In mtb intorno al Passo del Bracco
Itinerario 25
Discesa dal monte San Nicolao a Missano, 2

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 1/2016 connessione
Partenza: monte San Nicolao
Come arrivare: La vetta è raggiunta dall'itinerario 1.1 e dall'itinerario 32.
Itinerario.
Dalla vetta scendiamo su asfalto per cinquanta metri svoltando poi a sinistra in un'ampia sterrata. Scendiamo velocemente, lasciamo a destra l'itinerario 16 e arriviamo al bivio (km 0,5) dove di fronte proseguono il percorso 2 e il percorso 4.
Svoltiamo a sinistra e scendiamo passando nei pressi delle rovine dell'Ospizio.
Superiamo un incrocio dove tralasciamo lo scavo effettuato dalle mandrie dei motorizzati e proseguiamo per un centinaio di metri fino ad un bivio segnalato ( r28 ; sentiero delle carbonaie; km 0,9) dove svoltiamo a destra.
In breve torniamo sugli scavi dei motociclisti e li seguiamo a sinistra. La discesa non è difficile anche se in qualche punto il solco scavato ha una profondità di mezzo metro.
Passiamo nei pressi di un rudere (km 2,6) e arriviamo al termine del sentiero confluendo in quello segnato FIE ( r17 ; km 2,7).
Andiamo diritto, raggiungiamo il più largo sentiero percorso dall'itinerario 3 (km 3,1) e lo seguiamo a destra.
Il sentiero termina sulla strada dell'acquedotto presso l'area pic-nic in località Vasca (km 3,4).
Attraversiamo la strada e imbocchiamo il sentiero r13 che prosegue la discesa nel bosco.
Alternando zone più o meno ripide superiamo una presa di acquedotto (km 3,8) e arriviamo a una casa in rovina (km 4,4) dove il sentiero si allarga a strada forestale.
A un incrocio lasciamo a destra (km 4,7) il sentiero per Velva e una costruzione riadattata a bivacco.
La strada continua a scendere, in parte rivestita di cemento, e raggiunge un ponte sul torrente Petronio (km 5,5) nei pressi di un vecchio mulino.
Giriamo a sinistra seguendo la strada inizialmente pianeggiante, poi in salita. La strada diventa asfaltata e scende a un ponte (km 6,6) presso la Casa del Diavolo.
Entriamo sulla strada utilizzata dall'itinerario 3 che seguiamo a destra in ripida salita.
Usciamo sulla SP 523 (km 7,5) a cinquecento metri da Missano.
Dislivello: -680 m. e +160 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 23%
Osservazioni:

mappa  foto  foto  foto  gps


Updating: 2016/1
Start point: St. Nicolao mountain
How to arrive: The summit is reached by the itinerary 1.1 and by the itinerary 32.
Itinerary.
From the peak we go down on asphalt for fifty meters turning to the left then on an ample unmetalled road. We quickly go down, we leave to the right the itinerary 16 and reach the fork (km 0,5) where opposite they continue the run 2 and the run 4.
We turn to the left and go down passing near the ruins of the hospice.
We overcome an intersection where we skip the excavation carrieed by the herds of the motorcyclists and we continue for hundred meters to a signalled fork ( r28 ; path of the charchoal piles; km 0,9) where we turn to the right.
Shortly we return on the excavations of the bikers and we follow to the left it. The descent is not difficult even if in some point the dug furrow has a depth middle meter.
We pass near a ruin (km 2,6) and arrive at the end of the path meeting in the marked one FIE ( r17 ; km 2,7).
We go straight on, we reach the widest path crossed by the itinerary 3 (km 3,1) and we follow to the right it.
The path finishes on the road of the aqueduct near the area pic-nic in the place Vasca (km 3,4).
We cross the road and take the path r13 that continues the descent in the wood.
Alternating steep zones we overcome a taking of aqueduct (km 3,8) and arrive to a ruined house (km 4,4) where the path widens to forest road.
At an intersection we leave to the right (km 4,7) the path to Velva and a construction readapted to bivouac.
The road continues to go down, partly dressed again of concrete, and it reaches a bridge on the stream Petronio (km 5,5) near an old mill.
We turn to the left initially following the level road, then in slope. The road becomes asphalted and it goes down to a bridge (km 6,6) near the House of the Devil.
We enter on the road used by the itinerary 3 that we follow to the right with steep slope.
We go out on the SP 523 (km 7,5) five hundred meters away from Missano.
Gradient: -680 ms. and +160 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 23%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.