Percorsi mtb in Valle Bormida
Itinerario 73
Salita da Osiglia al monte Camulera, 2

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 10/2013 connessione
Punto di partenza: Osiglia
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 46, dall'itinerario 47, dall'itinerario 74, dall'itinerario 76.
Itinerario.
Partiamo dai campi sportivi a Osiglia Rossi, saliamo alla SP16 e la seguiamo a sinistra fino al primo incrocio (km 0,4).
Svoltiamo a destra (segnavia g8 e g45) e saliamo attraversando le case sparse di Rossi Alto.
Dopo qualche tornante la strada lascia le case e diventa sterrata (km 1,3). Continuiamo a salire con i tornanti che mantengono limitata la pendenza.
Arriviamo ad un bivio (km 2,4) presso un palo della linea elettrica e proseguiamo seguendo al contrario l'itinerario 6.
Ad un bivio (km 2,5) prendiamo la strada a sinistra che sale e passa a monte di una cascina.
Dopo un ruscello (km 2,8) prendiamo la strada a destra e la lasciamo dopo quaranta metri per svoltare a sinistra. La pendenza ora è maggiore, talvolta elevata e saliamo faticosamente al bivio (km 3) dove i segnavia si dividono.
Prendiamo il ramo di destra segnalato con g8 e saliamo ad un altro bivio (km 3,1).
Saliamo a destra e giungiamo al punto più elevato. Con lieve discesa scendiamo al bivio (km 3,5) dove arriva il segnavia g19 e proseguiamo sulla strada quasi pianeggiante.
Quando la strada si divide (km 3,7) seguiamo il ramo di sinistra e saliamo ad uno slargo dove proseguiamo diritto su mulattiera.
La salita che segue non è eccessivamente ripida ma ha zone molto sassose che dobbiamo superare a piedi.
Al termine della salita scendiamo un poco e raggiungiamo il Colle della Barossa (km 4,9) dove svoltiamo a sinistra lasciando l'itinerario 6.
La mulattiera attraversa la foresta superando qualche zona rovinata dalle sorgenti, ma il percorso è ben pulito (anni fa era del tutto impercorribile).
Superiamo alcuni ruscelli e saliamo ad un bivio (km 6,5) dove giriamo a sinistra con una curva a 180°.
Superiamo una parte sassosa e raggiungiamo il crinale (km 7) dove passano l'itinerario 66 e l'itinerario 67 che ora seguiremo.
Svoltiamo a destra, superiamo una sbarra e svoltiamo a destra al quadrivio (km 7,1).
Affrontiamo una salita molto ripida e poco ciclabile al cui termine scendiamo ad un bivio (km 7,7). Lasciamo a destra i segnavia e proseguiamo sulla strada che sale ad un sacrario partigiano (km 8,3).
Prendiamo il sentiero a destra che sale, impedalabile, alla vicina vetta del monte Camulera (km 8,5).
Dislivello: 650 m.
Ciclabilità: 89%
Osservazioni:
Asfalto: 15%


 mappa  gps

Go up from Osiglia to Camulera mountain, 2


Updating: 10/2013
Start point: Osiglia
How to arrive: The village is reached by the itinerary 46, by the itinerary 47, by the itinerary 74, by the itinerary 76.
Itinerary.
We start from the sports fields in Osiglia Rossi, go up to the SP16 and follow it to the left to the first crossing (km 0.4).We turn right (signpost g8 and g45) and go through the scattered houses of Rossi Alto.
After a bend the road leaves the houses and becomes a dirt road (1.3 km). We continue to climb with switchbacks that keep limited the slope.
We come to a fork (2.4 km) at a pole of the power line and continue straight following contrary the itinerary 6.
At a junction (2.5 km), we take the left road that climbs and passes upstream of a farmhouse.
After a stream (2.8 km), we take the right path and leave it after forty meters to turn left. The slope is now greater, sometimes high and hard we climb the fork (3 km) where the trail split.
We take the right branch marked g8 and climb another fork (km 3,1).
We go to the right and reach the highest point . With mild descent we go down to the junction (km 3.5) where the trail g19 comes and continue on the road almost flat.
When the road splits (3.7 km) we follow the left branch and go up to a clearing where we continue straight on trail.
The climb follows is not overly steep but has very rocky areas that we have to overcome on foot.
At the end of the climb we go down a little and reach Barossa Pass (4.9 km) where we turn left off the itinerary 6.
The trail crosses the forest area ruined by overcoming some sources, but the path is well cleaned (years ago it was completely impassable).
We pass several streams and climb to a fork (6.5 km) where turn left with a 180° turn.
We pass a stony part and reach the ridge (km 7) where they run the itinerary 66 and itinerary 67, which will now follow.
We turn right, pass the barrier and turn right at the crossroads (km 7.1) .
We face a very steep and few cycle road and shortly after which we descend to a junction (km 7.7). We leave to the right the trail sign and continue on the road that goes to a partisan memorial (8.3 km).
We take the path on the right that goes, no cycle, to the nearby summit of Camulera mountain (8.5 km).
Gradient: 650 m.
Cycling: 89 %
Remarks:
Asphalt: 15%

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.