Percorsi mtb in Val Tanaro
Itinerario 45
Salita dal Colle San Bernardo al monte Galero

Vai agli altri itinerari di questa zona


Aggiornamento: 4/2011 connessione
Punto di partenza: Colle San Bernardo
Come arrivare: Il Colle è raggiunto dall'itinerario 15, dall'itinerario 16, dall'itinerario 44, dall'itinerario 53.
Itinerario.
Dal grande piazzale sul Colle prendiamo la strada sterrata che va in direzione ovest (indicazioni per monte Galero).
La strada costeggia una torre eolica e sale rimanendo nei pressi del crinale. Ad un incrocio (km 1,4) teniamo la sinistra e proseguiamo fino a raggiungere il Bocchino delle Meraviglie (abbondante segnaletica; km 3,2).
Lasciamo a destra l'itinerario 23 e saliamo a sinistra su una strada più stretta. Quando la pendenza aumenta dobbiamo superare a spinta qualche tratto coperto di pietrisco.
Dopo un tornante troviamo un bivio (km 3,6) dove abbandoniamo la strada e saliamo nel sentiero a sinistra (segnavia AVphp).
Il sentiero inizia con un alto gradino e prosegue con minori difficoltà nella faggeta. Superiamo parecchi tratti non ciclabili e raggiungiamo un altro bivio (km 4,6) dove proseguiamo diritti.
Il sentiero presenta numerosi saliscendi, anche ripidi, ed attraversa tutto il versante orientale del monte.
Un'ultima discesa ci porta allo stretto e roccioso Passo delle Caranche (km 5,8).
Svoltiamo a destra per affrontare una salita molto ripida, faticosa e non ciclabile. Dopo circa duecento metri la pendenza diminuisce e possiamo percorre in sella qualche tratto anche se le parti non ciclabili sono numerose.
Incontriamo l'inizio del sentiero scorciatoia (km 6,6; in caso di discesa da questa parte è la soluzione consigliabile) e raggiungiamo l'ampio e panoramico crinale erboso.
Guadagnamo la base della salita terminale che saliamo a piedi e con fatica uscendo sul pianeggiante dosso (km 7,8) che porta al cippo trigonometrico ed alla vicina vetta convenzionale del monte Galero con la sua croce (km 7,9).
Dislivello: 810 m.
Ciclabilità: 80%
Asfalto: 0%.
Osservazioni: di certo non è una salita campione di ciclabilità, tuttavia il monte Galero è assai panoramico ed offre qualche interessante discesa.


mappa  gps  foto


Climb Galero mountain from San Bernardo Pass

Updating:
4/2011
Start point: St. Bernardo Pass
How to arrive: The Pass is reached by the itinerary 15, by the itinerary 16, by the itinerary 44, by the itinerary 53.
Itinerary.
From the great square on the Pass we take the metalled road that goes to west direction (indications for Galero mountain).
The road skirts a wind tower and climbs remaining near the ridge. To an intersection (km 1,4) we hold the left and we continue up to reach the Bocchino delle Meraviglie (abundant system of signs; km 3,2).
We leave to the right the itinerary 23 and we climb to the left on a more narrow road. When the inclination increases we have to overcome to pushed some tract covered with rubble.
After a hairpin bend we find a fork (km 3,6) where we leave the road and we climb to the left in the path (trail sign AVphp).
The path begins with a high step and continues with smaller difficulties in the beechwood. We overcome quite a lot non cycle tracts and we reach another fork (km 4,6) where we continue straight.
The path offers numerous ups and downs, also steep, and it crosses the whole oriental slope of the mountain.
A last descent brings us to the narrow and rocky Pass of the Caranche (km 5,8).
We turn to the right for facing a very steep ascent, fatiguing and not cycle. Later around two hundred meters the inclination dicreases and we are able it crosses in saddle some tract even if the non cycle parts are numerous.
We meet the beginning of the shortcut path (km 6,6; in case of come down by this part it is the advisable solution) and we reach the ample and panoramic grassy ridge.
We gain the base of the terminal ascent that we climb on foot and with work going out on the level back (km 7,8) that it brings to the trigonometric cippus and the near conventional peak of the Galero mountain with its cross (km 7,9).
Gradient: 810 ms.
Cycle: 80%
Asphalt: 0%.
Observations: of certain it is not an ascent champion of cycle, nevertheless the Galero mountain is panoramic a great deal and offers some interesting descent.


Amici pedalatori non trascurate questo appello.
La mtb può essere un'attività pericolosa: io indico qualche passaggio che mi è parso particolarmente esposto, ma è ovvio che una caduta anche su un piccolo scalino può fare un sacco di danni. Percorrete gli itinerari descritti sotto la vostra esclusiva responsabilità: usate tutta la prudenza necessaria e valutate bene le vostre capacità prima di cacciarvi nei guai.