiunto dall'itinerario 1, dall'itinerario 2, dall'itinerario 7, dall'itinerario 12.
Itinerario.
Al Colle del Garezzo prendiamo la strada che si dirige a sud. Dopo qualche saliscendi raggiungiamo il bivio (km 2,8) sopra la Margheria Pian Latte e andiamo diritto.
La strada sale al Colle Pian Latte (km 3,3) dove la abbandoniamo per imboccare il sentiero a sinistra.
Il sentiero corre poco sotto al crinale e può essere invaso dalla vegetazione, in tal caso è preferibile salire a destra sul crinale erboso evitando il bosco.
Raggiungiamo il prativo crinale nord est dalla montagna (km 3,9) crinale che costituisce la linea di discesa.
Il sentiero scompare o è presente solo come debole traccia ma la discesa non presenta particolari difficoltà. Attraversiamo un sentiero (km 4,3) e arriviamo nei pressi del versante roccioso da cui ci teniamo a debita distanza.
La discesa termina su una strada sterrata (km 5,4) che seguiamo a sinistra.
In leggera salita arriviamo su un valico (km 6) e scendiamo a un incrocio (km 6,2) dove prendiamo il ramo di destra.
Scendiamo con qualche tornante e attraversiamo un paio di ruscelli fino a giungere alla prima casa di Fascei (km 9,2) dove la strada diventa asfaltata.
Alla prima curva (km 9,4) prendiamo la mulattiera erbosa a sinistra e scendiamo tra le case.
Ritornati sull'asfalto (km 9,6) lo seguiamo per quaranta metri e riprendiamo la mulattiera a destra.
Attraversiamo le case più basse di Fascei e usciamo sulla strada (km 9,7) per seguirla a destra.
Al tornante (km 9,9) prendiamo la sterrata a destra e scendiamo a un guado (km 10,3).
La strada scende con qualche tornante e lunghe diagonali. Ad alcuni incroci restiamo sempre sulla strada principale fino ad arrivare a un bivio maggiore (km 13,2).
Svoltiamo a destra sulla strada ora più stretta ma sempre priva di difficoltà e raggiungiamo un bivio (km 14,1) dove svoltiamo a sinistra incontrando subito la chiesa di San Lorenzo.
Con discesa un po' più ripida scendiamo a un alto ponte (km 14,6) a cui segue una corta salita. Scendiamo e risaliamo raggiungendo il Pilone di Sant'Anna (km 14,8) dove la strada diventa in cemento.
La strada entra su una strada asfaltata che seguiamo a destra scendendo a un ponte (km 14,9).
La strada sale verso le case che raggiungiamo in salita entrando in un vicolo che seguiamo in salita passando sotto diversi archivolti.
Raggiunto il punto più elevato (km 15,1) scendiamo sulla strada selciata e con bassi scalini fino a raggiungere la piazza del comune di Montegrosso Pian Latte (km 15,2) e la vicina Chiesa.
Dislivello: -1230 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 6%
Osservazioni:

mappa  gps  foto  foto  foto  foto  foto


Updating: 2016/05
Start point: Garezzo Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 1, by the itinerary 2 and by the itinerary 7, by the itinerary 12.
Itinerary.
At the Colle del Garezzo we take the road to south. After some ups and downs we reach the fork (2.8 km) above the Margheria Pian Latte and go straight.
The road goes up to the Colle Pian Latte (3.3 km) where we leave it to take the left path.
The trail runs just below the ridge and can be overgrown by vegetation, in which case it is preferable to climb right on grassy ridge, avoiding the forest.
We reach the grassy north east ridge of the mountain (3.9 km) ridge that forms the line of descent.
The path disappears or is present only as a faint trace but the descent is not particularly difficult. We cross a path (4,3 km) and arrive near the rocky slope from which we keep a safe distance.
The descent ends on a dirt road (km 5,4) that we follow to the left.
In light ascent we reach a pass (km 6) and go down to an intersection (km 6,2) where we take the right branch.
We go down with some hairpin bends and cross some streams up to reach the first house of Fascei (9.2 km) where the road becomes paved.
At the first curve (9.4 km) we take the grassy trail on the left and go down between the houses.
Once back on the asphalt (km 9,6) we follow for forty meters it and take the trail on the right.
We cross the lower houses of Fascei and go out on the road (9.7 km) to follow it to the right.
At the hairpin (9.9 km) we take the dirt road to the right and we go down to a ford (km 10.3).
The road goes down with some hairpin and long diagonals. At some intersections always we remain on the main road up we get to a higher junction (km 13.2).
We turn right on the road now narrowest but always without difficulties and we reach a fork (km 14.1) where we turn left to meet at once the church of San Lorenzo.
With a bit steeper descend we arrive a high bridge (km 14.6) followed by a short climb. We go down and go up reaching the pylon Sant'Anna (14.8 km) where the road becomes a concrete one.
The road goes on a paved road that we follow to the right down to a bridge (km 14.9).
We reach the road towards the houses entering an alley that we follow uphill passing under several arches.
Reached the highest point (15.1 km) we descend on the paved road and with low steps up to reach the square of the town Hill of Montegrosso Pian Latte (15.2 km) and the nearby Church.
Vertical drop: -1230 ms
On saddle: 99%
Asphalt: 6%
Remarks:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.