Percorsi mtb in Valle Bormida
Itinerario 87
Traversata da Calizzano a Bardineto

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 6/2015 connessione
Partenza: Calizzano
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 18, dall'itinerario 24, dall'itinerario 30, dall'itinerario 35, dall'itinerario 36, dall'itinerario 57,dall'itinerario 58, dall'itinerario 59, dall'itinerario 86.
Itinerario.
Da Calizzano seguiamo la strada provinciale verso sud, in direzione di Bardineto, in comune con l'itinerario 85.
A un bivio (km 2,1) imbocchiamo una stradina a sinistra e saliamo alle vicine case Gaviano (andare pianissimo; cani) dove svoltiamo a sinistra prendendo una strada sterrata.
La strada corre sul fondovalle fino a due incroci ravvicinati. Al primo (km 2,7) andiamo a destra e al secondo a sinistra.
La pista forestale costeggia il torrente ed è quasi interamente ciclabile, fanno eccezione le parti più rovinate. Guadiamo due volte il ruscello e andiamo a destra (km 4,6) a un bivio.
Incontriamo altre piccole strade laterali ma restiamo sempre su quella principale che sale con qualche tornante.
In corrispondenza di un tornante (km 5,9) lasciamo l'itinerario 85 e prendiamo la strada a destra.
A un bivio (km 6,6) andiamo diritto e, dopo parecchi saliscendi, raggiungiamo un bivio importante (km 7,5) dove saliamo a sinistra su una strada ripida e non ciclabile.
Andiamo diritto a due incroci e usciamo sul bosco pianeggiante del Cian de l'Adè (km 7,8).
Alla lapide incontriamo il percorso 29 e il segnavia g8 e li seguiamo svoltando a destra.
La strada sale ancora leggermente a un bivio (km 8,2) dove andiamo a destra.
Trascuriamo le strade che salgono a sinistra e scendiamo ripidamente a un bivio in località monte Mezzano (km 8,6) dove lasciamo il segnavia g8 e l'itinerario 29 per svoltare a sinistra.
La strada scende e ci porta velocemente alla grande cascina Cormore (km 9,3).
Proseguiamo in costante discesa facendo attenzione a un bivio poco visibile (km 10,2) dove lasciamo la strada per imboccare il sentiero a destra.
Il sentiero è in realtà una mulattiera in cattive condizioni che conserva parti di lastricato e scende tagliando un tornante della strada.
Ritornati sulla strada (km 10,7) la seguiamo a destra. Incontriamo di nuovo l'itinerario 29 (km 10,9) che seguiamo raggiungendo le prime case e l'asfalto (km 11,4).
Raggiungiamo i vicini ruderi del castello e scendiamo attraverso le stradine del centro storico per raggiungere la chiesa di Bardineto (km 11,6).
Dislivello: -390 m. e +470 m.
Ciclabilità: 97%
Asfalto: 22%
Osservazioni:

mappa  gps  foto


From Calizzano to Bardineto cross

Updating:
2015/6
Start point: Calizzano
How to arrive: The village is reached by the itinerary 18, by the itinerary 24, by the itinerary 30, by the itinerary 35, by the itinerary 36, by the itinerary 57, by the itinerary 58, by the itinerary 59 and by the itinerary 86.
Itinerary.
From Calizzano we follow the provincial road toward south, in direction of Bardineto, in common with the itinerary 85.
To a fork (km 2,1) we take to the left a narrow road and climb to the near houses Gaviano (go slow; dogs) where we turn to the left taking a dirt road.
The road races on the thalweg up to two close intersections. At the first one (km 2,7) we go to the right and at the second to the left.
The forest track skirts along the stream and is almost entirely cycle, they make exception the most ruined parts. We ford twice the brook and go to the right (km 4,6) to a fork.
We meet other small side roads but we always stay on that main that climbs with some hairping bend.
In correspondence of a hairping bend (km 5,9) we leave the itinerary 85 and take to the right the road.
At a fork (km 6,6) we go straight and, after quite a lot ups and downs, we reach an important fork (km 7,5) where we go up to the left on a steep and not cycle road.
We go straight to two intersections and go out on the level wood of the Cian of the Adè (km 7,8).
At the headstone we meet the run 29 and the trail sign g8 and we follow them turning to the right.
The road slightly again climbs to a fork (km 8,2) where we go to the right.
We neglect the roads that climb to the left and steeply go down to a fork in the place Mezzano mountain (km 8,6) where we leave the trail sign g8 and the itinerary 29 to turn to the left.
The road goes down and quickly brings us to the great farmhouse Cormore (km 9,3).
We continue in constant descent watching out for an a little visible fork (km 10,2) where we leave the road to take to the right the path.
The path is in reality a bad conditions mule-track that it saves parts of pavement and it goes down cutting a hairping bend of the road.
Returned on the road (km 10,7) we follow to the right it. We meet again the itinerary 29 (km 10,9) that we follow reaching the first houses and the asphalt (km 11,4).
We reach the near ruins of the castle and go down through the narrow road of the historical center to reach the church of Bardineto (km 11,6).
Gradient: -390 ms. and +470 ms.
Cycle: 97%
Asphalt: 22%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.