Percorsi mtb nella Valle Bormida
Itinerario 12
Traversata da Naso di Gatto a Ferriera

Vai agli altri percorsi della zona


Aggiornamento: 9/2008
connessione Punto di partenza: Naso di Gatto
Come arrivare: La localitÓ è raggiunta dall'itinerario 9 e dall'itinerario 16.
Itinerario.
L´itinerario inizia sulla strada provinciale che sale da Savona, nel punto in cui arriva da destra la strada sterrata percorsa dall' itinerario 9 e itinerario 16 del savonese.
Saliamo seguendo la provinciale e superiamo il valico. In veloce discesa raggiungiamo la trattoria La Meuggie sulla sinistra (km 1,3). Dopo meno di cento metri lasciamo la provinciale e svoltiamo a sinistra nella strada sterrata percorsa dai segnavia AV AVphp.
La stradina costeggia una casa, scende ad un bivio dove teniamo la destra per costeggiare una casa. Proseguiamo su sentiero fino ad alcune case (km 2,3) dove prendiamo a destra, percorriamo un tratto su guide di cemento ed arriviamo alla provinciale che collega Montenotte con Altare (km 2,5).
Svoltiamo a sinistra e saliamo seguendo la provinciale. In corrispondenza del valico (km 2,7) lasciamo l´asfalto e prendiamo una larga sterrata che sale a destra (segnavia gialli del Cinghialtrack).
Superiamo una sbarra e proseguiamo senza difficoltà sulla scorrevole strada che termina ad un prato (km 3,9).
A sinistra prosegue una strada forestale che sale per raggiungere il vicino crinale (segnavia gialli di una ippovia) dove proseguiamo in piano a destra.
La strada corre nel bosco mantenendosi sul crinale. Non ci sono possibilità di errore, comunque basta seguire i segnavia dell'ippovia. Superiamo qualche salitella, ad un bivio (km 5,7) lasciamo a sinistra i segnavia rossi di un'altra ippovia e scendiamo ripidamente ad alcune cascine (case La Bandia; km 5,8).
Prendiamo la erbosa strada di servizio che scende diritta di fronte a noi, entra nel bosco dove si innesta in una sterrata più grande (km 6,6). Proseguiamo in discesa e raggiungiamo l´asfalto a pochi metri dalla chiesa di Ferriera di Montenotte (km 7,5).
Dislivello: -340 m e 200 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 26%
Osservazioni: percorribile anche in senso contrario, ma con qualche strappo non ciclabile.


mappa  gps

Cross from Nose of Cat to Foundry

Updating:
4/2004
Start point: Naso di Gatto
How to arrive: The place is reached by the itinerary 9 and by the itinerary 16.
Itinerary.
The itinerary begins on the provincial road that climbs from Savona, in the point in which it arrives from right the dirt road crossed by the itinerary 9 and itinerary 16 of the savonese.
We climb following the provincial road and get over the pass. In fast descent we reach the restaurant La Meuggie on the left (km 1,2). After less than one hundred meters we leave the provincial road and we turn to the left in the dirt road crossed by the trail signs.
The narrow road skirts along a house then it goes down and it reaches a group of houses where we take to the right, cross a stretch on concrete kerbs and we reach the provincial road that connects Montenotte with Altar (km 2,5).
We turn to the left and climb following the provincial road. In correspondence of the pass (km 2,9) we leave the tarmac and we take to the right a wide dirt road that climbs.
We get over a bar and we continue without difficulty on the road that finishes to a lawn (km 4,1).
Slightly to the left it continues a forest road that climbs to reach the ridge (yellow trail sign of an horses run) where we continue in plain to the right.
The road runs in the wood maintaining itself on the ridge. There are no possibility of error, however it's enough following the trail signs of the horses run.
We get over some ascents, to a fork we leave to the right the red trail signs of another horses run and we steeply go down to some farmhouses (houses La Bandia; km 5,8).
We take the road of service that goes down fast and easy to get inserted itselves in a dirt greater road (km 6,6). We continue in descent and we reach the tarmac to few meters from the church of Foundry of Montenotte (km 7,5).
Gradient: in descent 320 ms, in ascent 200 ms.
Cycle: 100%
Tarmac: 26%
Observations: practicable also in contrary sense.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.