Percorsi in mtb in Val Borbera
Itinerario 36
Discesa da Capanne di Carrega a Carrega Ligure



Vai agli altri itinerari di questa zona

Aggiornamento: 6/2013
connessione Punto di partenza: Capanne di Carrega
Come arrivare: La località (agriturismo, ristorante) è raggiunta dall'itinerario 17, dall'itinerario 61, dall'itinerario 2.
Itinerario.
Dal Valico innominato sul confine tra Liguria e Piemonte, dove ha inizio il sentiero per l'Antola, scendiamo verso nord seguendo la SP147.
Esattamente di fronte alla trattoria a Capanne di Carrega (km 0,4) lasciamo l'asfalto ed imbocchiamo una strada erbosa che scende sempre verso nord costeggiando un recinto.
Attraversiamo il recinto e scendiamo nel bosco su una comoda mulattiera che confluisce (km 1) in una strada forestale.
Andiamo verso destra ed attraversiamo qualche ruscello prima di arrivare ad una fonte (km 1,8).
Poco dopo (km 2,3) la strada sembra terminare nei pascoli. Proseguiamo su una larga traccia erbosa che ci porta ad un cancello (km 2,4) oltre il quale scendiamo per raggiungere la SP147 (km 2,5).
Svoltiamo a destra e seguiamo l'asfalto in salita per meno di cento metri. Lasciamo l'asfalto e giriamo a sinistra per entrare in un pascolo (cancello).
Una traccia sale passando tra una stalla ed una vasca. Pochi metri dopo aver guadagnato una collinetta lasciamo (km 2,8) la pista e scendiamo a sinistra nel prato senza sentiero in direzione di una visibile e vicina stazione meteorologica che raggiungiamo.
Di fronte a noi sorge una collina boscosa che dobbiamo evitare a sinistra. Perciò lasciamo la stazione piegando a sinistra e cercando di seguire la tracce nel prato.
Alla base della collina le tracce diventano una mulattiera che passa a fianco di un riparo (km 3) e scende attraversando la base di una scarpata franosa.
Arriviamo su una stradina (km 3,2) che seguiamo a destra arrivando alla base del Castello.
Non saliamo alle rovine ma scendiamo a destra in una mulattiera che ogni tanto si perde nell'erba. Cerchiamo di seguirla ed arriviamo ad incrociare (km 3,6) la sterrata percorsa dall'itinerario 37.
La mulattiera prosegue dalla parte opposta e scende ad attraversare (km 3,9) la SP147. Continuiamo sulla mulattiera ed attraversiamo di nuovo l'asfalto (km 4,1).
All'estremità destra del guard-rail inizia un sentiero. Lo prendiamo e scendiamo ad una strada campestre che seguiamo a sinistra.
Arriviamo ad incrociare una strada maggiore (km 4,2) che seguiamo a destra scendendo su cemento fino ad uscire sulla provinciale (km 4,6) di fronte alla chiesa di Carrega Ligure. Svoltiamo a destra per raggiungere Carrega (km 4,7).
Dislivello: -510 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 20%
Osservazioni:

 mappa  gps  foto  foto

Go down from Capanne di Carrega to Carrega Ligure

Updating: 6/2013
connessione Start point: Capanne di Carrega
How arrive: The place (farmhouse, restaurant) is reached by the itinerary 17, by the itinerary 61, by the itinerary 2.
Itinerary.
From the unnamed Pass on the border between Liguria and Piedmont, where it has beginning the path for the Antola, we go down toward north following the SP147.
Exactly infront of the restaurant of Huts of Carrega (km 0,4) we leave the asphalt and we take a grassy road that goes down, always toward north, skirting along an enclosure.
We cross the enclosure and we go down in the wood on a comfortable mule-track that meets (km 1) in a forest road.
We go toward right and we cross some brook before arriving to a source (km 1,8).
Shortly after (km 2,3) the road seems to finish in the pastures. We continue on a wide grassy trace that brings us to a gate (km 2,4) over which go down for reaching the SP147 (km 2,5).
We turn to the right and we follow the asphalt in slope for less than one hundred meters. We leave the asphalt and we turn to the left for entering a pasture (gate).
A trace climbs passing among a cow-shed and a tub. Few meters after having gained a hillock we leave (km 2,8) the track and we go down to the left in the lawn without path in direction of a visible and near meteorological station that we reach.
In front of us a woody hill that we have to avoid to the left rises. Therefore we leave the station folding up to the left and trying to follow the traces in the lawn.
At the base of the hill the traces become a mule-track that passes beside a shelter (km 3) and it goes down crossing the base of a landslide scarp.
We arrive on a narrow road (km 3,2) that we follow to the right arriving at the base of the Castle.
We don't go up to the ruins but we go down to the right on a mule-track that it sometimes loses its in the grass. We try to follow it and we arrive to cross (km 3,6) the unmetalled road crossed by the itinerary 37.
The mule-track continues on the opposite part and goes down to cross (km 3,9) the SP147. We continue on the mule-track and we cross again the asphalt (km 4,1).
To the right extremity of the guard-rail begins a path. We take it and we go down to a rural road that we follow to the left.
We arrive to cross a greater road (km 4,2) that we follow to the right going down on concrete to go out on the provincial road (km 4,6) in front of the church of Carrega Ligure. We turn to the right for reaching Carrega (km 4,7).
Gradient: -510 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 20%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.