Percorsi mtb in Valle Bormida
Itinerario 78
Discesa dal Colle dei Giovetti a Caragna

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 4/2014 connessione
Partenza: Colle dei Giovetti
Come arrivare: Il passo è raggiunto dall'itinerario 19, dall'itinerario 79, dall'itinerario 63.
Itinerario.
Dal Colle dei Giovetti andiamo verso sud per qualche metro e giriamo a destra imboccando la sterrata seguendo il segnavia g19 e l'itinerario 19 al contrario.
La strada attraversa le pendici del Bric Giovetti e andiamo diritti al bivio al culmine della salita (km 0,7).
Dopo una modesta discesa la strada sale ripida al bivio dove sorge casa Baraccone (km 1,4).
Svoltiamo a sinistra e continuiamo a salire fino a raggiungere un valico nel bosco ( km 2,3).
La strada prosegue in prevalente discesa fino al bivio (km 3,9) dove giriamo a sinistra e percorriamo i pochi metri che ci portano sul Bocchino di Vetria.
Lasciamo il segnavia FIE g19 e l'itinerario 19 iniziando una ripida discesa su strada forestale.
Raggiungiamo le rovine di casa Zunino (km 3,6) e proseguiamo diritto sulla strada principale che scende rapidamente per terminare sull'asfalto (km 4,8).
Svoltiamo a sinistra e percorriamo la strada che supera le case di Vetria (km 5,5) e percorre la valle fino a raggiungere la SP490 (km 8,7) che seguiamo a destra fino a Caragna (km 9,5).
Dislivello: -440 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 49%
Osservazioni:

 mappa  foto  gps


Go down from Giovetti Pass to Caragna

Updating:
4/2014
Start point: Giovetti Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 19, by the itinerary 79 and by the itinerary 63.
Itinerary.
From the Giovetti Pass we go toward south for some meter and we turn to the right taking the dirt road following contrarily the trail sign g19 and the itinerary 19.
The road crosses the slopes of the Bric Giovetti and we go straight at the fork to the peak of the slope (km 0,7).
After a modest descent the road climbs steep to the fork where house Baracca rises (km 1,4).
We turn to the left and we keep on climbing up to reach a pass in the wood (km 2,3).
The road continues in prevailing descent up to the fork (km 3,9) where we turn to the left and we cross the few meters that bring us on the Bocchino of Vetria.
We leave the trail sign FIE g19 and the itinerary 19 beginning a steep descent on forest road.
We reach the ruins of house Zunino (km 3,6) and we continue straight on the main road that quickly goes down to finish on the asphalt (km 4,8).
We turn to the left and we cross the road that overcomes the houses of Vetria (km 5,5) and it crosses the valley up to reach the SP490 (km 8,7) that we follow to the right up to Caragna (km 9,5).
Gradient: -440 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 46%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.