Percorsi mtb nella Valle Bormida
Itinerario 89
Discesa dal Montegoso a Bragno

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 12/2015 connessione
Partenza: Montegoso
Come arrivare: Il monte è raggiunto dall'itinerario 90, dall'itinerario 92, dall'itinerario 93, dall'itinerario 96.
Itinerario.
Dal Montegoso seguiamo la strada forestale in direzione est. Con andamento quasi pianeggiante usciamo dal bosco e scendiamo per percorrere lo spartiacque al limite del prato.
La strada sale leggermente prima di scendere ad alcuni incroci dove andiamo diritto. Lasciamo a destra (km 0,7) la strada percorsa dall'itinerario 90 e proseguiamo sulla strada fino alla prima curva dove andiamo a destra sulla traccia che entra nel prato.
Dopo i primi metri in lieve salita la pista scende a una postazione di caccia che sorge in mezzo a un prato (km 0,9) e qui giriamo nettamente a destra sulla mulattiera che scende e entra nel bosco.
Superiamo le rovine di casa Permo (km 1,1) e attraversiamo il bosco sulla mulattiera ora coperta di foglie e rami.
A un bivio (km 1,2) praticamente invisibile lasciamo la mulattiera e svoltiamo a sinistra imboccando una traccia di sentiero che scende ripida.
La traccia diventa un accidentato sentiero che termina su una mulattiera (km 1,4).
Giriamo a destra e arriviamo a una casa abitata (km 1,7) che costeggiamo (quando la casa è abitata passare a piedi!) uscendo sulla strada.
Senza altre difficoltà seguiamo l'ampia strada che percorre la valle del rio di Toni. Incontriamo l'itinerario 90 che sale e proseguiamo sulla strada che diventa asfaltata e termina sulla SP36 (km 3,5) che seguiamo a destra fino a Bragno (km 4,7).
Dislivello: -310 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 39%
Osservazioni:
Raccordo 89.1.
Qualche metro prima di raggiungere la mulattiera al km 1,4 lasciamo il sentiero che scende e ne prendiamo uno evidente a destra.
Il sentiero è quasi pianeggiante e attraversa il bosco. Lasciamo a destra le rovine di una casa (km 0,3) e arriviamo a tre case ristrutturate e vivacemente colorate (km 0,5) dove entriamo su una strada sterrata che sale a raggiungere l'incrocio (km 0,8) dove passa l'itinerario 90. Interamente ciclabile. Dicembre 2015.

mappa  foto  foto  foto  foto  gps


Updating: 2015/12
Start point: Montegoso
How to arrive: The mountain is reached by the itinerary 90, by the itinerary 92, by the itinerary 93 and by the itinerary 96.
Itinerary.
From the Montegoso we follow the forest road in east direction. With almost level course we go out of the wood and go down for crossing the watershed to the limit of the lawn.
The road slightly climbs before going down to some intersections where we go straight on. We leave to the right (km 0,7) the road crossed by the itinerary 90 and we continue on the road up to the first curve where go to the right on the trace that enters the lawn.
After the first meters in light slope the track goes down to a hunting point that rises in the middle of a lawn (km 0,9) and we turn sharp right on the mule-track that goes down and it enters the wood.
We overcome the ruins of house Permo (km 1,1) and cross the wood on the mule-track cover of leaves and branches.
At a practically invisible fork (km 1,2) we leave the mule-track and turn to the left taking a trace of path that goes down steep.
The trace becomes an uneven path that finishes on a mule-track (km 1,4).
We turn to the right and arrive to an inhabited house (km 1,7) that we skirt along (when the house is inhabited to pass on foot!) going out on the road.
Without other difficulties we follow the ample road that crosses the valley of the brook of Toni. We meet the itinerary 90 that climbs and we continue on the road that becomes asphalted and it finishes on the SP36 (km 3,5) that we follow to the right up to Bragno (km 4,7).
Gradient: -310 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 39%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.