Percorsi mtb in Val Tanaro
Itinerario 52
Discesa dal Colle San Bernardo a Cerisola

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 4/2012 connessione
Punto di partenza: Colle San Bernardo
Come arrivare: Il Colle è raggiunto dall'itinerario 15, dall'itinerario 16, dall'itinerario 44, dall'itinerario 53.
Itinerario.
Dal Colle San Bernardo seguiamo la strada provinciale in direzione del mare e la lasciamo dopo cinquanta metri per prendere un sentiero che scende a sinistra (segnavia CAIAVstring di una Via del Sale che seguiremo integralmente).
Percorriamo il facile sentiero che attraversa un prato e raggiunge la SP582 (km 0,8).
Dopo cento metri sull'asfalto riprendiamo il sentiero. Incontriamo la SP 582 altre due volte e la lasciamo definititivamente (km 1,4) imboccando una mulattiera a destra.
Attraversiamo dei prati sotto ad alcune linee elettriche. Dopo l'ultimo attraversamento la pendenza aumenta e scendiamo ripidamente per raggiungere un pista forestale (km 2,3) che seguiamo a destra per quaranta metri.
Svoltiamo a sinistra nel sentiero che entra nel bosco. Il sentiero è scavato dalle moto e dall'acqua e scendiamo cercando di evitare il profondo solco.
La discesa è ripida ma con pendenza incostante: tratti molto ripidi sono alternati ad altri meno pendenti.
Il sentiero termina ad un guado (km 2,76) dove inizia una pista forestale.
Con percorso a saliscendi arriviamo ad un bivio (km 3,4) dove lasciamo la strada e prendiamo il sentiero a destra.
Il sentiero è in realtà una mulattiera lastricata che scende con bel percorso. Attraversiamo qualche ruscello e passiamo ai piedi di un caratteristico roccione.
La mulattiera presenta qualche tratto con facili e larghi scalini e scende ad una cappella (km 4,1).
Dopo pochi metri seguiamo il ramo in discesa, raggiungiamo un altro vicino bivio ed andiamo ancora a destra.
La discesa ci porta ad un bel ponte antico (km 4,3). Dopo il ponte la mulattiera sale e presenta qualche tratto franato. Superato il punto più elevato (km 4,5) scendiamo sulla stradina che ci porta alla chiesa di Cerisola (km 4,8).
Dislivello: -510 m.
Ciclabilità: quasi 100%
Asfalto: 8%
Osservazioni: 


mappa  gps foto foto


Go down fron San Bernardo Pass to Cerisola

Updating:
4/2012
Start point: St. Bernardo Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 15, by the itinerary 16, by the itinerary 44, by the itinerary 53.
Itinerary.
From the St. Bernard Pass we follow the provincial road in direction of the sea and we leave it after fifty meters to take a path that goes down to the left (trail sign CAIAVstring of a Salt Road that we will integrally follow).
We cross the easy path that crosses a lawn and it reaches the SP582 (km 0,8).
After one hundred meters on the asphalt we take back the path. We meet twice the SP 582 and we leave it definititivamente (km 1,4) taking to the right a mule-tack.
We cross some lawns under some electric lines. After the last crossing the inclination increases and we steeply goes down for reaching a forest footstep (km 2,3) that we follow to the right for forty meters.
We turn to the left in the path that enters the wood. The path is dug by the motorbikes and by the water and we goes down trying to avoid the depth furrow.
The descent is steep but with inconstant inclination: very steep lines are alternate to other less leaning.
The path finishes to a ford (km 2,76) where it begins a forest footstep.
With run to ups and downs we arrive to a fork (km 3,4) where we leave the road and we take to the right the path.
The path is in reality a paved mule-track that goes down with beautiful run. We cross some brook and we pass to the feet of a characteristic rocks.
The mule-track offers some tract with easy and wide stairs and it goes down to a chapel (km 4,1).
After few meters we follow the branch in descent, we reach another near fork and we go to the right again.
The descent brings us to a beautiful ancient bridge (km 4,3). After the bridge the mule-track climbs and offers some slipped line. Overcome the most elevated point (km 4,5) we go down on the narrow road that brings us to the church of Cerisola (km 4,8).
Gradient: -510 ms.
Cycle: almost 100%
Asphalt: 8%
Notes: 

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.