Percorsi mtb in Val Tanaro
Itinerario 46
Discesa dal monte Galero a Garessio, via Val Chiosso

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 8/2011 connessione
Punto di partenza: monte Galero
Come arrivare: La vetta è raggiunta dall'itinerario 45.
Itinerario.
Dalla croce sulla vetta del monte Galero ci dirigiamo in direzione est e percorriamo il crinale pianeggiante fino al suo termine.
Scendiamo sul ripido sentiero che segue la linea di massima pendenza. Al termine delle parte più ripida proseguiamo agevolmente e raggiungiamo un indicazione per una fonte (km 0,6).
Qui svoltiamo a sinistra ed entriamo nella radura. Senza traccia di sentiero scendiamo pochi metri in un avvallamento e proseguiamo assolutamente evitando di perdere quota.
Su qualche sasso possiamo incontrare il segnaviaaran1 che ci traccia la discesa.
Il sentiero comincia a prendere forma e quando entriamo nel bosco è ormai evidente.
Scendiamo con alcuni tornanti prestando molta attenzione a non perdere la traccia.
I segnavia sono abbastanza frequenti ma sono disposti in modo da essere poco visibili in discesa.
Superiamo una spalla e scendiamo ad attraversare un canalone.
Attraversiamo alcune sorgenti e scendiamo ancora con qualche tornante raggiungendo una zona pianeggiante nel bosco (km 3,1).
Lasciamo il sentiero che, dopo pochi metri, sale per diventare la strada forestale per il Prato del Poco) e svoltiamo a sinistra.
Troviamo subito un vecchio sentiero abbandonato ma ancora leggibile e lo seguiamo a destra in discesa.
In vista di una zona di esbosco incontriamo (km 3,2) il sentiero segnalato AVstring percorso dall'itinerario 44 e lo seguiamo a sinistra per dieci metri. La lasciamo ed entriamo nella vicinissima pista forestale.
Seguiamo a destra la pista che scende ripida ma senza difficoltà. La pendenza diminuisce e percorriamo lungamente la strada che, senza incroci o difficoltà, scende nella valle del rio Chiosso.
Incontriamo anche zone pianeggianti e leggerissime salite e raggiungiamo una chiesetta (km 6,6; la Visitazione).
La strada continua la sua discesa, ora con fondo in cemento, e raggiunge un incrocio nei pressi di Villarchiosso (km 7,5).
Andiamo diritti e scendiamo raggiungendo la pista ciclabile sulla sponda del Tanaro (km 8,1). Svoltiamo a destra e seguiamo la pista asfaltata. La strada costeggia il fiume e presenta qualche ripido saliscendi prima di raggiungere Garessio (km 13,9).
Dislivello: -1190 m.
Ciclabilità: 96%
Asfalto: 52%.
Osservazioni:


mappa  gps


Descent from Galero mountain to Garessio

Updating:
4/2011
Start point: Galero mountain
How to arrive: The summit is achieved by the itinerary 45.
Itinerary.
From the cross on the peak of the Galero mountain we direct in east direction and we cross the level ridge up to its term.
We go down on the steep path that follows the line of maximum inclination. At the end of the steeper part we easily continue and we reach an indication for a source (km 0,6).
We turn to the left here and we enter the clearing. Without trace of path we go down few meters in a subsidence and we continue absolutely avoiding of losing altitude.
On some stone we can meet the trai signaran1 that it traces us the descent.
The path starts to take form and when we enter the wood it is by now evident.
We go down with some hairpin bend paying a lot of beware not to lose the trace.
The trail sign are enough frequent but they are prepared so that to be a little visible in descent.
We overcome a shoulder and we go down to cross a gully.
We cross some springs and we go down again with some hairpin bend reaching a level zone in the wood (km 3,1).
We leave the path that, after few meters, goes up to become the forest road for the Prato del Poco) and we turn to the left.
We immediately find an old abandoned path but again legible and we follow to the right it in descent.
In sight of a zone of wood cut we meet (km 3,2) the path signalled AVstring run from the itinerary 44 and we follow to the left it for ten meters. We leave it and we enter the near forest track.
We follow to the right the track that goes down steep but without difficulty. The inclination decreases and we longly crosses the road that, without intersections or difficulty, it goes down in the valley of the brook Chiosso.
We also meet level zones and light ascents and we reach a church (km 6,6; the Visitazione).
The road continues its descent, now with bottom in concrete, and it reaches an intersection near Villarchiosso (km 7,5).
We go straight and we go down reaching the cycle track on the bank of the Tanaro river (km 8,1). We turn to the right and we follow the asphalted track. The road skirts the river and offers some steep ups and downs before reaching Garessio (km 13,9).
Gradient: -1190 ms.
Cycle: 96%
Asphalt: 52%.
Observations:

Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.