Percorsi mtb nella Valle Bormida
Itinerario 93
Salita da Cairo Montenotte a Montegoso, 2

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 12/2015 connessione
Partenza: Cairo Montenotte
Come arrivare: La cittadina è raggiunta dall'itinerario 26, dall'itinerario 91, dall'itinerario 94 e dall'itinerario 96.
Itinerario.
Da Cairo raggiungiamo il ponte Italia 61, attraversiamo il Bormida e svoltiamo a destra.
Alla prima rotatoria (km 0,4) svoltiamo a sinistra e raggiungiamo il bivio con via Medaglie d'oro che prendiamo a destra (km 0,7).
Saliamo superando la chiesa della Madonna del Bosco (km 1,6) e proseguiamo sulla strada che risale la valle di Camponuovo. Dopo la grande cava la strada diventa sterrata (km 5,1) e la seguiamo ancora per settecento metri.
Svoltiamo a destra in una strada che sale, con fondo in parte in cemento, e termina al parcheggio antistante un canile (km 6,2).
Prendiamo la strada a sinistra che costeggia la recinzione e diventa una pista forestale che sale al margine del bosco.
Raggiungiamo la recinzione del ciglio di cava e scendiamo a un bivio (km 6,7) dove prendiamo la strada più stretta a sinistra.
Dopo una parte in moderata salita la pendenza aumenta per guadagnare un valico (km 7,2) oltre il quale scendiamo al bel prato dove sorge il riparo di caccia e scende l'itinerario 89.
Saliamo al bivio (km 7,5) di case Tucci dove stiamo a sinistra e saliamo al crinale.
Al bivio (km 7,6) da dove arriva l'itinerario 90 svoltiamo a destra, scendiamo a un bivio dove andiamo diritto. Trascurando le strade laterali percorriamo lo spartiacque costeggiando un prato e saliamo nel bosco fin presso la sommità del Montegoso (km 8,3) cima boscosa e insignificante.
Dislivello: 340 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 61%
Osservazioni:

mappa  foto  gps


Updating: 2015/12
Start point: Cairo Montenotte
How to arrive: The little town is reached by the itinerary 26, by the itinerary 91, by the itinerary 94 and by the itinerary 96.
Itinerary.
From Cairo we reach the bridge Italy 61, we cross the Bormida and turn to the right.
At the first rotatory (km 0,4) we turn to the left and reach the fork with street Gold Medals that we take to the right (km 0,7).
We climb overcoming the church of the Madonna of the Wood (km 1,6) and continue on the road that goes up the Valley of Camponuovo. After the great quarry the road becomes a dirt one (km 5,1) and we again follow it for seven hundred meters.
We turn to the right on a road that climbs, with ground partly in concrete, and it finishes to the parking lot before a doghouse (km 6,2).
We take to the left the road that it skirts along the enclosure and it becomes a forest track that climbs to the border of the wood.
We reach the enclosure of the edge of quarry and go down to a fork (km 6,7) where we take to the left the most narrow road.
After a part in moderate slope the inclination increases for gaining a pass (km 7,2) over which we go down to the beautiful lawn where the shelter of hunting rises and goes down the itinerary 89.
We go up to the fork (km 7,5) of houses Tucci where we stay to the left and climb the ridge.
At the fork (km 7,6) from where the itinerary 90 arrives we turn to the right, go down to a fork where we go straight on. Neglecting the side roads we cross the watershed skirting along a lawn and climb in the wood up near the summit of the Montegoso (km 8,3), woody and meaningless top.
Gradient: 340 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 61%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.