In mtb intorno al Passo del Bracco
Itinerario 07
Salita da Deiva a Costa di Framura

Vai agli altri itinerari della zona


Aggiornamento: 1/2008 connessione
Partenza: Deiva Marina
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 6, dall'itinerario 8, dall'itinerario 15, dall'itinerario 18, dall'itinerario 21, dall'itinerario 29, dall'itinerario 30.
Itinerario.
Partiamo dal centro di Deiva e saliamo verso il Bracco costeggiando il torrente. Possiamo seguire la strada provinciale oppure, al termine del parcheggio, scendere nel torrente e seguire il percorso ginnico che corre parallelo alla strada.
Seguiamo sempre la strada che sale con qualche tornante fino a raggiungere la chiesa (km 5) di Piazza. Proseguiamo sulla destra per Framura. Al secondo tornante (km 5,4) lasciamo la strada e prendiamo la strada minore che scende a destra.
La strada è sempre asfaltata. Superiamo le case di Ca' Lazzino (o Cadelazzino; km 6,5) e svoltiamo a destra dopo 300 metri.
La strada scende ad un incrocio, svoltiamo a sinistra ed andiamo ancora a sinistra al bivio seguente.
Superiamo un dosso e raggiungiamo l'ultima casa (km 7,4) dove la strada termina.
Proseguiamo sulla mulattiera che scende al torrente. La mulattiera è stata da poco ricostruita e presenta larghi gradoni contenuti da tronchi.
Attraversiamo tre rivi in successione, poi iniziamo a salire.
Su ottimo fondo saliamo sul versante della montagna e raggiungiamo una strada forestale (km 9) dove svoltiamo a destra. Con un ultimo tratto a scalini raggiungiamo la case di Costa (km 9,3).
La strada prosegue per Framura, se invece vogliamo seguire uno degli itinerari seguenti svoltiamo a destra. Dopo 100 metri scendiamo ad una sella dove si incrociano quattro sentieri.
Dislivello: 360 m
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 72%
Osservazioni:


mappa  gps  foto

Ascent from Deiva to Costa

Updating:
 1/2008
Start point: Deiva Marina
How to arrive: The country is reached by the itinerary 6, by the itinerary 8, by the itinerary 15, by the itinerary 18, by the itinerary 21, by the itinerary 29, by the itinerary 30.
Itinerary.
We depart from the center of Deiva and ascend toward the Bracco skirting along the stream. We can follow the provincial road or, at the end of the parking lot, go down in the stream and follow the gymnastic run that races parallel to the road.
We always follow the road that climbs with some hairping curves up to reach the church (km 5). We continue on the right to Framura. At the second hairping curve (km 5,6) we leave the road and we take the smaller road that goes down to the right.
The road is always tarmac. We overcome the houses of Ca' Lazzino (o Cadelazzino; km 6,7) and we turn to the right after 300 meters.
The road goes down to an intersection, we turn to the left and we go to the left still at the following fork.
We overcome a back and we reach the last house (km 7,6) where the road finishes.
We continue on the mule-track that it goes down to the stream. The mule-track has been from a little reconstructed and presents wide terraces contained by trunks.
We cross three brooks in succession, then we begin to ascend.
On good ground ascend on the slope of the mountain and we reach a forest road (km 9,1) where we turn to the right. With a last stairs stretch we reach the houses of Costa (km 9,5).
The road continues toward Framura, if we want to follow one of the following itineraries instead we turn to the right. After 100 meters we go down to a saddle where four paths are crossed.
Gradient: 320 ms
Rideable: 99%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.