Itinerari mtb nella zona del Monte Beigua
Itinerario 28
Discesa dal monte Avzè al Colle del Giovo

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 12/2008
connessione Punto di partenza: monte Avzè
Come arrivare: La montagna è raggiunta dall'itinerario 27.
Itinerario.
Dal monte Avzè seguiamo il sentiero fino all'area pic-nic. Trascuriamo a destra il sentiero che scende al colle Bergnon, troppo ripido, stretto e difficile per la bici e proseguiamo sulla sinistra nella strada tra le betulle.
Superiamo la salita che porta al bric Macarin e scendiamo ad un quadrivio. Trascuriamo le due strade a destra e procediamo a sinistra raggiungendo la strada per Veirera (km 1).
Svoltiamo a destra ed affrontiamo la ripida salita che ci permette di raggiungere il crinale (km 1,3). Il percorso è ora quasi tutto in discesa e possiamo recuperare.
Un primo tratto è poco ripido con qualche breve risalita, poi scendiamo decisi arrivando ad un guado (km 2,5). Dopo il guado la strada diventa una bella mulattiera che attraversa la testata della valle e poi scende costeggiando una tagliata. La discesa termina a casa Bandia (km 3,7).
Trascuriamo la strada di destra, percorsa dall'itinerario 7, ed andiamo diritti nella strada che scende a fianco della casa.
La discesa termina ad un guado dopo il quale procediamo in piano, poi riprende la discesa che continua interrotta ogni tanto da qualche breve tratto pianeggiante.
Trascuriamo le strade minori e perdiamo quota nella strada spesso molto fangosa e segnata dal passaggio dei trattori. Un tratto ripido ci porta ad un incrocio con una strada minore che va a sinistra (km 5,8). Questa strada raggiunge il crinale principale dove passano l'Alta Via e l'itinerario 4. Non la prendiamo ma svoltiamo a destra proseguendo con la discesa, ora meno ripida.
Sempre restando sulla strada principale superiamo qualche incrocio ed arriviamo su una strada forestale maggiore (km 6,3).
Svoltiamo a sinistra con percorso quasi pianeggiante. Attraversiamo un ruscello e poi scendiamo più decisi.
La discesa termina sul piazzale di una segheria sulla strada provinciale (km 8,2). Il colle del Giovo è a sinistra a circa un chilometro.
Dislivello: 640 m in discesa, un centinaio in salita.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 10%.
Osservazioni: sconsigliabile in salita.


 mappa  foto  gps

divieti
invito

Descent from mount Avzè to Colle del Giovo

Updating:
12/2008
Start point: Avzè mountain
How to arrive: The mountain is reached by the itinerary 27.
Itinerary.
From the mount Avzè we follow the path up to the area pic-nic. We neglect to the right the path that goes down to the Colle Bergnon, too much steep, narrow and difficult for the bike and we continue on the left in the road among the birch tree.
We get over the ascent that leads to the bric Macarin and we go down to a crossroads. We neglect to the right the two roads and we proceed to the left reaching the road for Veirera (km 1).
We turn to the right and we face the steep ascent that allows us to reach the ridge (km 1,3). The run is now almost all in descent and we can recover.
A first stretch is a little steep with some brief ascents, then we go down definite arriving to a ford (km 2,5). After the ford the road becomes a beautiful mule-track that it crosses the heading of the valley and then it goes down skirting along a felling. The descent finishes to house Bandia (km 3,7).
We neglect the road of right, crossed by the itinerary 7, and we go straight on the road that goes down beside the house.
The descent finishes to a ford after which proceed in plain, then it takes again the descent that continues sometimes interrupted by some brief level stretch.
We neglect the smaller roads and we often lose height in the very muddy road and marked by the passage of the tractors. A steep stretch leads us to an intersection with a smaller road that goes to the left (km 5,8). This road reaches the main ridge where pass the AV and the itinerary 4. We don't take it but we turn to the right continuing with the descent, now less steep.
Always staying on the main road we get over some intersection and we arrive on a greater forest road (km 6,3).
We turn to the left with almost level run. We cross a brook and then we go down sharper.
The descent finishes on the square of a sawmill on the provincial road (km 8,2). The Colle del Giovo it is to the left to around a kilometer.
Gradient: 640 ms in descent, a hundred in ascent.
Cycle: 99%
Tarmac: 10%.
Observations: unadvisable in ascent for the difficulties of orientation.



Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.