Percorsi mtb nella Valle Bormida
Itinerario 91
Discesa dal Montegoso a Cairo Montenotte

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 12/2015 connessione
Partenza: Montegoso
Come arrivare: Il monte è raggiunto dall'itinerario 90, dall'itinerario 92, dall'itinerario 93, dall'itinerario 96.
Itinerario.
Dal Montegoso seguiamo la strada forestale in direzione est. Con andamento quasi pianeggiante usciamo dal bosco e scendiamo per percorrere lo spartiacque al limite del prato.
La strada sale leggermente prima di scendere ad alcuni incroci dove andiamo diritto ai primi due e svoltiamo a destra al terzo, prima della salita (km 0,6).
La pista forestale scende nel bosco. Andiamo diritto al bivio (km 0,8) e scendiamo fino ad attraversare il corso del ruscello. Sull'altra sponda la discesa diventa accidentata per un centinaio di metri e conduce a una zona poco pendente vicino al rivo.
Guadiamo il rio (km 1,6) e saliamo al colletto (km 1,8) che ci porta fuori dall'avvallamento.
Con veloce discesa raggiungiamo l'incrocio con una strada forestale (km 2,3) che seguiamo a destra. La strada diviene asfaltata e porta a un bivio (km 3,1) presso una cascina.
Andiamo diritto e superiamo un'altra cascina dove l'asfalto termina.
La strada corre tra i prati a un trivio (km 3,2) dove prendiamo la strada più a sinistra. Attraversiamo un bosco e un prato raggiungendo una grande casa abbandonata (km 3,7).
La strada prosegue oltre la costruzione, larga e in discesa. Al bivio (km 3,9) svoltiamo a destra e scendiamo alla SS29 (km 4,3) presso un autolavaggio.
Svoltiamo a destra e seguiamo la trafficata strada fino allo svincolo (km 5) per Cairo. Giriamo a destra e seguiamo le indicazioni per il centro fino a raggiungere Cairo Montenotte (km 6,7).
Dislivello: -330 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 40%
Osservazioni:
Variante 91.1. Discesa a Bragno.
All'incrocio del km 2,3 svoltiamo a destra e lasciamo subito l'itinerario principale prendendo una strada forestale che sale a sinistra. Dopo pochi metri la strada spiana e inizia a scendere. Stiamo a sinistra a un bivio (km 0,4) e scendiamo seguendo il tracciato del metanodotto.
A un quadrivio (km 0,5) seguiamo il sentiero centrale che sale sempre seguendo i pali del metanodotto. Una ripida discesa ci porta all'incrocio (km 0,7) dove arrivano i due sentieri che avevamo lasciato e proseguiamo diritto. La pista corre nei pressi di un ruscello. A un bivio (km 1) lasciamo il metanodotto e prendiamo l'evidente sentiero a destra.
Poco dopo torniamo a costeggiare il ruscello e raggiungiamo le prime case. Agli incroci andiamo diritto mentre la strada diventa asfaltata.
Ormai a Bragno svoltiamo a destra al termine della strada (km 2) per raggiungere la vicina SP. Ciclabile al 100%. Dicembre 2015.

mappa  foto  foto  foto  foto  foto  foto  gps


Updating: 2015/12
Start point: Montegoso
How to arrive: The mountain is reached by the itinerary 90, by the itinerary 92, by the itinerary 93 and by the itinerary 96.
Itinerary.
From the Montegoso we follow the forest road in east direction. With almost level course we go out of the wood and go down for crossing the watershed to the limit of the lawn.
The road slightly climbs before going down to some intersections where we go straight at the first two and we turn to the right to the third one, before the slope (km 0,6).
The forest track goes down in the wood. We go straight on to the fork (km 0,8) and go down to cross the course of the brook. On the other bank the descent becomes uneven for hundred meters and leads to a zone a little leaning next to the brook.
We ford the brook (km 1,6) and climb a pass (km 1,8) that it brings us out of the subsidence.
With fast descent we reach the intersection with a forest road (km 2,3) that we follow to the right. The road becomes asphalted and lead to a fork (km 3,1) near a farmhouse.
We go straight on and overcome another farmhouse where the asphalt finishes.
The road races among the lawns to a crossroad (km 3,2) where we take to the left road. We cross a wood and a lawn reaching a great deserted house (km 3,7).
The road continues over the construction, wide and in descent. At the fork (km 3,9) we turn to the right and go down to the SS29 (km 4,3) near a car wash.
We turn to the right and follow the busy road up to the exit (km 5) for Cairo. We turn to the right and follow the indications for the center up to reach Cairo Montenotte (km 6,7).
Gradient: -330 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 40%
Observations:
Varying 91.1. Come down to Bragno.
At the intersection of the km 2,3 we turn to the right and immediately leave the main itinerary taking a forest road that climbs to the left. After few meters the road flattens and begins to go down. We stay to the left to a fork (km 0,4) and go down following the layout of the pipeline.
At a crossroads (km 0,5) we follow the central path that always climbs following the poles of the pipeline. A steep descent brings us to the intersection (km 0,7) where they arrive the two paths that we had left and continue straight on. The track races near a brook. At a fork (km 1) we leave the pipeline and take to the right the evident path.
Shortly after we return to skirt along the brook and reach the first houses. At the intersections we go straight on while the road becomes asphalted.
By now to Bragno we turn to the right at the end of the road (km 2) to reach the near SP. Cycle 100%. December 2015.


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.