In mtb nella zona di Albenga
Albenga 09
Salita da Nasino al Colle del Prione

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 4/2006. connessione
Partenza: Nasino
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 9.
Percorso.
Da Nasino saliamo seguendo la provinciale fino ad incrociare una strada che sale a destra con indicazioni per Vignolo e Colle del Prione.
Iniziamo a salire (km 0). La strada asfaltata supera le case di Vignolo e prosegue diventando sterrata al km 2.
Continuiamo con moderata pendenza sull´ampia strada, aperta al traffico automobilistico. Dopo un ponte (km 7,7) teniamo la sinistra e rimaniamo sulla strada principale al bivio successivo (km 8,4).
La strada supera un alpeggio (km 9,1; da sinistra itinerario 10). Dopo un altro alpeggio la strada inizia una discesa di 500 metri e si dirige verso il monte Galero.
Di nuovo in salita raggiungiamo un tornante dove lasciamo un sentiero a destra. La strada cambia il suo profilo ed alterna ripide rampe con tratti pianeggianti. Usciamo sui pascoli ed in breve raggiungiamo il valico (km 13,2).
Dislivello: 935 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 15%
Osservazioni: per la discesa in Val Tanaro vedi l'itinerario 26.


 mappa  foto

Ascent from Nasino to Prione Pass

Updating:
4/2006
Start point: Nasino
How to arrive: The village is reached by the itinerary 9.
Itinerary.
From Nasino we climb following the provincial road up to cross to the right a road that climb with indications for Vignolo and Prione Pass.
We begin to climb (km 0). The tarmac road overcomes the houses of Vignolo and continues becoming dirt road at the km 2.
We continue with moderate inclination on the large road, open to the traffic. After a bridge (km 7,7) we hold the left and we remain on the main road to the following fork (km 8,4).
The road overcomes an alp (km 9,1; from left itinerary 10). After another alp the road begins a descent of 500 meters and directs toward the Galero mountain.
Again in ascent we reach an hairpin bend where we leave a path to the right. The road changes its profile and alternate steep ramps with level stretches. We go out on the pastures and shortly we reach the pass (km 13,2).
Gradient: 935 ms.
Cycle: 100%
Tarmac: 15%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.