In mtb intorno al Monte Ebro
Itinerario 16
Traversata da Piuzzo a Vendersi

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 5/2009 connessione
Partenza: Piuzzo
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 20, dall'itinerario 19, dall'itinerario 13.
Itinerario.
Dalla minuscola piazzetta all'ingresso del paesino seguiamo la strada asfaltata utilizzato per salire e raggiungiamo il bivio posto alle prime case (km 0,1).
Svoltiamo a destra e seguiamo in salita una strada asfaltata (itinerario 13 al contrario).
La strada diventa sterrata e passa a monte del paese. Con pendenza abbastanza elevata raggiungiamo il termine della prima rampa.
Dopo un centinaio di metri pianeggianti la salita riprende, faticosa e ripida ma con buon fondo compatto. Ad un bivio (km 1,9) teniamo la destra affrontando qualche tratto più ripido.
Faticosamente raggiungiamo il culmine e tiriamo il fiato su una breve discesa. Di nuovo in salita raggiungiamo una radura (km 3,5) dove lasciamo a destra l'itinerario 13. Svoltiamo a sinistra, scendiamo leggermente e raggiungiamo il guado (km 3,9) di due ruscelli.
La strada forestale attraversa il versante della montagna effettuando qualche saliscendi. Con una decisa discesa raggiungiamo un bivio (km 6,2) dove incontriamo l'itinerario 4.
Svoltiamo a destra e saliamo sulla sterrata che, con qualche strappo più ripido, ci permette di raggiungere il Colle Trappola (km 7,2).
Scendiamo sul versante opposto e, dopo pochi metri, incontriamo un quadrivio. Qui svoltiamo a sinistra ed imbocchiamo una sterrata in discesa. Incontriamo alcune forestali che scendono a destra e le trascuriamo. La strada raggiunge un incrocio di strade posto sul crinale (km 8,2). Trascuriamo le laterali e proseguiamo sul crinale e sulla strada principale.
Prestiamo attenzione perché al bivio seguente (km 8,5) dobbiamo abbandonare il crinale e prendere a destra una stradina minore.
Scendiamo ripidamente nel bosco raggiungendo un bivio (km 9) dove svoltiamo a destra.
La pista forestale attraversa il versante settentrionale del monte e presenta alcuni saliscendi, anche ripidi. Senza possibilità di errore la strada scende ad un bivio (km 10,4) dove andiamo a destra (la strada a sinistra scende all'asfalto) e scendiamo a guadare il torrente (km 10,5).
Percorriamo una sterrata che ci porta ad attraversare un ruscello e sale alle case Vignasse (km 10,7).
La salita asfaltata ci porta ad incrociare un'altra strada (km 10,9) che seguiamo a sinistra raggiungendo l'incrocio all'ingresso di Volpara (km 12,1).
Andiamo a destra e seguiamo la strada che costeggia il parcheggio e raggiunge la chiesa (km 12,4).
Prendiamo la strada che costeggia a sinistra l'edificio e scende ripida tra le case riducendosi a mulattiera cementata. Attraversiamo pianissimo il cortile di una casa e continuiamo a scendere confluendo con un'altra nei pressi delle poche case di Fondo Villa (km 12,7).
Scendiamo tra le case, svoltiamo a destra e proseguiamo su sterrato.
Dopo una modesta salita la strada scende a guadare il rio Pentema (km 13). Proseguiamo in discesa tagliando il roccioso versante. Superato il punto più basso la strada sale, ripida e sassosa per raggiungere un bivio al termine della salita (km 14).
Svoltiamo a sinistra seguendo una nuova strada forestale che interseca la vecchia mulattiera creando qualche falso bivio.
Il percorso è ora in prevalente discesa, su comoda stradina. Trascuriamo le numerose strade laterali e seguiamo la principale che ci porta alle case di Vendersi dove ritroviamo l'asfalto (km 16,5).
Dislivello: 650 m e - 860 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 15%
Osservazioni: da Vendersi è possibile proseguire sulla strada asfaltata in moderata salita fino a collegarci con l'itinerario 6, utilizzabile per scendere.


 mappa  gps

Crossing from Piuzzo to Vendersi

Start point: Piuzzo
How to arrive: The village is reached by the itinerary 20, by the itinerary 19 and by the itinerary 13.
Itinerary.
From the minuscule square to the entry of the country we follow the asphalted road used for climbing and we reach the fork set to the first houses (km 0,1).
We turn to the right and we follow in slope an asphalted road (itinerary 13 contrarily).
The road becomes unsurfaced and passes above the country. With enough elevated inclination we reach the term of the first ramp.
After hundred level meters the slope starts again, fatiguing and steep but with good compact bottom. To a fork (km 1,9) we hold the right facing some steep tract.
Laboriously we reach the top and we drow breath on a brief descent. Again in slope we reach a clearing (km 3,5) where we leave to the right the itinerary 13. We turn to the left, we slightly go down and we reach the ford (km 3,9) of two brooks.
The forest road crosses the slope of the mountain effecting some ups and downs. With a definite descent we reach a fork (km 6,2) where we meet the itinerary 4.
We turn to the right and we climb on the unsurfaced road that, with some steep slope, it allows us to reach the Trappola Pass (km 7,2).
We go down on the opposite slope and, after few meters, we meet a crossroads. We turn to the left here and we take an unsurfaced road in descent. We meet some forest roads that go down to the right and we neglect they. The road reaches an intersection set on the ridge (km 8,2). We neglect the side roads and we continue on the ridge and on the principal road.
We watch because to the following fork (km 8,5) we have to give up the ridge and to take to the right a smaller narrow road.
We steeply go down in the wood reaching a fork (km 9) where we turn to the right.
The forest track crosses the northern slope of the mountain and offers some ups and downs, also steep. Without possibility of error the road goes down to a fork (km 10,4) where we go to the right (to the left the road goes down to the asphalt) and we go down to ford the stream (km 10,5).
We cross an unsurfaced road that brings us to cross a brook and climb to the houses Vignasse (km 10,7).
The asphalted slope brings us to cross another road (km 10,9) that we follow to the left reaching the intersection to the entry of Volpara (km 12,1).
We go to the right and we follow the road that the car park skirts and reaches the church (km 12,4).
We take the road that skirts to the left the building and it goes down steep among the houses. The road meets with another near the houses Fondo Villa.
We go to the right, go among the houses and we continue on dirty road.
After a modest slope the road goes down to ford the brook Pentema (km 13). We continue in descent cutting the rocky slope. Overcome the lowest point the road it climbs, steep and stony, to reach a fork at the end of the slope (km 14).
We turn to the left following a new forest road that intersects the old mule-track creating some false fork.
The run is in prevailing descent now, on comfortable narrow road. We neglect the numerous side roads and we follow the principal one that brings us to the houses to Vendersi where we find again the asphalt (km 16,5).
Gradient: 650 ms and - 860 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 15%
Observations: to Vendersi it is possible to continue on the asphalted road in moderate slope up to connect us with the itinerary 6, usable to go down.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.