In mtb nella zona di Albenga
Albenga 28
Discesa dal monte Dubasso a Caprauna

Vai a tutti i percorsi della zona


Aggiornamento: 3/2015 connessione
Partenza: monte Dubasso
Come arrivare: La vetta è raggiunta dall'itinerario 2.
Itinerario.
Dalla vetta seguiamo il sentiero in discesa a nord, confluiamo sul sentiero AVphp (km 0,3) e lo seguiamo a sinistra fino a raggiungere una strada sterrata (km 1).
Svoltiamo a sinistra e percorriamo i pochi metri che ci portano al Colle San Bartolomeo. Proseguiamo sulla strada in quota seguendo al contrario l'itinerario 2, lasciamo a destra il segnavia AVphp (km 1,3) e continuiamo sulla strada in moderata salita.
Superato il punto più elevato (km 1,7) scendiamo sulla strada che è in cemento nella parte più ripida. Andiamo diritto a un bivio (km 2,9) e superiamo anche il bivio segnalato (km 3,6) per la Madonna Guarneri.
La strada raggiunge il quadrivio (km 4,4) col sentiero che scende dal rifugio Pian dell'Arma e qui svoltiamo a sinistra imboccando la mulattiera.
Scendiamo sulla SP107 (km 4,9), la seguiamo in discesa per poco più di cinquanta metri e riprendiamo il sentiero.
Scendiamo a una sorgente (km 5,1) dove il sentiero si allarga. Superiamo un tabernacolo (km 5,5) che precede l'arrivo sulla vicina strada.
Seguiamo l'asfalto a destra per cinquanta metri e svoltiamo a sinistra di nuovo sulla mulattiera.
Al vicino bivio svoltiamo a destra e scendiamo a un incrocio (km 5,8) dove trascuriamo il ramo che scende a destra.
La mulattiera termina su una strada erbosa (km 6,2). Svoltiamo a destra e subito a sinistra prendendo un viottolo che scende verso le case di Ruora.
Non entriamo tra le case ma seguiamo la mulattiera che le costeggia scendendo con qualche tornante (attenzione a un alto muro di cui percorriamo il bordo!).
Arriviamo su una strada in cemento all'uscita del paese (km 6,5) e scendiamo a sinistra valicando un ponte.
A un bivio (km 6,7) restiamo sulla mulattiera in quota e raggiungiamo l'edicola (km 6,8) dove confluiamo sull'itinerario 27.
La discesa ci porta ad attraversare la SP 107 (km 6,9). Percorriamo la crosa in cemento ormai tra le prime case e ci orientiamo sugli incroci dirigendoci verso la chiesa di Caprauna che raggiungiamo (km 7,2) in breve.
Dislivello: -610 m.
Ciclabilità: 99%
Asfalto: 2%
Osservazioni:

mappa  foto  foto  gps


Updating: 3/2015
Start point: Dubasso mountain
How to arrive: The summit is reached by the itinerary 2.
Itinerary.
From the peak we follow the path in descent to north, we meet on the path AVphp (km 0,3) and we follow to the left it up to reach a dirt road (km 1).
We turn to the left and cross the few meters that bring us to the St. Bartholomew Pass. We continue on the flat road following contrarily the itinerary 2, we leave to the right the trail sign AVphp (km 1,3) and we continue on the road in moderate slope.
Overcome the most elevated point (km 1,7) we go down on the road that is in concrete in the steep part. We go straight on to a fork (km 2,9) and we also overcome the signalled fork (km 3,6) for the Madonna Guarneri.
The road reaches the crossroads (km 4,4) with the path that goes down from the hut Pian dell'Arma and turn to the left here taking the mule-track.
We go down on the SP107 (km 4,9), we follow it in descent for few more than fifty meters and we take again the path.
We go down to a source (km 5,1) where the path widens. We overcome a tabernacle (km 5,5) that it precedes the arrival on the near road.
We follow to the right the asphalt for fifty meters and turn again to the left on the mule-track.
At the near fork we turn to the right and go down to an intersection (km 5,8) where we neglect the branch that goes down to the right.
The mule-track finishes on a grassy road (km 6,2). We turn to the right and immediately to the left taking a path that goes down toward the houses of Ruora.
We don't enter among the houses but follow the mule-track that skirts along them going down with some hairping bend (be attention to a high wall of which we cross the edge!).
We reach on a road in concrete the exit of the country (km 6,5) and go down to the left crossing a bridge.
At a fork (km 6,7) we stay on the level mule-track and we reach the tabernacle (km 6,8) where we meet on the itinerary 27.
The descent brings us to cross the SP 107 (km 6,9). We cross by now the "crosa" in concrete among the first houses and we direct us on the intersections directing us toward the church of Caprauna that we reach (km 7,2) shortly.
Gradient: -610 ms.
Cycle: 99%
Asphalt: 2%
Observations:


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.