Percorsi mtb nella Valle Bormida
Itinerario 106
Discesa da Colla San Giacomo a Mallare

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 9/2018 connessione
Partenza: Colla San Giacomo
Come arrivare: Il valico è raggiunto dall'itinerario 1, dall'itinerario 32, dall'itinerario 1, dall'itinerario 2, dall'itinerario 2, dall'itinerario 6.
Itinerario.
Dalla Colla andiamo verso est per qualche decina di metri e imbocchiamo a sinistra una larga pista da esbosco foto.
Saliamo trascurando le strade alterali e affrontiamo qualche parte molto ripida (problematica con fango).
Dopo qualche centinaio di metri la pista spiana e ne raggiungiamo facilmente il termine (km 0,7).
Prendiamo il sentiero DH che inzia foto e scende rapidamente. Al primo bivio (km 0,9) lasciamo il pistino e prendiamo il sentiero a destra foto.
Dopo una lieve salita scendiamo e proseguiamo con qualche saliscendi attraverso la foresta foto.
Il sentiero termina su una strada sterrata foto che seguiamo a sinistra (km 1,5).
Scendiamo per attraversare un impluvio, saliamo un poco e scendiamo fino al termine della strada che raggiunge la stradona (km 2,5) che sale da Mallare.
Svoltiamo a destra e scendiamo sulla strada fino a un bivio (km 3) dove prendiamo ail sentiero a destra.
Scendiamo a un incrocio (km 3,2) dove andiamo a sinistra.
La discesa ci porta a ritrovare lo stradone (km 3,5) che seguiamo per qualche metro prima di riprendere il sentiero a destra foto.
Con bella discesa percorriamo il bosco terminando con qualche metro ripido sulla stradona (km 3,9) foto.
Seguiamo la strada che diventa asfaltata a Cadotto (km 4,1) e proseguiamo sull'asfalto.
Possiamo seguire la vecchia strada che attraversa le frazioni Eremita (km 5,2) e Panelli (km 5,7) prima di uscire a Mallare (km 6) foto.
Dislivello: -400 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 33%
Osservazioni:

mappa  gps


Updating: 2018/09
Start point: St. Giacomo Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 1, by the itinerary 32, by the itinerary 1, by the itinerary 2, by the itinerary 2, by the itinerary 6.
Itinerary.
From the Pass we go east for a few dozen meters and take a large trail to the left foto. We climb neglecting the alter roads and face some very steep part (problem with mud).
After a few hundred meters the track flattens and we easily reach its end (km 0.7). We take the DH path that starts foto and falls quickly.
At the first junction (km 0,9) we leave the path and turn right foto. After a slight climb we descend and continue with some ups and downs through the forest.
The trail ends on a dirt road that we follow to the left (km 1,5) foto.
We go down to cross an impluvium, we climb a little and go down to the end of the road that reaches the large road (km 2,5) that climbs from Mallare.
We turn to the right and go down on the road up to a fork (km 3) where we take to the path to the right.
We go down to an intersection (km 3,2) where we go to the left. The descent leads us to find the road (km 3,5) that we follow for a few meters before resuming the path on the right foto.
With a nice descent we run in the wood ending with some steep meters on the road (km 3,9) foto. We follow the road that becomes asphalted to Cadotto (km 4,1) and we continue on the asphalt.
We can follow the old road that runs through the villages of Eremita (km 5.2) and Panelli (km 5.7) before going out to Mallare (km 6) foto.
Difference in height: -400 m.
Cycle: 99%
Asphalt: 33%
Remarks:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.