In mtb intorno al Passo del Bracco
Itinerario 15
Discesa dal Bracco a Levanto

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 1/2008 connessione
Partenza: La Baracca
Come arrivare: La località è raggiunta dall'itinerario 10.
Itinerario.
Iniziamo il nostro itinerario in località La Baracca. Scendiamo sulla strada per Deiva che parte di fronte al ristorante, in comune con l'itinerario 10.
Al primo incrocio andiamo diritti per Bonassola. Superiamo una breve salita, poi la strada scende e raggiunge la Foce di Vaggi (km 3,1).
A sinistra si dipartono due sterrate. Prendiamo quella più a destra, quasi parallela alla strada asfaltata. Inizialmente è facile, ma poi sale ripida e faticosa.
La salita termina ad un incrocio (km 3,9; Colle Forcola). Evitiamo la strada di sinistra ed andiamo diritti. Superato un piccolo valico ci troviamo su un largo sentiero roccioso che scende.
Proseguiamo quasi in piano ed arriviamo ad un bivio (km 4,6) dove andiamo diritti fino ad un bivio maggiore (km 5).
Andiamo a sinistra con l percorso è quasi pianeggiante che si restringe gradatamente a sentiero.
Con divertente discesa (preparata con paraboliche e salti, tutto evitabile) scendiamo nel bosco e raggiungiamo una discesa più ripida.
Scendiamo con qualche difficoltà un tratto con grosse pietre e gradoni raggiungendo un tornante al di sopra dei piazzali di una cava.
Proseguiamo più facilmente raggiungendo un incrocio (km 7) dove andiamo a destra. Il largo sentiero continua a scendere e raggiunge il Passo del Colletto (km 7,3) dove incontriamo l'itinerario 11.
Svoltiamo a sinistra e seguiamo l'itinerario 11 al contrario. Il buon sentiero scende nel bosco attraversando qualche tratto roccioso. Alterniamo la discesa con qualche tratto pianeggiante e scendiamo ad un piazzale ai piedi delle pareti tagliate dalle vecchie cave di oficalci (km 9,1).
La discesa prosegue sulla strada di cava e termina alla confluenza con una strada maggiore che seguiamo a destra raggiungendo l'ampia sella di Crocettola (km 9,6).
Svoltiamo a sinistra seguendo una strada facile ma un po' dissestata che scende rapidamente ad incontrare la strada provinciale (km 11).
Attraversiamo l'asfalto e proseguiamo su una strada che scende al di là. Perdiamo quota senza difficoltà ed usciamo sul mare dove seguiamo la passeggiata a sinistra per raggiungere Levanto (km 12,1 alla vecchia stazione).
Dislivello: -720 m.
Ciclabilità: >99%
Asfalto: 30%
Osservazioni:

mappa  gps  foto  foto

Descent from Bracco to Levanto

Updating:
1/2008
Start point: La Baracca
How to arrive: The place is reached by the itinerary 10.
Itinerary.
We begin our itinerary in the place La Baracca. We go down on the road for Deiva that departs in front of the restaurant, in common with the itinerary 10.
To the first intersection we go straight for Bonassola. We overcome a brief ascent, then the road goes down and reaches the Foce di Vaggi (km 3,1).
To the left they start two dirt road. We take that one to the right, almost parallel to the asphalted road. Initially it is easy, but then climb steep and fatiguing.
The ascent finishes to an intersection (km 3,9). We avoid the left road and we go straight. Crossed a small pass we find a wide rocky path that goes down.
We continue almost in plain and we arrive to a fork (km 4,6) where we now go straight on the signal track .
We avoid the branches in descent and we go to the left to a fork between two roads (km 5) and we continue straight on the wide forest road.
The run is almost level and gradually narrows to path. With amusing descent (prepared with parabolic and jumps, everything avoidable) we go down in the wood and we reach a steep descent.
We go down with some difficulties a tract with big stones and steps reaching a hairpin bend above the squares of a quarry.
We continue more easily reaching an intersection (km 7) where we go to the right. The wide path keeps on going down and reaches the Pass del Colletto (km 7,3) where we meet the itinerary 11.
We turn to the left and follow contrarily the itinerary 11. The good path goes down in the wood crossing some rocky tract. We alternate the descent with some level tract and we go down to a square to the feet of the walls cut by the old quarries (km 9,1).
The descent continues on the road and finishes to the confluence with a greater road that we follow to the right reaching the ample saddle of Crocettola (km 9,6).
We turn to the left and we go down following an easy but some ruined road that it quickly goes down to meet the provincial road (km 11).
We cross the asphalt and we continue on a road that goes down on the other side. We lose altitude without difficulty and we go out on the sea where we follow to the left the walk to reach Levanto (km 12,1 to the old station).
Gradient: -720 ms.
Cycle: >99%
Asphalt: 30%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.