Percorsi mtb nella Valle Bormida
Itinerario 62
Traversata da Mallare a Pallare

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 11/2012
connessione Punto di partenza: Mallare
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 5, dall'itinerario 31, dall'itinerario 33, dall'itinerario 38, dall'itinerario 61.
Itinerario.
Attraversiamo il centro di Mallare prendendo il vicolo a destra della chiesa.
Usciamo sulla SP 38 (km 0,4) e la seguiamo a destra fino alle case di Grenni (km 0,6). Svoltiamo a destra imboccando la stradina col segnavia g12. Passiamo tra le case e saliamo ad un bivio (km 0,7) dove prendiamo a destra la strada col fondo in cemento.
La strada diventa sterrata e sale con pendenze irregolari però il fondo è buono e possiamo restare in sella anche sui tratti più duri.
Giungiamo al cancello di una cascina (km 1,7) e continuiamo la salita sulla strada ancora con tratti ripidi e fondo peggiore.
Ad un bivio (km 2) in corrispondenza di una tagliata svoltiamo a sinistra, scendiamo leggermente e riprendiamo la salita che termina (km 2,4) sul valico tra il monte Bracco ed il Bric Somalunga.
Andiamo diritto seguendo al contrario l'itinerario 61. Scendiamo seguendo una valletta al cui fondo svoltiamo a sinistra (km 2,7).
Raggiungiamo un bivio (km 2,9) dove scendiamo a destra lungo un altro ruscello.
Attraversiamo il ruscello (km 3) e saliamo a sinistra fino all'ingresso di una casa (km 3,2; Chiazza Bella) dove andiamo in piano per qualche decina di metri prima di scendere a destra.
Attraversiamo un ruscello (km 3,6) e saliamo alla Cascina Serri (km 6,7) dove svoltiamo a destra. Seguiamo la comoda carrozzabile sterrata fino a raggiungere la strada asfaltata (km 4,8) che seguiamo a sinistra.
Dopo quasi settecento metri imbocchiamo a sinistra una strada forestale che entra nel bosco. Con pendenza crescente arriviamo ad una piccola cascina (km 5,6) e proseguiamo su strada più stretta.
La strada peggiora sempre più e, dopo un praticello (km 6) diventa decisamente cattiva ed infrascata ma non abbastanza da impedire il passaggio.
Guadiamo un ruscello (km 6,3) e proseguiamo lungo il corso d'acqua guadandolo molte volte. Arriviamo su una strada sterrata (km 7) ed andiamo a sinistra.
Passiamo a poca distanza dalla Cappella di Nostra Signora Pro du Stal e proseguiamo costeggiando il rio.
La strada diventa asfaltata poco prima di confluire in un'altra (km 7,6). Svoltiamo a destra presso un ponte e seguiamo la strada che porta a Pallare (km 8,8 alla chiesa di San Rocco).
Dislivello: 340 m. e -410 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 30%
Osservazioni:



 mappa  gps  foto

Cross Mallare to Pallare

Updating:
11/2012
Start point: Mallare
How to arrive: The country is reached by the itinerary 5, by the itinerary 31, by the itinerary 33, by the itinerary 38, by the itinerary 61.
Itinerary.
We cross the center of Mallare taking to the right the alley of the church.
We go out on the SP 38 (km 0,4) and we follow to the right it up to the houses of Grenni (km 0,6). We turn to the right taking the narrow road with the trail sign g12. We pass among the houses and we go up to a fork (km 0,7) where we take to the right the road with the ground on concrete.
The road becomes unmetalled and climbs with irregular inclinations however the ground is good and we can also stay on saddle on the hardest tracts.
We reach the gate of a farmhouse (km 1,7) and we continue the slope on the road with steep tracts and worse ground.
To a fork (km 2) in correspondence of a wood cut we turn to the left, we slightly go down and take the slope that finishes (km 2,4) on the pass among the Bracco mountain and the Bric Somalunga.
We go straight following contrarily the itinerary 61. We go down following a valley to whose bottom turn to the left (km 2,7).
We reach a fork (km 2,9) where we go down to the right along another brook.
We cross the brook (km 3) and we climb to the left up to the entry of a house (km 3,2; Chiazza Bella) where we go in plain for some about ten meters before going down to the right.
We cross a brook (km 3,6) and we go up to the Farmhouse Serri (km 6,7) where we turn to the right. We follow the comfortable carriage unmetalled road up to reach the asphalted road (km 4,8) that we follow to the left.
After almost seven hundred meters we take to the left a forest road that enters the wood. With increasing inclination we arrive to a small farmhouse (km 5,6) and we continue on more narrow road.
The road worsens more and more and, after a lawn (km 6), it decidedly becomes bad and obstructed by bush but not enough to prevent the passage.
We ford a brook (km 6,3) and we continue along the course of water fording it a lot of times. We arrive on a dirt road (km 7) and we go to the left.
We pass to little distance from the Chapel of Ours Mrs. Pro du Stal and we continue skirting along the brook.
The road becomes asphalted just before to meet in another (km 7,6). We turn to the right near a bridge and we follow the road that brings to Pallare (km 8,8 in the church of St. Rocco).
Gradient: 340 ms. and -410 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 30%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.