Percorsi mtb in Val Tanaro
Itinerario 57
Traversata da Bagnasco a Nucetto

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 5/2012 connessione
Punto di partenza: Bagnasco
Come arrivare: Il paese è raggiunto dall'itinerario 33, dall'itinerario 41, dall'itinerario 59, dall'itinerario 69, dall'itinerario 70.
Itinerario.
Dalla chiesa di Bagnasco andiamo verso il centro del paese e scendiamo all'attraversamento della strada statale. Attraversiamo al semaforo (km 0,2) e proseguiamo diritti uscendo dalle case ed attraversando il ponte sul Tanaro.
Svoltiamo a sinistra (km 0,9) per prendere una stradina in salita.
Dopo trecento metri andiamo a sinistra e proseguiamo la salita sempre sulla strada principale evitando le numerose diramazioni che portano alle frazioni.
Giungiamo ad un gruppo di case (km 2,9; Tetti Ciuveia) e lasciamo l'asfalto per svoltare a sinistra in una strada campestre coperta d'erba.
Dopo la lieve salita iniziale la strada scende nel bosco. Ad un bivio (km 3,3) andiamo a sinistra e scendiamo più ripidamente ad un guado (km 3,8; passare con cautela: tritoni).
La discesa termina dopo quaranta metri all'ingresso della vecchia miniera di carbone.
Seguiamo l'ampia strada, sterrata e carrozzabile, che avanza pianeggiante. Ad un bivio (km 4,9) incontriamo la strada che arriva da Bagnasco e proseguiamo diritto.
La strada diventa asfaltata ed attraversa le case di Livrato prima di raggiungere la pittoresca rotatoria (km 5,8).
Svoltiamo a sinistra ed arriviamo a Nucetto (km 6,6).
Dislivello: -270 m e +300 m.
Ciclabilità: 100%
Asfalto: 66%
Osservazioni:


mappa gps foto


Crossing from Bagnasco to Nucetto

Updating:
5/2012
Start point: Bagnasco
How to arrive: The village is reached by the itinerary 33, by the itinerary 41, by the itinerary 59, by the itinerary 69, by the itinerary 70.
Itinerary.
From the church of Bagnasco we go toward the center of the country and we go down to the crossing of the government road. We cross to the traffic light (km 0,2) and we continue straight going out of the houses and crossing the bridge on the Tanaro.
We turn to the left (km 0,9) to take a narrow road in slope.
After three hundred meters we go to the left and we always continue the slope on the main road avoiding the numerous ramifications that bring to the hamlets.
We come to a group of houses (km 2,9; Roofs Ciuveia) and we leave the asphalt to turn to the left in a rura roadl cover of grass.
After the light initial slope the road goes down in the wood. To a fork (km 3,3) we go to the left and we go down more steeply to a ford (km 3,8; to pass with caution: newts).
The descent finishes after forty meters to the entry of the old coal mine.
We follow the ample road, dirty and carriage, that advances level. To a fork (km 4,9) we meet the road that arrives from Bagnasco and we continues straight.
The road becomes asphalted and it crosses the houses of Livrato before reaching the picturesque rotatory (km 5,8).
We turn to the left and we reach Nucetto (km 6,6).
Gradient: -270 ms and +300 ms.
Cycle: 100%
Asphalt: 66%
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.