Itinerari mtb nell'entroterra imperiese
Itinerario 11
Salita da Cosio a Madonna dei Cancelli

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 4/2015 connessione
Partenza: Cosio d´Arroscia
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 10.
Itinerario.
Partiamo dalla piazzetta di San Sebastiano nella parte superiore di Cosio e seguiamo la strada provinciale 3 in direzione nord est.
La strada attraversa una frazione dove (km 0,7) svoltiamo a sinistra per imboccare una ripida strada in cemento.
La faticosa salita si attenua mentre la strada guadagna quota alternando zone sterrate ad altre in cemento.
A un quadrivio (km 2,8) andiamo diritto e raggiungiamo la SP100 (km 4,6).
Giriamo a destra, superiamo la Colla del Fieno (km 4,8) dove troviamo l'itinerario 21 che seguiamo proseguendo sull'asfalto fino al primo bivio (km 5,1).
Prendiamo a sinistra la vecchia strada che sale con qualche tornante fino al sommo di una costola boscosa (km 5,8).
Scendiamo velocemente e torniamo sulla SP100 (km 6,3) al di là della galleria.
Seguendo l'asfalto arriviamo alla Colla dei Boschetti (km 6,8) dove svoltiamo a sinistra e seguiamo la sterrata in comune con l'itinerario 28.
Seguiamo costantemente la sterrata che sale con qualche ampio tornante. Trascuriamo le deviazioni e raggiungiamo un bivio (km 9,1) tra due strade equivalenti dove andiamo a sinistra.
La strada scende leggermente e sale infine alla chiesetta della Madonna della Neve ai Cancelli (km 10,1).
Dislivello: 790 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 17%
Osservazioni:

mappa  gps  foto  foto  foto


Updating: 2015/4
Start point: Cosio d´Arroscia
How to arrive: The village is reached by the itinerary 10.
Itinerary.
We depart from the square of St. Sebastiano on the superior part of Cosio and we follow the provincial road 3 in direction north-east.
The road crosses a hamlet where (km 0,7) we turn to the left for taking a steep concrete road.
The fatiguing slope weakens while the road gains altitude alternating dirt zones to others concrete.
To a crossroads (km 2,8) we go straight and reach the SP100 (km 4,6).
We turn to the right, we overcome the Pass of the Fieno (km 4,8) where we find the itinerary 21 that we follow continuing on the asphalt up to the first fork (km 5,1).
Here we take to the left the old road that climbs with some hairping bend up to the top of a woody ridge (km 5,8).
We quickly go down and return on the SP100 (km 6,3) beyond the gallery.
Following the asphalt we reach the Pass of the Boschetti (km 6,8) where we turn to the left and we follow in common with the itinerary 28 the unmetalled road.
We constantly follow the unmetalled road that climbs with some ample hairping bend. We neglect the deviations and reach a fork (km 9,1) among two equivalent roads where we go to the left.
The road slightly goes down and finally climbs to the little church of the Madonna of the Snow to the Gates (km 10,1).
Gradient: 790 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 17%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.