In mtb sulle alture genovesi
Itinerario 62
Discesa dal monte Fasce a Quarto

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 3/2010 connessione
Punto di partenza: monte Fasce
Come arrivare: La vetta (grande croce e molto più imponenti antenne) è raggiungibile salendo da Apparizione.
Itinerario.
Dalla croce di vetta scendiamo verso nord seguendo la strada di accesso. Poco prima (km 0,3) dell'ultimo ripetitore lasciamo l'asfalto ed imbocchiamo una strada sterrata che scende con un tornante.
Il percorso è facile tranne per un tratto ripido rovinato dalle moto, flagello particolarmente intenso su questi monti.
Dopo un altro tornante la strada presenta qualche tratto disagevole per il fondo dissestato ma si mantiene ciclabile e raggiunge la strada asfaltata (km 2,7).
Costeggiamo l'asfalto per una trentina di metri ed attraversiamo imboccando una mulattiera sull'altro lato. Passiamo nei pressi della trattoria del Liberale, attraversiamo la stradina di accesso ed usciamo sull'asfalto (km 2,9).
Svoltiamo a destra e seguiamo l'asfalto fino alla curva (km 3,5) dove lasciamo l'asfalto e prendiamo una mulattiera (al momento in questo punto vi è il guard-rail divelto) a destra.
Percorriamo la bella mulattiera lastricata che attraversa i pascoli e raggiunge un bivio (km 4,2) dove trascuriamo il sentiero a destra e proseguiamo raggiungendo una casetta. La mulattiera si copre di asfalto e scende alla strada Panoramica (km 4,6; a destra variante 62.1).
Attraversiamo la strada ed imbocchiamo la mattonata via Crocetta Apparizione. La crosa è interamente scalinata ma non è difficile e termina in Piazza Canepa (km 5).
Attraversiamo la piazza ed imbocchiamo via del Chiapparo che inizia a destra del cimitero di Apparizione.
Il primo tratto è una facile mattonata a scalini poi la strada prosegue asfaltata e stretta con difficoltà di incrocio.
Raggiungiamo (km 5,9) ed attraversiamo via dei Ciclamini proseguendo in via del Chiapparo che termina all'incrocio con via Romana di Quarto (km 6).
Svoltiamo a sinistra e seguiamo l'antica strada che offre un paio di salite prima di scendere ad un incrocio (km 6,4).
Per attraversare Corso Europa dobbiamo svoltare a sinistra in via Borghero e superare il cavalcavia. Ritroviamo via Romana e la seguiamo a sinistra per pochi metri.
Siamo in località Castagna. Svoltiamo a destra in via Priaruggia che è una crosa asfaltata.
La seguiamo costantemente, attraversiamo viale Pio VII e proseguiamo fino al termine della crosa (km 7,5). Raggiungiamo l'Aurelia e la seguiamo a destra per raggiungere la Stazione FS di Quarto (km 7,9).
Dislivello: -840 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 44%
Osservazioni: consigliabile solo in discesa. Da Apparizione a Quarto o Sturla vi sono innumerevoli stradine e crose utilizzabili in alternativa.
Variante 62.1. A San Desiderio.
Quando incrociamo la strada Panoramica ad Apparizione invece di prendere via Crocetta Apparizione svoltiamo a destra e seguiamo l'asfalto.
Al primo incrocio (km 0,3) svoltiamo a destra in una stradina con qualche casa e raggiungiamo subito un bivio dove prendiamo la mulattiera a destra, in salita. Dopo qualche decina di metri raggiungiamo un bivio sul crinale; svoltiamo a sinistra e dopo qualche metro confluiamo sul sentiero segnalato FIE r26. dove andiamo a destra.
Nei pressi di una casa la salita ha termine. Dopo una casa andiamo a sinistra (km 0,8) ad un bivio e proseguiamo su buon sentiero. Superiamo una fonte (km 1,4) e continuiamo la discesa fino ad un ruscello (km 1,8).
La salita che segue costringe a qualche passo a piedi e ci porta ad un quadrivio (km 2,1). Siamo a Premanico Alta. Proseguiamo diritti nella mulattiera lastricata in discesa che ci porta subito ad un bivio. Lasciamo a destra il segnavia e scendiamo sulla mulattiera ripida ma con fondo ottimo fino agli utlimi tornanti.
Superiamo con difficoltà questi ultimi metri dove le moto hanno dissestato l'antica pavimentazione ed usciamo su una strada (km 2,8).
Non entriamo sull'asfalto ma prendiamo subito la prosecuzione della mulattiera che continua a scendere fino a terminare sull'asfalto (km 3).
Seguiamo la stradina che entra tra le case e raggiunge la piazza di San Desiderio (km 3,4). Marzo 2010. Ciclabilità 99%.


 mappa  foto  gps

Descent from Fasce mountain to Quarto

Updating: 3/2010
Start point: Fasce mountain
How to arrive: The peak (large cross and a lot more impressive aerials) is attainable climbing from Apparizione.
Itinerary.
From the cross on peak we go down toward north following the road of access. A little before (km 0,3) of the last aerial we leave the asphalt and we take an unmetalled road that goes down with a hairpin bend.
The run is easy except for a steep tract ruined by the motorbikes, particularly intense scourge on these mountains.
After another hairpin bend the road offers some uncomfortable tract because of the ruined bottom but it maintains its cycle and it reaches the asphalted road (km 2,7).
We skirt the asphalt for about thirty meters and we cross taking a mule-track on the other side. We pass near the restaurant of the Liberal, cross the narrow road of access and go out on the asphalt (km 2,9).
We turn to the right and we follow the asphalt up to the curve (km 3,5) where we leave the asphalt and we take a mule-track (to the moment in this point there is a broken guard-rail) to the right.
We cross the beautiful paved mule-track that crosses the pastures and it reaches a fork (kkm 4,2) where we neglect to the right the path and we continue reaching a cottage. The mule-track covers its with asphalt and goes down to the Panoramic road (km 4,6; to the right variation 62.1).
We cross the road and we take the bricked street Crocetta Apparizione. The "crosa" is entirely stairway but it is not difficult and it finishes in Canepa Square (km 5).
We cross the square and we take street of the Chiapparo that begins to the right of the cemetery of Apparition.
The first tract is an easy bricked stairs then the road it continues asphalted and narrowed with difficulty of intersection.
We reach (km 5,9) and we cross street Cyclamens continuing on street of the Chiapparo that finishes to the intersection with Roman street of Quarto (km 6).
We turn to the left and we follow the ancient road that gives a pair of ascents before going down to an intersection (km 6,4).
To cross Course Europe we have to turn to the left at the street Borghero and to overcome the crossover. We find again Roman street and we follow to the left it for few meters.
We are in the place Castagna. We turn to the right at the street Priaruggia that is an asphalted "crosa".
We constantly follow it, we cross avenue Pious VII and we continue up to the term of the "crosa" (km 7,5). We reach the Aurelia and we follow to the right it to reach the Station FS of Quarto (km 7,9).
Gradient: -840 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 44%
Observations: advisable only in descent. From Apparitione to Quarto or Sturla there are innumerable narrow road and "crose" usable in alternative.
Variation 62.1. To San Desiderio.
When we cross the Panning road at Apparizione instead of taking street Crocetta Apparizione we turn to the right and we follow the asphalt.
At the first cross (km 0,3) we turn to the right in a narrow road and we arrive to a fork where we turn to the right on an ascending mule-track.
After fifty meters we turn to the left and immediately after to the right on a path with trail sign r26.
Near a house the ascent has term. After a house we go to the left (km 0,8) to a fork and we continue on good path. We overcome a source (km 1,4) and we continue the descent to a brook (km 1,8).
The ascent that follows forces to some pass by foot and brings us to a crossroads (km 2,1). We are to Premanico Alta. We continue straight on the paved mule-track in descent that immediately brings us to a fork. We leave to the right the trail sign and we go down on the steep, but with excellent bottom, mule-track up to the last switcbacks.
We overcome with difficulty these last meters where the motorbikes have ruined the ancient ground and we go out on a road (km 2,8).
We don't enter on the asphalt but the prosecution of the mule-track that keeps on going down up to finish on the asphalt immediately take (km 3).
We follow the narrow road that enters among the houses and it reaches the square of St. Desiderio (km 3,4). March 2010. Cycle 99%.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.