Percorsi in mtb in Val Borbera
Borbera 07
Salita al Passo Tre Croci, via Vegni

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 11/2010 connessione
Punto di partenza: torrente Borbera
Come arrivare:
Itinerario.
Da Cabella Ligure raggiungiamo il bivio tra la strada per Capanne di Cosola e quella per Capanne di Carrega e giriamo a destra (km 0).
Attraversato il ponte proseguiamo sulla strada provinciale e lasciamo a destra (km 3) la strada per Agneto, attraversiamo un ponte e saliamo ad un incrocio dove scendiamo a destra seguendo le indicazioni per Vegni.
La strada è stretta ma sempre asfaltata. Attraversiamo un ponte (km 3,7) ed iniziamo la ripida salita che guadagna rapidamente quota con qualche tornante.
La strada termina sulla piazza all'ingresso di Vegni (km 8,6). Andiamo verso le case (indicazioni MTB, segnavia CAI AVbr) e le superiamo senza scendere alla chiesa.
Usciti dal paese incontriamo tre strade; prendiamo quella centrale. La larga sterrata sale in diagonale e raggiunge un tornante (km 9,7) dove lasciamo tutti i segnavia che proseguono a destra.
Noi proseguiamo sulla strada che sale più ripida e raggiunge un secondo tornante (km 10,3).
Qui lasciamo la strada (che conduce alla teleferica di servizio delle case Ferrazza) e svoltiamo a sinistra raggiungendo un cancello.
Lo superiamo facendo attenzione alla presenza di animali al pascolo (richiudere!). La strada sale tra i pascoli e poi entra nel bosco per aggirare il monte Carmetto.
Tagliamo a mezza costa il versante orientale della montagna dove incontriamo la mulattiera con segnavia che sale da Vegni.
Infine superiamo l'ultimo tornante che ci porta sul crinale (km 11,7).
La strada prosegue a sinistra, oltre un cancello. Procediamo nei pressi del crinale ora sul versante occidentale, ora su quello orientale. Il percorso attraversa una faggeta con bel percorso, ombroso e panoramico.
Superiamo qualche rampa ripida e raggiungiamo una panca (km 13,7), dove la strada termina.
Affrontiamo una salita ripida su sentiero e mulattiera e raggiungiamo il crinale (km 14,4). Proseguiamo su una carrareccia che termina poco oltre.
Proseguiamo su una sentiero che attraversa i prati e si allarga a mulattiera ai piedi della rampa finale.
La salita è fortemente dissestata e quasi interamente non ciclabile; saliamo faticosamente uscendo al Passo Tre Croci (km 15,3) dove passa l'itinerario 5 della Val Trebbia diretto all'Antola.
Dislivello: 1000 m.
Ciclabilità: 95%
Asfalto: 57%
Osservazioni: ovviamente è possibile parcheggiare a Vegni se poi ritornerete dalla stessa parte.


mappa  foto  gps

Climb Passo Tre Croci, via Vegni

Updating:
11/2010
Start point: Borbera stream
How to arrive:
Itinerary.
Crossed the bridge we continue on the provincial road for Carrega. We leave to the right the road for Croso, we cross a bridge and climb to an intersection where we go down to the right following the indications for Vegni.
The road is narrow but always asphalted. We cross a bridge (km 3,7) and we begin the steep ascent that quickly gains height with some hairpin bends.
The road finishes on the square at the entry of Vegni (km 8,6). We go in direction of the houses (indications MTB, trail sign CAI AVbr) and get over them without going down to the church.
Gone out of the country we meet three roads; we take that central. The wide dirt road climbs in diagonal and it reaches an hairpin bend (km 9,8) where we leave all the trail signs that continue to the right. We continue on the road that steep climbs and it reaches a second hairpin bend (km 10,4).
Here we leave the road (that it leads to the cbleway of service of the houses Ferrazza) and we turn to the left reaching a gate.
We get it over watching out for the presence of animals to the pasture (to close again!). The road climbs among the pastures and then enters the wood to revolve the steep Carmetto mountain.
We cut to half coast the oriental side of the mountain, then two last hairpin bends leads us on the ridge (km 11,8).
The road continues to the left, over the gate. We now proceed near the ridge on the western side, now on that oriental. The run crosses a beechwood with beautiful, shady and panoramic run.
Without particular difficulties we arrive to a lawn on the ridge, equipped with tables and benches, where the road finishes (km 14,9).
We continue on an hardly rough mule-track, and therefore almost entirely not cycle, that goes out to the Pass Tre Croci (km 15,4) where it passes the itinerary 5 of the Val Trebbia directed to the Antola.
Gradient: 930 ms.
Cycle: 96%
Tarmac: 56%
Observations: obviously it is possible to park to Vegni if you will return on the same run.
.

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.