Percorsi mtb in Valle Bormida
Itinerario 71
Traversata da Carretto a Gottasecca

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 9/2013 connessione
Punto di partenza: Carretto
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 53.
Itinerario.
A Carretto imbocchiamo la strada provinciale e la seguiamo in salita fino ad un incrocio (km 3,1) dove lasciamo l'asfalto per imboccare la strada a sinistra.
La strada sale a lungo prima di iniziare a scendere (km 4,7).
Teniamo la sinistra ad un bivio (km 5,3) ed andiamo a sinistra anche al seguente (km 5,8).
Nel punto più basso (km 6) andiamo diritti e saliamo ad un bivio importante (km 6,2).
Giriamo a destra e saliamo tra i prati. La strada porta ad un incrocio (km 6,8) dove andiamo a sinistra. La strada prosegue pianeggiante e poi scende ad un bivio (km 7,3) dove la lasciamo imboccando un sentiero a sinistra.
Una divertente discesa ci porta ad incrociare (km 7,5) la SP302.
Attraversiamo la strada e proseguiamo sulla sterrata di fronte.
Dopo la discesa iniziale la strada sale ad un bivio (km 8,2) dove svoltiamo a destra.
Saliamo ad un altro bivio (km 8,3) e prendiamo la pista forestale a destra.
Il percorso è quasi interamente in discesa anche se incontriamo un paio di corte salite.
Andiamo a sinistra ad un bivio (m 9,9), superiamo una salita e proseguiamo con qualche saliscendi.
Incontriamo una serie di incroci che superiamo restando sulla strada quasi pianeggiante.
Costeggiamo un'area pic-nic ed usciamo sull'asfalto (km 10,5).
Seguiamo la strada asfaltata salendo a destra. Scavalchiamo un dosso e scendiamo ad un incrocio (km 12) dove andiamo diritto salendo attraverso il paese di Gottasecca fino alla chiesa (km 12,3).
Dislivello: 430 m. e -220 m.
Ciclabilità: 100%
Osservazioni:
Asfalto: 40%


 mappa  gps  foto  foto  foto

Crossing from Carretto to Gottasecca

Updating: 9/2013
Start point: Carretto
How to arrive: The village is reached by the itinerary 53.
Itinerary.
To Carretto we take the provincial road and we follow it in slope to an intersection (km 3,1) where we leave the asphalt to the left to take the road.
The road climbs for a long time before beginning to go down (km 4,7).
We hold the left to a fork (km 5,3) and we also go to the left to the following (km 5,8).
In the lowest point (km 6) we go straight and we go up to an important fork (km 6,2).
We turn to the right and we climb among the lawns. The road brings to an intersection (km 6,8) where we go to the left. The road continues level and then goes down to a fork (km 7,3) where we leave it taking to the left a path.
An amusing descent brings us to cross (km 7,5) the SP302.
We cross the road and we continue on the opposite dirt one.
After the initial descent the road climbs to a fork (km 8,2) where we turn to the right.
We go up to another fork (km 8,3) and we take to the right the forest footstep.
The run is almost entirely in descent even if we meet a pair of short slopes.
We go to the left to a fork (m 9,9), we overcome a slope and we continue with some ups and downs.
We meet a series of intersections that we overcome staying on the almost level road.
We skirt an area pic-nic and we go out on the asphalt (km 10,5).
We follow the asphalted road climbing to the right. We climb over a back and we go down to an intersection (km 12) where go climbing straight through the country of Gottasecca up to the church (km 12,3).
Gradient: 430 ms. and -220 ms.
Cycle: 100%
Observations:
Asphalt: 40%



Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.