In mtb intorno al Passo del Bracco
Itinerario 12
Traversata da Bonassola a Levanto

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 3/2010 connessione
Partenza: Bonassola
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 11, dall'itinerario 13 e dall'itinerario 28.
Itinerario.
Dalla chiesa di Bonassola prendiamo la strada per Framura che sale ripida con qualche tornante. In corrispondenza di un tornante a sinistra (km 1) lasciamo la strada e prendiamo la mulattiera a destra che scende e raggiunge un ponte (Ponte di Panigà; km 1,1).
Attraversato il ponte la mulattiera affronta una ripida salita con fondo lastricato poi la pendenza diminuisce e la salita prosegue senza difficoltà attraversando a mezzacosta.
Arriviamo ad una frazione (Scernio) dove attraversiamo la strada asfaltata e proseguiamo sulla mulattiera che scende (indicazioni; km 2,4).
La discesa è inizialmente facile ma presenta poi qualche tratto scalinato più difficile. Dopo 500 metri lasciamo a sinistra il Raccordo 12.1 ed andiamo diritti. Arriviamo sulla strada asfaltata (villa Wild; km 3,4) e scendiamo a sinistra su asfalto (oppure tagliando il primo tornante per una crosa a destra) che ci porta alla Marina di Levanto (km 4,2).
Seguendo la passeggiata raggiungiamo la vecchia stazione (km 4,6).
Dislivello: in salita 210 m
Ciclabilità: 98%
Asfalto: 44%
Osservazioni:
Raccordo 12.1: all´incrocio (km 0,5 da Scernio) prendiamo la sterrata che sale a sinistra. Guadagniamo quota con un paio di tornanti ed usciamo sulla strada provinciale (km 0,75). Svoltiamo a sinistra e saliamo su asfalto arrivando a poche decine di metri da Scernio, che abbiamo già attraversato. Svoltiamo a destra in un'ampia strada, inizialmente asfaltata. Il fondo diventa poi sterrato ma la strada si mantiene larga e comoda.
Passiamo di fronte ad una casa (loc. Crocettola) e saliamo ad incrociare l´itinerario 11 che sale da Levanto (km 2,4). Permette di salire agli itinerari del Rossola per chi provenga da Framura e Bonassola, senza scendere a Levanto.
Ancora più semplice è raggiungere l'inizio della strada per Crocettola direttamente da Scernio. Basta svoltare a sinistra nel punto in cui le mulattiere incrociano la strada asfaltata e seguire questa per 200 metri.


 mappa  gps  foto

Bonassola to Levanto cross

Updating:
 3/2010
Start point: Bonassola
How to arrive: The village is reached by the itinerary 11, by the itinerary 13 and by the itinerary 28.
Itinerary.
From Bonassola we climb on the road to Framura that climbs with some hairping curves. In correspondence of a hairping curve to the left (km 1) we leave the road and we take the mule-track to the right that it goes down and it reaches a bridge (Bridge of Panigà; km 1,1).
Crossed the bridge the mule-track it faces a steep ascent with paved ground, then the inclination it decreases and the ascent it continues without difficulty crossing half-way up the hill.
We arrive to a hamlet where we cross the tarred road and we continue on the mule-track that it continues, now in descent (indications; km 2,4).
The descent is generally easy but presents some difficulty and short steps stretch. We arrive on the tarmac road (villa Wild; km 3,4) and we go down to the left on the tar (or cutting to the right the first hairping curve by a lane) that leads to the Marina of Levanto (km 4,2).
Following the walk we reach the old station (km 4,6).
Gradient: in ascent 210 ms
Rideable: 98%
Tarmac: 48%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.